CASTELLAMONTE - Mediaset e Rai in cittą per le ricerche dell'insegnante scomparsa nel nulla - FOTO

| Da una settimana non c'č traccia di Gloria Rosboch, 49 anni, professoressa della scuola media Cresto. La famiglia č convinta che non si tratti di un allontanamento volontario. Oggi a Castellamonte c'erano le tv nazionali

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Mediaset e Rai in cittą per le ricerche dellinsegnante scomparsa nel nulla - FOTO
Le troupe di Canale 5 e Rai Uno hanno effettuato due distinti collegamenti in diretta, oggi pomeriggio, nel corso delle trasmissioni "Pomeriggio Cinque" e "La vita in diretta". Due tv nazionali a Castellamonte per lo stesso motivo: la misteriosa scomparsa di Gloria Rosboch, l'insegnante della scuola media Cresto che esattamente una settimana fa spariva nel nulla. Una storia assolutamente anomala che, per il momento, non sembra vedere una conclusione. Il giallo, anzi, si è infittito ulteriormente. C'è in testimone che ha visto la donna, mercoledì scorso, in via Nigra. Poi la 49enne è come se fosse stata inghiottita nel nulla. Il cellulare risulta spento da una settimana. Forse è salita in auto con qualcuno che conosceva. Di fatto, dopo sette giorni, potrebbe essere ovunque.

Circostanza che le tv hanno ampiamente riportato con filmati e interviste. I genitori della donna, molto anziani, si sono rifiutati di commentare davanti alle telecamere di Barbara D'Urso. Inevitabile visto il momento particolarmente delicato. «Gloria è un'insegnante preparata che ha saputo costruire un bel rapporto con i colleghi e con gli allievi» ha sottolineato in diretta il preside della media Cresto, Ennio Rutigliano. I carabinieri che stanno indagando sul caso hanno battuto tutte le piste. Anche quella del "famoso" ammanco di 180 mila euro dal conto della donna. Soldi che lei stessa ha consegnato a un conoscente con la prospettiva di un lavoro in Francia. Solo che quella prospettiva, alla fine, non si è concretizzata. Eventi, però, di un anno fa. Possibile che ci sia ancora un legame?

Per il momento nessuna ipotesi è stata scartata. Nonostante gli appelli al 112 non è arrivata nemmeno una segnalazione. Circostanza strana e anche molto preoccupante. Come è possibile che alle tre del pomeriggio di mercoledì scorso, quando la professoressa è uscita di casa scomparendo nel nulla, nessuno l'abbia vista?

Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Mediaset e Rai in cittą per le ricerche dellinsegnante scomparsa nel nulla - FOTO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Mediaset e Rai in cittą per le ricerche dellinsegnante scomparsa nel nulla - FOTO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Mediaset e Rai in cittą per le ricerche dellinsegnante scomparsa nel nulla - FOTO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Mediaset e Rai in cittą per le ricerche dellinsegnante scomparsa nel nulla - FOTO - immagine 4
CASTELLAMONTE - Mediaset e Rai in cittą per le ricerche dellinsegnante scomparsa nel nulla - FOTO - immagine 5
CASTELLAMONTE - Mediaset e Rai in cittą per le ricerche dellinsegnante scomparsa nel nulla - FOTO - immagine 6
CASTELLAMONTE - Mediaset e Rai in cittą per le ricerche dellinsegnante scomparsa nel nulla - FOTO - immagine 7
CASTELLAMONTE - Mediaset e Rai in cittą per le ricerche dellinsegnante scomparsa nel nulla - FOTO - immagine 8
CASTELLAMONTE - Mediaset e Rai in cittą per le ricerche dellinsegnante scomparsa nel nulla - FOTO - immagine 9
CASTELLAMONTE - Mediaset e Rai in cittą per le ricerche dellinsegnante scomparsa nel nulla - FOTO - immagine 10
Dove è successo
Cronaca
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
Due giovani, entrambe del campo nomadi di strada aeroporto tra Borgaro e Torino, bloccate dai carabinieri per furto di rame
COLLERETTO - Ricerca medica: perchč č importante vaccinarsi?
COLLERETTO - Ricerca medica: perchč č importante vaccinarsi?
Ne parlerą al Bioindustry Park, venerdģ, il professor Alberto Mantovani, vincitore del Premio Europeo di Oncologia 2016
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE' - Una festa per don Nicola Faletti: il «Don Bosco» del Canavese compie 100 anni
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE
Domenica alle 10.30 a Villa Castelnuovo, con una Santa Messa presieduta da monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, l'intero Canavese potrą festeggiare i 100 anni di don Nicola Faletti e i 30 anni di attivitą in valle Sacra
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
Allertati dai residenti della zona, i vigili del fuoco hanno bloccato l'estendersi delle fiamme mettendo in sicurezza il tetto
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d'attesa in aumento. «Ma il piano dell'Asl funziona»
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d
Aumento considerevole dei passaggi e dei ricoveri, anche a causa dell'influenza, negli ospedali del Canavese. L'Asl To4 ha fornito i dati relativi ai passaggi al pronto soccorso degli ospedali di Ivrea, Cuorgnč, Chivasso e Cirič
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
Sono stati selezionati gli elaborati finalisti del concorso Il nostro Carnevale, realizzato nell'ambito del progetto Bambini al Centro
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L'aiuto di Favria alle scuole di Sarnano
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L
Le associazioni, i commercianti, la Proloco e il Comune, dal 27 novembre al 4 dicembre, hanno organizzato numerose iniziative
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
L'episodio a Castellamonte. A Ivrea, Banchette, Rivarolo, Cuorgnč, Strambino e Lusiglič nove giovani, di etą compresa tra i 15 e i 32 anni, sono stati segnalati per uso personale di sostanze stupefacenti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore