CASTELLAMONTE - Non ci sono soldi per la discarica di Vespia

| Il comitato «La Voce dei Monti Pelati» lancia l'allarme: la situazione è ancora a rischio

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Non ci sono soldi per la discarica di Vespia
Disastro Asa, debiti infiniti, nessun controllo ambientale. La discarica di Vespia continua a far paura. E' nato il comitato spontaneo «La Voce dei Monti Pelati» con sede a Castellamonte in via Preparetto 3. Un comitato di cittadini che si propongono di accertare l’esistenza di qualsiasi pericolo per la salute pubblica derivante dalla discarica. Di Vespia si parla dal 2011. Dalla sua chiusura al suo possibile ampliamento. Nel mezzo, il fallimento dell'Asa e l'abbandono del sito di stoccaggio rifiuti.

«Nonostante la sostanziale sovrapposizione ed elusione di responsabilità pubbliche e private - scrivono dal neonato comitato - varie fonti ufficiali hanno denunciato che da settembre del 2011 la discarica di Vespia giace in stato di sostanziale abbandono. Da tale data, ogni procedura di controllo e monitoraggio del sito parrebbe non essere più stata rispettata, neppure in parte». 

Secondo il comitato, a nulla è valso l’affidamento della gestione della discarica alla Agrigarden, «che quale unica partecipante, si è recentemente aggiudicata il bando per una improbabile bonifica del sito e per la gestione trentennale del post-mortem». Proprio sul post-mortem, ovvero la gestione del sito dopo la chiusura (che richiede una grande opera di manutenzione per almeno trent'anni), si concentrano i maggiori dubbi dei residenti della zona. 

«Il 28 novembre 2013 l’Agrigarden, assumendo la proprietà del sito, ha presentato un artigianale piano di messa in sicurezza menzionando sporadici e localizzati “incidenti” sui quali ovviamente declinava ogni responsabilità - aggiungono dal comitato - forse è inutile aggiungere che i fondi per il controllo, monitoraggio e bonifica del sito risultano indisponibili, così come quelli per il trentennale post-mortem».

Cronaca
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
Tragedia assurda a Coassolo, nelle Valli di Lanzo. Nel corso del «Rally Città di Torino» un'auto è finita sulla folla. Un bambino di 6 anni è morto travolto dalla vettura in gara. Travolti anche altri tre spettatori
AGLIE' - Partiti i lavori nella chiesa dove riposa Guido Gozzano
AGLIE
L’intenzione dei progettisti è quella di recuperare assetto e colori originali, riportando la facciata alla sua versione del 1300
CASTELLAMONTE - Torna la «Run for Parkinson»
CASTELLAMONTE - Torna la «Run for Parkinson»
Domenica 28 maggio si corre per l'associazione Parkinsoniani del Canavese Onlus
IVREA - Al museo Garda l'attesa mostra di Lorenzo Mattotti
IVREA - Al museo Garda l
I lavori dell'artista sono esposti in tutto il mondo; collabora con Le Monde, il New Yorker e altre riviste internazionali
TORINO-BORGARO - Resta in carcere la rom che ha investito un uomo
TORINO-BORGARO - Resta in carcere la rom che ha investito un uomo
Oreste Giagnotto, 58 anni di Torino, travolto da un camper al confine tra Borgaro e Torino, è morto lo scorso 12 maggio
RIVAROLO - «ToBeIng» all'esordio nelle elezioni per l'Ordine degli Ingegneri
RIVAROLO - «ToBeIng» all
Abbiamo chiesto a Fabrizio Vinardi, originario del Canavese occidentale ma ormai torinese di adozione, e a Fabrizia Giordano, alladiese, un breve parere su punti di forza, idee e proposte
RIVAROLO CANAVESE - Il «castellazzo» è in vendita: si cerca un nuovo proprietario. Prezzo top secret
RIVAROLO CANAVESE - Il «castellazzo» è in vendita: si cerca un nuovo proprietario. Prezzo top secret
L'antico castello rivarolese, da tempo trasformato in un'abitazione, è in vendita su iniziativa di privati. L'annuncio è comparso su internet nei giorni scorsi. «Trattativa riservata», recita l'annuncio dell'immobiliare
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l'infermiere di comunità per una sanità più umana e vicina ai cittadini
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l
All'ospedale Vernetti di Locana, l'Asl To4 ha presentato il progetto sperimentale di Infermiere di Comunità dell’area Locana-Noasca-Ceresole Reale. «L'infermiere sarà il volto dell'Asl sul territorio» dice il direttore Ardissone
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
Nel mese di giugno, inoltre, la low cost ripristinerà Palma di Maiorca (dal 25 giugno), Skiathos (dal 27 giugno) e Corfù
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell'ex provincia
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell
Il transito del Gran Piemonte è stata una preziosa opportunità per mettere in evidenza e risolvere una problematica locale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore