CASTELLAMONTE - Motociclista in prognosi riservata: esplodono le proteste per la provinciale pericolosa - VIDEO

| L'urto è stato devastante. Il motociclista, stabilizzato dal personale del 118 ed elitrasportato d'urgenza al Cto, è stato ricoverato in prognosi riservata. Lievemente contusa la conducente della Panda. Protestano i residenti della zona

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Motociclista in prognosi riservata: esplodono le proteste per la provinciale pericolosa - VIDEO
Sono gravi ma stazionarie le condizoni di vita del centauro di 45 anni, C.T., residente a Castellamonte, che ieri è rimasto ferito a seguito di un bruttissimo incidente sulla provinciale 58 che da Castellamonte porta a Cuorgnè. All'altezza della frazione Spineto la sua Yamaha R1 Sport è andata a sbattere contro una Fiat Panda che stava procedendo nella medesima direzione. L'urto è stato devastante. Il motociclista, stabilizzato dal personale del 118 ed elitrasportato d'urgenza al Cto, è stato ricoverato in prognosi riservata. Lievemente contusa la conducente della Panda, ex assessore di Cuorgnè nella giunta Cavalot.
 
Lo schianto ha riportato d'attualità la pericolosità di quel tratto della Sp58 dove da anni, Comuni e cittadini, chiedono alla Provincia (e, adesso, alla Città metropolitana) degli interventi di messa in sicurezza. Un po' per limitare la velocità dei veicoli in transito, un po' per eliminare alcuni incroci a raso che sono effettivamente pericolosissimi. Infatti su quel tratto della provinciale, che serve anche da circonvallazione di Spineto, gli incidenti, anche gravi, sono purtroppo molto frequenti. 
 
Alcuni cittadini, ieri pomeriggio, dopo lo schianto tra il motociclista e la Fiat Panda, hanno subito protestato con il Comune chiedendo interventi immediati: «Questa strada è pericolosa e lo segnaliamo da anni. Purtroppo stanno aspettando il morto prima di intervenire».
Video
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Motociclista in prognosi riservata: esplodono le proteste per la provinciale pericolosa - VIDEO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Motociclista in prognosi riservata: esplodono le proteste per la provinciale pericolosa - VIDEO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Motociclista in prognosi riservata: esplodono le proteste per la provinciale pericolosa - VIDEO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Motociclista in prognosi riservata: esplodono le proteste per la provinciale pericolosa - VIDEO - immagine 4
CASTELLAMONTE - Motociclista in prognosi riservata: esplodono le proteste per la provinciale pericolosa - VIDEO - immagine 5
CASTELLAMONTE - Motociclista in prognosi riservata: esplodono le proteste per la provinciale pericolosa - VIDEO - immagine 6
CASTELLAMONTE - Motociclista in prognosi riservata: esplodono le proteste per la provinciale pericolosa - VIDEO - immagine 7
CASTELLAMONTE - Motociclista in prognosi riservata: esplodono le proteste per la provinciale pericolosa - VIDEO - immagine 8
Dove è successo
Cronaca
FORNO CANAVESE - Tragedia in frazione Crosi: motociclista cade e muore. Ferito il figlio di 12 anni - FOTO E VIDEO
FORNO CANAVESE - Tragedia in frazione Crosi: motociclista cade e muore. Ferito il figlio di 12 anni - FOTO E VIDEO
La vittima è del 1955 residente a Forno Canavese. In sella alla moto anche un ragazzino di 12 anni che è stato trasportato con l'elicottero al Regina Margherita di Torino. Dinamica al vaglio dei carabinieri di Venaria Reale
SAN BENIGNO CANAVESE - Problemi sentimentali: 15enne prende il fucile del padre e si spara
SAN BENIGNO CANAVESE - Problemi sentimentali: 15enne prende il fucile del padre e si spara
Tragedia la scorsa notte, a San Benigno Canavese, in strada dell'Alpina: un ragazzo di 15 anni si è tolto la vita sparandosi al volto con un fucile da caccia calibro 12, regolarmente detenuto dal padre, molto noto in paese
SAN BENIGNO CANAVESE - Tragedia assurda: 15enne si uccide con un colpo di fucile
SAN BENIGNO CANAVESE - Tragedia assurda: 15enne si uccide con un colpo di fucile
L'allarme è scattato questa mattina. Inutili tutti i soccorsi. Quando l'equipe del 118 ha raggiunto il ragazzo il suo cuore aveva già smesso di battere. Indagini in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Chivasso
CANAVESE - Sicurezza sulle strade: 1900 persone controllate dai carabinieri. Denunce e multe per gli ubriachi
CANAVESE - Sicurezza sulle strade: 1900 persone controllate dai carabinieri. Denunce e multe per gli ubriachi
I carabinieri della compagnia di Ivrea, per garantire maggiore sicurezza alle persone che percorrono le strade del Canavese nel periodo estivo, hanno intensificato i controlli finalizzati al contrasto dell'abuso di alcol e dell'uso di droga
CANAVESE - G7 a Venaria Reale: ministri e delegazioni internazionali ospiti a Pavone e Caselle
CANAVESE - G7 a Venaria Reale: ministri e delegazioni internazionali ospiti a Pavone e Caselle
Il summit mondiale dell'industria e del lavoro, che si terrà alla Reggia dal 26 al 30 settembre, porterà i ministri di Italia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Stati Uniti, Giappone e Canada in Canavese
RIVAROLO CANAVESE - Incidente stradale: giovane in bici investito al semaforo - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Incidente stradale: giovane in bici investito al semaforo - FOTO
Lo schianto all'incrocio tra via San Francesco e via Roma, proprio di fronte alla chiesa. Il ragazzo in bicicletta è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ambulanza al pronto soccorso di Cuorgnè
IVREA - Definite le date delle rappresentazioni Sacre Medievali
IVREA - Definite le date delle rappresentazioni Sacre Medievali
Due eventi organizzati a Ivrea dall'associazione Artistico Culturale "Il Diamante" in collaborazione con le autorità cittadine
VALPERGA - La Città Metropolitana mette in vendita la sede del Ciac: valore 1,7 milioni di euro
VALPERGA - La Città Metropolitana mette in vendita la sede del Ciac: valore 1,7 milioni di euro
Ovviamente la cessione non ha nulla a che vedere con l'attività didattica del centro di formazione. Tuttavia le nuove normative impongono agli enti locali di alienare le proprietà immobiliari. Una prima asta risale al 2015
CUORGNE'-VALPERGA - Gallenca in secca: è strage di pesci
CUORGNE
Purtroppo per i corsi d'acqua non ci sono mai risorse per evitare i disastri come quello che ha coinvolto il Gallenca
CERESOLE REALE - Al QuattroeSessanta Festival arriva Mercalli
CERESOLE REALE - Al QuattroeSessanta Festival arriva Mercalli
Quinto appuntamento per il ciclo Aperidoc di Quattroesessanta Gran Paradiso Festival, in programma venerdì 18 agosto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore