CASTELLAMONTE - "Le mani nella marmellata"

| Il Movimento 5 stelle commenta l'avvio delle indagini contro il sindaco Mascheroni e il suo vice Maddio per turbativa d'asta e falso ideologico

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE -
“Le mani nella marmellata”. Così titola il comunicato emesso dal Movimento 5 stelle castellamontese in merito all’indagine condotta dalla procura di Ivrea su una serie di appalti finti e creati ad hoc per giustificare delle spese assegnate per la realizzazione di opere pubbliche, ma mai comparse nelle delibere comunali. Indagine che, finora, ha portato alla notifica di vari avvisi di garanzia, fra cui al sindaco Paolo Mascheroni e al suo vice, Giovanni Maddio. Un episodio che, per i grillini, “se le ipotesi di reato fossero confermate, sfiorerebbe persino il ridicolo per come è stato maldestramente orchestrato, dalla pianificazione iniziale fino all’ultimo goffo tentativo di insabbiamento. Ci si augura che tutto finisca nella classica bolla di sapone – si legge nel comunicato – e che venga accertato, senza dubbio alcuno, che le mani nella marmellata non le hanno mai messe. Va detto che, dal punto di vista etico e soprattutto formale, di sicuro non sono stati proprio irreprensibili o che, quanto meno, siano stati poco attenti”. Il gruppo 5 stelle castellamontese pone quindi l’accento nei confronti di certi personalismi che sarebbero emersi nella Giunta Mascheroni. “Purtroppo chi cerca la propria visibilità e non il bene comune finisce per pensare che la gestione della cosa pubblica sia una questione puramente personale, svincolata dalle norme e dai regolamenti legislativi, volta esclusivamente ad accrescere il proprio ego o beceramente accontentare amici ed amici degli amici”. Di fronte alle indagini che coinvolgono il primo cittadino e il suo vice, il Movimento 5 stelle si chiede se non sia giunta l’ora di tornare alle urne per evitare un eventuale blocco dell’attività amministrativa. “Si spera che, come al solito, non sia il cittadino a dover pagare il conto finale” si legge ancora nella nota che si conclude con la richiesta di “adeguati provvedimenti, proposte e soluzioni finalizzate a riportare la trasparenza e la legalità a valori condivisi da tutte le persone di buona volontà che fortunatamente costituiscono la maggioranza della popolazione”.  

Cronaca
CIRIE' - Tentano la truffa alla banca ma vengono arrestate
CIRIE
Due donne di Ciriè bloccate «in trasferta» dai carabinieri di Castiglione. Altri due complici sono stati denunciati a piede libero
VALLE SOANA - Chiude la Sp47 per lavori: previste due notti di disagi
VALLE SOANA - Chiude la Sp47 per lavori: previste due notti di disagi
La strada chiuderà al traffico nelle notti comprese tra il 13 e il 15 novembre, dalle 21 alle 7. I lavori riguardano le linee elettriche
RIVAROLO - Via gli alberi di viale Berone: nessuno stop ai lavori - FOTO e VIDEO
RIVAROLO - Via gli alberi di viale Berone: nessuno stop ai lavori - FOTO e VIDEO
Dopo le polemiche delle scorse settimane, l'amministrazione ha deciso di tirar dritto, negando una sospensione dei lavori. Presenti alle operazioni i contrari al taglio delle piante e anche la giunta comunale
IVREA - Carcere senza soldi e personale: «Va chiuso subito»
IVREA - Carcere senza soldi e personale: «Va chiuso subito»
L'Osapp, il sindacato autonomo della Polizia Penitenziaria, ha chiesto al Ministro Alfonso Bonafede, la chiusura del carcere
PERTUSIO - Grande riapertura per il bocciodromo comunale
PERTUSIO - Grande riapertura per il bocciodromo comunale
Venerdì scorso è stato riaperto il bocciodromo comunale, la struttura è stata affidata a Daniele Curtosi e Patrizia Mancuso
LOCANA - In visita al Vernetti il vescovo di Ivrea Edoardo Aldo Cerrato - FOTO
LOCANA - In visita al Vernetti il vescovo di Ivrea Edoardo Aldo Cerrato - FOTO
Giovedì 27 settembre il vescovo di Ivrea ha celebrato la messa a Casa Vernetti. Numerose le iniziative nel mese di ottobre
SICUREZZA - 84 carabinieri in più prendono servizio a Torino e provincia
SICUREZZA - 84 carabinieri in più prendono servizio a Torino e provincia
La scelta di destinare i giovani carabinieri alle stazioni ha come scopo quello di aumentare i servizi preventivi e la proiezione esterna
RIVAROLO - Crolla il tetto di un cascinale, nottata di paura in Canton Mosetti - FOTO
RIVAROLO - Crolla il tetto di un cascinale, nottata di paura in Canton Mosetti - FOTO
Intorno alle 20 è arrivata la chiamata al centralino del 115 da parte dei residenti dell'abitazione attigua che, mentre erano a cena, hanno udito il boato proveniente dal cortile. Il tetto del cascinale ha ceduto di schianto
IVREA - Violenze in carcere: l'inchiesta verso l'archiviazione
IVREA - Violenze in carcere: l
Antigone ed il Garante del carcere di Ivrea, tramite i rispettivi legali, hanno presentato opposizione all'archiviazione
CANAVESE - Le scuole migliori della provincia: il 25 Aprile di Cuorgnè primo tra gli istituti tecnici - LE CLASSIFICHE
CANAVESE - Le scuole migliori della provincia: il 25 Aprile di Cuorgnè primo tra gli istituti tecnici - LE CLASSIFICHE
Sono state pubblicate le classifiche di «Eduscopio.it», la ricerca che, ogni anno, mette in fila tutte le scuole superiori di Torino e provincia in base a numerosi parametri qualità. Buone notizie dalle scuole del Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore