CASTELLAMONTE - "Le mani nella marmellata"

| Il Movimento 5 stelle commenta l'avvio delle indagini contro il sindaco Mascheroni e il suo vice Maddio per turbativa d'asta e falso ideologico

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE -
“Le mani nella marmellata”. Così titola il comunicato emesso dal Movimento 5 stelle castellamontese in merito all’indagine condotta dalla procura di Ivrea su una serie di appalti finti e creati ad hoc per giustificare delle spese assegnate per la realizzazione di opere pubbliche, ma mai comparse nelle delibere comunali. Indagine che, finora, ha portato alla notifica di vari avvisi di garanzia, fra cui al sindaco Paolo Mascheroni e al suo vice, Giovanni Maddio. Un episodio che, per i grillini, “se le ipotesi di reato fossero confermate, sfiorerebbe persino il ridicolo per come è stato maldestramente orchestrato, dalla pianificazione iniziale fino all’ultimo goffo tentativo di insabbiamento. Ci si augura che tutto finisca nella classica bolla di sapone – si legge nel comunicato – e che venga accertato, senza dubbio alcuno, che le mani nella marmellata non le hanno mai messe. Va detto che, dal punto di vista etico e soprattutto formale, di sicuro non sono stati proprio irreprensibili o che, quanto meno, siano stati poco attenti”. Il gruppo 5 stelle castellamontese pone quindi l’accento nei confronti di certi personalismi che sarebbero emersi nella Giunta Mascheroni. “Purtroppo chi cerca la propria visibilità e non il bene comune finisce per pensare che la gestione della cosa pubblica sia una questione puramente personale, svincolata dalle norme e dai regolamenti legislativi, volta esclusivamente ad accrescere il proprio ego o beceramente accontentare amici ed amici degli amici”. Di fronte alle indagini che coinvolgono il primo cittadino e il suo vice, il Movimento 5 stelle si chiede se non sia giunta l’ora di tornare alle urne per evitare un eventuale blocco dell’attività amministrativa. “Si spera che, come al solito, non sia il cittadino a dover pagare il conto finale” si legge ancora nella nota che si conclude con la richiesta di “adeguati provvedimenti, proposte e soluzioni finalizzate a riportare la trasparenza e la legalità a valori condivisi da tutte le persone di buona volontà che fortunatamente costituiscono la maggioranza della popolazione”.  

Dove è successo
Cronaca
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
Per domare l'incendio hanno operato i pompieri di Ivrea e le squadre volontari dei distaccamenti di Cuorgnè e Castellamonte
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
Dramma l'altra sera in via Gramsci dove una ragazza di 28 anni è stata travolta dalla propria Punto. E' grave in ospedale
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
Il nuovo teatro leinicese inaugura il suo cartellone realizzato in collaborazione con la «Fondazione Piemonte dal Vivo»
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l'inizio del carnevale
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l
L'iniziativa prevede una passeggiata con l'archeologa Lorenza Boni e lo spettacolo «Diamantinus e il Manoscritto ritrovato»
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
Sono stati alcuni passanti, che per fortuna non si trovavano a ridosso dell'area del crollo quando gli intonaci sono venuti giù, a chiamare il 115. A staccarsi alcune pesanti parti dell'intonaco di cemento nel soffitto del porticato
CUORGNE' - Vigili del fuoco nelle scuole a «caccia» di nuovi volontari
CUORGNE
Questo per aumentare la pianta organica del distaccamento volontari e garantire un futuro all'attività dei pompieri sul territorio dell'alto Canavese
BORGOFRANCO D'IVREA - Palpeggia il seno all'autista del pullman: finisce a processo per violenza sessuale
BORGOFRANCO D
Secondo l'accusa, l'uomo, una volta salito sul mezzo della Gtt, alla vista dell'autista donna di 42 anni, non ha trovato di meglio che infilare le mani attraverso il divisorio di vetro, palpeggiando ripetutamente il seno della conducente...
BORGOMASINO - Nuovi dossi per rallentare le auto di passaggio
BORGOMASINO - Nuovi dossi per rallentare le auto di passaggio
La tecnica realizzativa è stata quella dello Street Print, imprimitura a caldo della sede stradale con l'effetto mattonella
IVREA-RIVAROLO - Incidente stradale: un autista condannato
IVREA-RIVAROLO - Incidente stradale: un autista condannato
Un 25enne di Rivarolo è finito a processo per omissione di soccorso. L'incidente avvenuto nel 2014 lungo l'ex statale 460
CUORGNE' - Il Comune dona un libro per ogni nuovo nato nel 2017
CUORGNE
Sabato alle ore 10.30 nell'ex chiesa della Trinità si terrà la cerimonia di benvenuto ai piccoli cuorgnatesi nati nel 2017
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore