CASTELLAMONTE - Pieno successo in musica per la Banda Osiris - FOTO

| Sabato sera allo scaricatore di Castellamonte la Banda Osiris ha festeggiato il suo 40° compleanno

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Pieno successo in musica per la Banda Osiris - FOTO
Un crescendo continuo di emozioni, un susseguirsi di trasposizioni in musica e in spettacolo di esilaranti battute sulla vita del musicista, un perfetto connubio di humor e arte a 360 gradi. La musica è stata l’oggetto del dialogo e la vittima predestinata di tutte le battute, la musica è stata la protagonista indiscussa della serata, perché i quattro artisti della Banda Osiris, attraverso la musica stessa, hanno saputo far ridere e sorridere il pubblico - oltre 400 presenze - mettendosi in gioco, anzi, giocando e divertendosi loro stessi.

Proprio sabato sera allo scaricatore di Castellamonte la Banda Osiris ha festeggiato il suo 40° compleanno presentando lo spettacolo intitolato “Le dolenti note – il mestiere del musicista: se lo conosci lo eviti”, terzo spettacolo della stagione dei Concerti di Primavera – Rassegna “Michele Romana”, organizzata dall’Associazione Concertistica Castellamonte, in collaborazione con l’Associazione Filarmonica Castellamonte e l’Armonica Mente Insieme ONLUS, con il patrocinio della Città di Castellamonte, della Città Metropolitana di Torino, della Regione Piemonte e dell’Arbaga Piemontese. A detta del presidente della Filarmonica Giacomo Spiller, che ha già organizzato a Castellamonte più di 70 concerti negli ultimi 15 anni, si è trattato senza ombra di dubbio dell’evento meglio riuscito di sempre: si è verificato il connubio di una serie di circostanze favorevoli che, unito alla grande esperienza maturata dallo staff degli organizzatori, ha reso la serata perfetta sotto tutti i punti di vista.

Aperta con il colpo di scena della transumanza attorno allo caricatore, la serata è stata densa di colpi di scena, giungendo addirittura al gran finale con lo sparo sincronizzato e a tempo musicale di un’infinità di coriandoli che hanno colorato l’intero teatro di bianco, rosso e verde. Il vice presidente della Concertistica Enzo Zucco sottolinea che allo spettacolo hanno assistito tanti componenti della junior e senior band di Castellamonte, ma anche moltissimi maestri e musici di formazioni del Canavese, del Vercellese, del Biellese e anche della Valle d’Aosta. Per Chantal Gaido, segretaria della Concertistica, è stata veramente una serata senza barriere, adatta a tutte le età e con un pubblico entusiasta che non ha lesinato applausi sia per la bravura degli artisti, che per la qualità del service audio e luci gestito dalla Nightlife di Cuorgnè in collaborazione con il tecnico della band arrivato appositamente dalla Toscana.

Stessa provenienza per la manager del gruppo e per il tubista (suonatore di basso tuba) Giancarlo Macrì che nel pomeriggio hanno visitato con interesse e curiosità Castellamonte e i suoi monumenti ceramici. Al termine della serata è stato presentato il Libro d’Oro dei concerti con il dipinto appositamente realizzato dal pittore rivarolese Eugenio Guarini sul quale hanno apposto la loro firma i quattro protagonisti della Banda Osiris. In chiusura, proprio nel paese dove la storica Scuola di Musica “Francesco Romana” ha investito tantissimo in progetti scolastici puntando alla massima qualità progettuale, scontrandosi con chi insisteva sull’insegnamento di tal strumento giocattolo, la Banda Osiris così ha definito il flauto dolce: “inoculato sotto forma di didattica musicale nelle scuole, ha traumatizzato, rovinato, inibito all’apprendimento e alla conoscenza della musica un’intera generazione – le più alte cariche della Difesa musicale, come i gen. Muti e Abbado, si sono spese per tentare di arginare i deleteri effetti di questo virus, purtroppo invano – è un ottimo divertimento per i bambini se utilizzato come spada, lancia, pistola e piccola mazza da baseball o da golf, mai come strumento musicale”.

Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Pieno successo in musica per la Banda Osiris - FOTO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Pieno successo in musica per la Banda Osiris - FOTO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Pieno successo in musica per la Banda Osiris - FOTO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Pieno successo in musica per la Banda Osiris - FOTO - immagine 4
CASTELLAMONTE - Pieno successo in musica per la Banda Osiris - FOTO - immagine 5
CASTELLAMONTE - Pieno successo in musica per la Banda Osiris - FOTO - immagine 6
CASTELLAMONTE - Pieno successo in musica per la Banda Osiris - FOTO - immagine 7
CASTELLAMONTE - Pieno successo in musica per la Banda Osiris - FOTO - immagine 8
CASTELLAMONTE - Pieno successo in musica per la Banda Osiris - FOTO - immagine 9
Cronaca
IN DIRETTA DAL CARNEVALE DI IVREA - Si scatena la battaglia delle arance - FOTO
IN DIRETTA DAL CARNEVALE DI IVREA - Si scatena la battaglia delle arance - FOTO
Le nove squadre a piedi danno vita alla battaglia con i tiratori sulle Pariglie e sui Tiri a quattro suddivisi su due percorsi. E' il simbolo del Carnevale d'Ivrea, un simbolo riconosciuto in tutto il mondo
CARNEVALE DI IVREA - La cerimonia della preda in Dora apre la domenica della battaglia delle arance - FOTO e VIDEO
CARNEVALE DI IVREA - La cerimonia della preda in Dora apre la domenica della battaglia delle arance - FOTO e VIDEO
Sul Ponte Vecchio il Podestà, con il suo seguito, ha gettato dietro di sé la pietra tratta dal Castellazzo in segno di rifiuto di ogni forma di tirannia. La Mugnaia con il Generale, lo Stato Maggiore e la Scorta hanno assistito al lancio
AUTOSTRADA A5 - Tornano dal carnevale di Ivrea e si schiantano
AUTOSTRADA A5 - Tornano dal carnevale di Ivrea e si schiantano
Feriti due ragazzi a bordo di un'Alfa Romeo Mito. Sono stati ricoverati al pronto soccorso del Giovanni Bosco di Torino
CARNEVALE IVREA - Il Coronavirus non ferma la battaglia delle arance: il Carnevale si fa - IL PROGRAMMA
CARNEVALE IVREA - Il Coronavirus non ferma la battaglia delle arance: il Carnevale si fa - IL PROGRAMMA
Il governo corre ai ripari: misure eccezionali contro la diffusione del coronavirus ma nessun divieto alle manifestazioni all'aperto dove non si sono verificati focolai. Per questo non è scattato il divieto per il carnevale eporediese
VALPRATO SOANA - Due escursionisti recuperati dai vigili del fuoco
VALPRATO SOANA - Due escursionisti recuperati dai vigili del fuoco
La coppia, durante la salita, ha perso il sentiero e si è bloccata in una zona rocciosa con poca neve ma molto scivolosa
CANAVESE - Più potere ai sindaci per gli abbruciamenti agricoli
CANAVESE - Più potere ai sindaci per gli abbruciamenti agricoli
Prevista una deroga di trenta giorni per gli abbruciamenti agricoli a favore di Comuni montani e di 15 per quelli di pianura
IVREA - Carnevale, due consigli utili per non rimanere nel traffico
IVREA - Carnevale, due consigli utili per non rimanere nel traffico
Con il clou dello storico carnevale 2020, dalle ore 8 alle ore 20 l'attraversamento della Città non potrà essere effettuato
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA 2020: E' PAOLA GREGORUTTI - FOTO
STORICO CARNEVALE IVREA - ECCO LA MUGNAIA 2020: E
Come da tradizione è stata accolta dal grande applauso della città quando il Sostituto ha dato lettura della nomina e dell'atto di proclamazione. Si è affacciata dal balcone del municipio e ha salutato la folla festante
CARNEVALE IVREA - Allerta Coronavirus: «Il Carnevale si fa nel pieno rispetto del programma»
CARNEVALE IVREA - Allerta Coronavirus: «Il Carnevale si fa nel pieno rispetto del programma»
«La Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea informa di essere in costante contatto con tutte le autorità preposte, in particolare Asl, Comune di Ivrea, Regione Piemonte e Protezione Civile». Per ora programma confermato
CHIAVERANO - Addio a Ravera Chion, il partigiano «Terribile»
CHIAVERANO - Addio a Ravera Chion, il partigiano «Terribile»
La cerimonia funebre si svolgerà a Pescara ma è previsto un suo ricordo a Chiaverano nella giornata di venerdì 28 febbraio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore