CASTELLAMONTE - Maxi ampliamento e riapertura entro l'estate per la discarica di Vespia

| Venerdì decisiva conferenza dei servizi a Torino. I residenti contrari

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Maxi ampliamento e riapertura entro lestate per la discarica di Vespia
Si va verso la riapertura della discarica ex Asa di Vespia. Venerdì a Torino è in programma una conferenza dei servizi decisiva per le sorti del sito di stoccaggio ormai chiuso da diversi anni. Nonostante la contrarietà dei residenti della zona, entro l'estate la discarica potrebbe riaprire. La ditta che ha preso il posto dell’Asa nella gestione dell’impianto, la «Agrigarden», presenterà venerdì un piano di caratterizzazione che servirà ad escludere gli allarmi ambientali. 
 
Il piano prevede la bonifica di quelle zone della discarica dalle quali, nel biennio 2013-2014, è uscito di tutto. Soprattutto agenti inquinanti che sono finiti nelle acque del torrente Malesina, un corso d’acqua che corre proprio a fianco della montagna di spazzatura. Nichel, ferro e manganese alcuni degli elementi pericolosi ritrovati dall’Arpa nel corso delle analisi. Tuttavia, «se gestita in modo corretto, la discarica può essere ampliata – dice la documentazione tecnica dell’azienda - non ci sono rischi di contaminazione diretta». Le opere di bonifica potranno quindi partire insieme alla riapertura del sito. 
 
Riaprire la discarica, oggi esaurita, significa però ampliarla: agli 83 mila metri cubi in più previsti, se ne aggiungeranno altri 30 mila per la «riprofilatura» della montagna di spazzatura esistente. «Qui c'è un problema di soldi. Dell'ambiente non interessa niente a nessuno – hanno detto i responsabili del comitato, l’altra sera, nel corso di un incontro con il vicesindaco di Castellamonte, Giovanni Maddio – la discarica riapre solo perché sono spariti i soldi per la gestione del post mortem». Un problema, questo, relativo alla vecchia gestione Asa che, effettivamente, ha «bruciato» otto milioni di euro. Soldi che, in teoria, erano destinati alla manutenzione della discarica chiusa.
Cronaca
RIVAROLO-CASTELLAMONTE - Siccità: raffica di incendi in tutta la zona. Interventi dei vigili del fuoco - FOTO
RIVAROLO-CASTELLAMONTE - Siccità: raffica di incendi in tutta la zona. Interventi dei vigili del fuoco - FOTO
Ancora fiamme in diversi Comuni del Canavese. Incendi favoriti dall'assenza di pioggia che sta caratterizzando questo inizio di autunno. L'allarme è scattato questa mattina prima a Rivarolo e poi a Castellamonte
RIVARA – Presentata la nuova stagione teatrale
RIVARA – Presentata la nuova stagione teatrale
Come ogni anno il piccolo teatro rivarese presenta un fitto cartellone
SAN BENIGNO - Raggirano la nonnina e le rubano 800 mila euro: medico e titolare della casa di riposo condannate
SAN BENIGNO - Raggirano la nonnina e le rubano 800 mila euro: medico e titolare della casa di riposo condannate
L'anziana fu convinta, dopo una caduta nel proprio alloggio, a trasferirsi in una casa di riposo di San Benigno. Il medico di famiglia indirizzò i parenti nella struttura dove la donna venne accudita insieme ad altri 5 pensionati
AUTOSTRADA A4 - Incidente tra Tir: due feriti e lunghe code
AUTOSTRADA A4 - Incidente tra Tir: due feriti e lunghe code
Il mezzo pesante tamponato ha perso parte del carico sulla carreggiata autostradale. Dinamica al vaglio della stradale
CUORGNE' - Principio d'incendio sul treno Gtt della Canavesana diretto a Rivarolo Canavese - FOTO E VIDEO
CUORGNE
Attimi di tensione oggi pomeriggio intorno alle 14 alla stazione di Cuorgnè per la ferrovia canavesana. Una littorina diretta a Rivarolo Canavese si è dovuta immediatamente fermare a causa di un principio di incendio
CUORGNE' - Incendio sul treno: la littorina guasta è del 1972 - FOTO e VIDEO
CUORGNE
Il guasto occorso oggi pomeriggio alla littorina «Aln 668905 St» della ferrovia Canavesana riporta d'attualità il problema del materiale rotabile. Da anni il territorio chiede investimenti: anche sul tema sicurezza dei passeggeri
VOLPIANO - Comital: stop ai licenziamenti fino al 15 novembre
VOLPIANO - Comital: stop ai licenziamenti fino al 15 novembre
Colpo di scena nelle trattative tra azienda e sindacati: ora, però, dovranno partire gli incontri con i potenziali acquirenti
CANAVESE - La Regione rinnova lo stato di emergenza per gli incendi
CANAVESE - La Regione rinnova lo stato di emergenza per gli incendi
In Canavese gli interventi di natura maggiore hanno riguardato un vasto incendio boschivo a Quassolo e una serie di incendi sopra Locana
VALPERGA - Inaugurata la nuova isola robotica del Ciac - VIDEO
VALPERGA - Inaugurata la nuova isola robotica del Ciac - VIDEO
Inaugurata la nuova isola robot fornita dalla Sata per una didattica sempre più orientata verso una specializzazione di alto livello
SANITA' - Allattamento materno: eventi a Ciriè, Rivarolo, Ivrea e Castellamonte
SANITA
L'Asl To4 del Canavese aderisce anche quest'anno alla Settimana mondiale per l'Allattamento Materno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore