CASTELLAMONTE - Per la discarica spariti 7 milioni di euro - VIDEO

| Sono in corso le opere di messa in sicurezza per la riapertura

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Per la discarica spariti 7 milioni di euro - VIDEO
La discarica di Vespia (forse) non è più a rischio. Ma la situazione che la Agrigarden ha ereditato dall'Asa era ben più grave del previsto. Un numero su tutti: quando l'azienda ha preso il controllo dell'enorme massa di spazzatura appena sopra Preparetto, Campo e Muriaglio, ha dovuto stoccare al depuratore 6000 tonnellate di percolato. Segno che la discarica, abbandonata per oltre un anno dalla vecchia gestione pubblica, stava davvero per trasformarsi in una bomba ecologica.

«Stiamo effettuando le verifiche ambientali sui terreni e sulle acque del torrente Malesina - conferma Fulvio Isè, responsabile dell'impianto - oltre a procedere con la manutenzione ordinaria del sito. Non pensavamo di trovare questa situazione ma ne stiamo venendo a capo». I teli di protezione della spazzatura sono stati ripristinati fino alla sommità (dove erano del tutto assenti...) e la vasca del percolato, adesso, funziona regolarmente. Questo ha scongiurato altri sversamenti di liquidi pericolosi nelle acque e nei terreni della zona.

L'attuale discarica, comunque, non riaprirà. Ieri c'è stato un sopralluogo con i responsabili della ditta, il Comune di Castellamonte e i rappresentanti dei comitati delle frazioni. Per riaprire serve il via libera della Provincia all'ultimo ampliamento possibile. Via libera che arriverà solo una volta che la vecchia montagna di spazzatura sarà messa definitivamente in sicurezza. «La nuova azienda sta lavorando correttamente - dice il vicesindaco di Castellamonte, Giovanni Maddio - servirà, in futuro, una gestione in economia per chiudere il vecchio corpo discarica (domani c'è una conferenza dei servizi in Provincia ndr) e procedere con l'ampliamento».

Già: una gestione in economia. Strada obbligata perchè l'Asa, venendo meno anche alle prescrizioni di legge, non ha accantonato i soldi per il "post-mortem" della discarica. Ovvero per la manutenzione della massa di spazzatura dopo la chiusura definitiva degli impianti di raccolta. Mancano all'appello 7 milioni di euro. Svaniti nel nulla. Che l'Asa, grazie alla sua ottima gestione delle finanze pubbliche, ha sperperato altrove. Una pesante eredità che qualcuno dovrà prima o poi accollarsi.

Video
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Per la discarica spariti 7 milioni di euro - VIDEO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Per la discarica spariti 7 milioni di euro - VIDEO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Per la discarica spariti 7 milioni di euro - VIDEO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Per la discarica spariti 7 milioni di euro - VIDEO - immagine 4
CASTELLAMONTE - Per la discarica spariti 7 milioni di euro - VIDEO - immagine 5
Cronaca
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO -Trovate sei persone vive: proseguono le operazioni di soccorso - FOTO
SLAVINA SULL
In nottata gli uomini del CNSAS Piemonte - Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese hanno continuato a spalare neve. Insieme ai colleghi di Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna operano i tecnici della delegazione canavesana
DISASTRO ASA - Regione e Governo voltano le spalle al Canavese: niente accordo, i sindaci presentano ricorso
DISASTRO ASA - Regione e Governo voltano le spalle al Canavese: niente accordo, i sindaci presentano ricorso
Colpo di scena: l'accordo sui debiti dell'ex consorzio pubblico salta in extremis. Il mancato aiuto da Roma e dalla Regione ha convinto i sindaci ad opporsi al Lodo Asa che l'anno scorso li ha condannati a pagare...
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese all'Abruzzo: all'opera i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico - FOTO
SLAVINA SULL
Si tratta di tecnici provenienti dalle delegazioni Canavesana, Cuneo, Mondovì, Ossola, Valsusa, oltre a due speleologi. La squadra è stata composta nella serata di ieri dopo la richiesta di rinforzi da parte della protezione civile
AGLIE' - Incendio in centro distrugge abitazione: vigili del fuoco combattono contro le fiamme - FOTO e VIDEO
AGLIE
Drammatico incendio in via Michela, pieno centro storico alladiese. Le fiamme si sono estese a un intero caseggiato. Vigili del fuoco al lavoro per domare le fiamme. Paura per i residenti della zona: tutti illesi
CUORGNE' - Spaccata nella notte: furto di gratta e vinci e sigarette
CUORGNE
Nel mirino la tabaccheria di corso Torino. Banditi messi in fuga dalla vigilanza. Indagini dei carabinieri cuorgnatesi in corso
RIVARA - Incidente stradale all'incrocio: due automobilisti feriti
RIVARA - Incidente stradale all
Schianto intorno alle 11, in corso Vittorio Emanuele, al bivio per Camagna. Si sono scontrate una Fiat Grande Punto e una Panda
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
I materiali recuperati dai carabinieri a bordo dell'auto di due ragazzi di Cirié di 18 e 17 anni, entrambi denunciati a piede libero
CUORGNÈ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
CUORGNÈ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
L'episodio in pieno centro a Cuorgnè dove un ex commerciante della città di 73 anni, residente in via Garibaldi, è rimasto gravemente intossicato dal malfunzionamento del riscaldamento
CASELLE - Record di passeggeri in aeroporto: quasi 4 milioni
CASELLE - Record di passeggeri in aeroporto: quasi 4 milioni
Il Pertini registra il record storico di passeggeri superando il precedente record annuale del 2011. Crescita 7,8% rispetto all'anno scorso
LEINI - Insultano i vigili urbani su Facebook: quattro denunciati
LEINI - Insultano i vigili urbani su Facebook: quattro denunciati
Gli accusati, interrogati dagli agenti, hanno ammesso le proprie colpe, spiegando però che non pensavano «fosse un reato»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore