CASTELLAMONTE - Le Iris e le Società di mutuo soccorso protagoniste

| E’ tutto pronto a Castellamonte per la mostra “Le iris tra botanica e storia”, realizzata dal Museo di Scienze Naturali di Torino

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Le Iris e le Società di mutuo soccorso protagoniste
E’ tutto pronto a Castellamonte per la mostra “Le iris tra botanica e storia”, realizzata dal Museo di Scienze Naturali di Torino, e la presentazione del progetto “Le Società di Mutuo Soccorso tra cultura, territorio, cooperazione e solidarietà” messo in campo dalla Ragione Piemonte – Direzione Promozione della Cultura, del Turismo e dello Sport, Settore Musei e Patrimonio Culturale e dalla Consulta delle Società di Mutuo Soccorso del Canavese, con la collaborazione della Società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo, del Liceo Artistico Statale “Felice Faccio” e della direzione Didattica di Castellamonte, dell’associazioni culturale Scena Madre, della Fondazione per le Società di Mutuo Soccorso. Due appuntamenti imperdibili, patrocinati dal Comune di Castellamonte, con un atteso taglio del nastro in programma sabato 8 marzo alle 15.30 al Centro Congressi Piero Martinetti, in via Educ.

A legare insieme queste due belle iniziative è il termine “cooperazione”, che è il minimo comune denominatore tra il profumato fiore, diffuso nella flora selvatica e nei nostri giardini, e le storiche S.O.M.S. In natura, per sopravvivere, crescere e riprodursi è importante instaurare legami. Il sostegno reciproco si può osservare in ogni forma di vita, dai microbi all’uomo e fra specie simili o diverse. Si collabora non solo per sopravvivere, ma per migliorare e la cooperazione tra gli essere umani, tra le diverse specie di iris, tra insetti e fiori, genera sempre mutuo beneficio. Fino al 26 aprile 2015, l’ex cinema castellamontese sarà quindi il teatro e la cornice di un progetto in cui si narra di fiori, di uomini, di azioni comuni che modificano profondamente la realtà, inventandola, riscrivendola, migliorandola. Si parlerà di natura per conoscerla, comprenderla, per imparare ad interagire con essa in modo corretto, rispettoso e non predatorio, e nel contempo di mutualismo: punto di partenza del nostro attuale stato sociale. Un viaggio suggestivo per capire come questo concetto abbia modificato a fondo la nostra vita. Si parlerà, inoltre, di come i termini cooperazione e solidarietà possano oggi tradursi in azioni concrete per lo sviluppo di sinergie positive intorno a temi comuni, per ricreare coscienze collettive, un senso di appartenenza, un comune sentire.

Per divulgare la loro lunga storia ai ragazzi delle scuole, le Società di Mutuo Soccorso utilizzeranno anche il linguaggio teatrale con uno spettacolo ad ingresso gratuito, a cura dell’associazione teatrale Scena Madre, intitolato “S.O.M.S. Storie Ostinate di Memoria e Speranza”,  in calendario lunedì 9 marzo alle 17 al teatro parrocchiale in piazza Martiri della Libertà 10. Le maschere ed i costumi utilizzati per la rappresentazione teatrale sono il frutto della collaborazione con gli allievi e il personale docente del Liceo Artistico Felice Faccio. Durante tutta la manifestazione, con la Mostra che rimarrà aperta ogni sabato e domenica (esclusa la domenica di Pasqua) dalle 15 alle 19, insegnanti e studenti della Direzione Didattica della città arricchiranno le vetrine con disegni e fiori colorati. 

Cronaca
SALASSA - A fuoco rifiuti sotto il ponte dell'Orco: pedemontana bloccata - FOTO e VIDEO
SALASSA - A fuoco rifiuti sotto il ponte dell
Incendio e disagi oggi poco prima delle 16 sulla pedemontana. A fuoco una discarica abusiva sotto il ponte che attraversa l'Orco. Strada chiusa al traffico per precauzione. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO -Trovate otto persone vive: proseguono le operazioni di soccorso - FOTO
SLAVINA SULL
In nottata gli uomini del CNSAS Piemonte - Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese hanno continuato a spalare neve. Insieme ai colleghi di Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna operano i tecnici della delegazione canavesana
MAPPANO - Prorogata la cassa integrazione al «Mercatone Uno»
MAPPANO - Prorogata la cassa integrazione al «Mercatone Uno»
Incontro con i commissari Stefano Coen, Ermanno Sgaravato e Vincenzo Tassinari al Ministero dello Sviluppo Economico
DISASTRO ASA - Regione e Governo voltano le spalle al Canavese: niente accordo, i sindaci presentano ricorso
DISASTRO ASA - Regione e Governo voltano le spalle al Canavese: niente accordo, i sindaci presentano ricorso
Colpo di scena: l'accordo sui debiti dell'ex consorzio pubblico salta in extremis. Il mancato aiuto da Roma e dalla Regione ha convinto i sindaci ad opporsi al Lodo Asa che l'anno scorso li ha condannati a pagare...
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese all'Abruzzo: all'opera i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico - FOTO
SLAVINA SULL
Si tratta di tecnici provenienti dalle delegazioni Canavesana, Cuneo, Mondovì, Ossola, Valsusa, oltre a due speleologi. La squadra è stata composta nella serata di ieri dopo la richiesta di rinforzi da parte della protezione civile
AGLIE' - Incendio in centro distrugge abitazione: vigili del fuoco combattono contro le fiamme - FOTO e VIDEO
AGLIE
Drammatico incendio in via Michela, pieno centro storico alladiese. Le fiamme si sono estese a un intero caseggiato. Vigili del fuoco al lavoro per domare le fiamme. Paura per i residenti della zona: tutti illesi
CUORGNE' - Spaccata nella notte: furto di gratta e vinci e sigarette
CUORGNE
Nel mirino la tabaccheria di corso Torino. Banditi messi in fuga dalla vigilanza. Indagini dei carabinieri cuorgnatesi in corso
RIVARA - Incidente stradale all'incrocio: due automobilisti feriti
RIVARA - Incidente stradale all
Schianto intorno alle 11, in corso Vittorio Emanuele, al bivio per Camagna. Si sono scontrate una Fiat Grande Punto e una Panda
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
I materiali recuperati dai carabinieri a bordo dell'auto di due ragazzi di Cirié di 18 e 17 anni, entrambi denunciati a piede libero
CUORGNÈ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
CUORGNÈ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
L'episodio in pieno centro a Cuorgnè dove un ex commerciante della città di 73 anni, residente in via Garibaldi, è rimasto gravemente intossicato dal malfunzionamento del riscaldamento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore