CASTELLAMONTE - Mille presenze per la rassegna Michele Romana

| La stagione dei Concerti di Primavera della rassegna è giunto al termine chiudendo le esibizioni con una performance da intenditori

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Mille presenze per la rassegna Michele Romana
La brillante stagione dei Concerti di Primavera 2019 della rassegna “Michele Romana” è  giunto al termine chiudendo le esibizioni con una performance da intenditori, un concerto incentrato esclusivamente sulle percussioni. Il palco non è stato sufficiente ad ospitare tutta l’attrezzatura e così una sessione si è svolta a stretto contatto con il pubblico che ha potuto conoscere strumenti musicali mai visti prima e utilizzi non convenzionali che hanno creato sonorità molto particolari. Ad esibirsi è stata l’associazione MODUS con il suo ensemble guidato dal direttore artistico Mauro Gino che ha anche presentato ogni brano spiegando con dovizia di particolari i colori e i ritmi che gli autori avevano composto.

Si è passati da delicatissime ninna nanna a ritmi tribali ed ancestrali a esecuzioni vigorose con motivi coinvolgenti. Tra gli altri tre musicisti, oltre a Luca Favaro e Lorenzo Guidolin, si è esibito anche Daniele Carli che da alcuni anni è il docente di percussioni della Scuola di Musica di Castellamonte che nell’anno 2019 ha investito grandi risorse per acquistare sia uno xilofono che una marimba e già quattro allievi stanno studiando questi affascinanti strumenti musicali. La speranza è che da settembre tanti altri ragazzi si iscrivano a questi corsi di musica anche perché il fine ultimo di tanti concerti di primavera è proprio quello di stuzzicare la curiosità e far conoscere nuovi strumenti musicali alla gente, una importante promozione e valorizzazione del grande patrimonio musicale che è alla portata di mano di tutti. E’ stata altresì mantenuta la tradizione dei dipinti sul Libro d’Oro che ogni volta stupisce il pubblico e gli artisti perché è un valore aggiunto unico ed insolito, e per l’occasione il bellissimo dipinto che ha raffigurato i quattro percussionisti è stato realizzato dall’artista Debora Grazio di Castellamonte.

 Il concerto è stato organizzato dall’Associazione Concertistica Castellamonte, in collaborazione con l’Associazione Filarmonica Castellamonte e l’Associazione Armonica Mente Insieme Onlus, con il patrocinio dell’Arbaga Piemontese, della Regione Piemonte, della Città Metropolitana di Torino e della Città di Castellamonte. Il Vice Presidente della Concertistica Enzo Zucco ha analizzato il bilancio della stagione evidenziando come sia di tutto rispetto perché nei cinque concerti proposti il livello qualitativo raggiunto è stato altissimo, ricordando in particolare la serata con la Banda Osiris, sottolineando con orgoglio che sono stati coinvolti 115 protagonisti tra musicisti, coristi, pattinatrici e si sono contate oltre 1.000 presenze di pubblico. Attenzione infine, sta iniziando a girare la voce che per l’inverno ci saranno grandi sorprese musicali, chissà cosa si vedrà prossimamente sui palcoscenici di Castellamonte.

Cronaca
CORONAVIRUS - IL CARNEVALE DI IVREA VERSO LA SOSPENSIONE - VIDEO BATTAGLIA DELLE ARANCE
CORONAVIRUS - IL CARNEVALE DI IVREA VERSO LA SOSPENSIONE - VIDEO BATTAGLIA DELLE ARANCE
E' in corso un summit in municipio per fare il punto della situazione ma la sensazione è che, in virtù anche delle decisioni assunte questa mattina dalla Regione per contenere i contagi del virus, alla fine prevalga la prudenza
IN DIRETTA DAL CARNEVALE DI IVREA - Si scatena la battaglia delle arance - FOTO
IN DIRETTA DAL CARNEVALE DI IVREA - Si scatena la battaglia delle arance - FOTO
Le nove squadre a piedi danno vita alla battaglia con i tiratori sulle Pariglie e sui Tiri a quattro suddivisi su due percorsi. E' il simbolo del Carnevale d'Ivrea, un simbolo riconosciuto in tutto il mondo
CARNEVALE DI IVREA - La cerimonia della preda in Dora apre la domenica della battaglia delle arance - FOTO e VIDEO
CARNEVALE DI IVREA - La cerimonia della preda in Dora apre la domenica della battaglia delle arance - FOTO e VIDEO
Sul Ponte Vecchio il Podestà, con il suo seguito, ha gettato dietro di sé la pietra tratta dal Castellazzo in segno di rifiuto di ogni forma di tirannia. La Mugnaia con il Generale, lo Stato Maggiore e la Scorta hanno assistito al lancio
AUTOSTRADA A5 - Tornano dal carnevale di Ivrea e si schiantano
AUTOSTRADA A5 - Tornano dal carnevale di Ivrea e si schiantano
Feriti due ragazzi a bordo di un'Alfa Romeo Mito. Sono stati ricoverati al pronto soccorso del Giovanni Bosco di Torino
CARNEVALE IVREA - Il Coronavirus non ferma la battaglia delle arance: il Carnevale si fa - IL PROGRAMMA
CARNEVALE IVREA - Il Coronavirus non ferma la battaglia delle arance: il Carnevale si fa - IL PROGRAMMA
Il governo corre ai ripari: misure eccezionali contro la diffusione del coronavirus ma nessun divieto alle manifestazioni all'aperto dove non si sono verificati focolai. Per questo non è scattato il divieto per il carnevale eporediese
VALPRATO SOANA - Due escursionisti recuperati dai vigili del fuoco
VALPRATO SOANA - Due escursionisti recuperati dai vigili del fuoco
La coppia, durante la salita, ha perso il sentiero e si è bloccata in una zona rocciosa con poca neve ma molto scivolosa
CANAVESE - Più potere ai sindaci per gli abbruciamenti agricoli
CANAVESE - Più potere ai sindaci per gli abbruciamenti agricoli
Prevista una deroga di trenta giorni per gli abbruciamenti agricoli a favore di Comuni montani e di 15 per quelli di pianura
IVREA - Carnevale, due consigli utili per non rimanere nel traffico
IVREA - Carnevale, due consigli utili per non rimanere nel traffico
Con il clou dello storico carnevale 2020, dalle ore 8 alle ore 20 l'attraversamento della Città non potrà essere effettuato
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA 2020: E' PAOLA GREGORUTTI - FOTO
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA 2020: E
Come da tradizione è stata accolta dal grande applauso della città quando il Sostituto ha dato lettura della nomina e dell'atto di proclamazione. Si è affacciata dal balcone del municipio e ha salutato la folla festante
CARNEVALE IVREA - Allerta Coronavirus: «Il Carnevale si fa nel pieno rispetto del programma»
CARNEVALE IVREA - Allerta Coronavirus: «Il Carnevale si fa nel pieno rispetto del programma»
«La Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea informa di essere in costante contatto con tutte le autorità preposte, in particolare Asl, Comune di Ivrea, Regione Piemonte e Protezione Civile». Per ora programma confermato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore