CASTELLAMONTE - Polizia municipale scatenata: strage di multe con l'autovelox

| Le sanzioni sono regolari: i totem arancioni non sono stati vietati

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Polizia municipale scatenata: strage di multe con lautovelox
Occhio ai ricorsi: le multe degli autovelox di Castellamonte sono regolari. I primi tentativi di “sconto” dal giudice di pace sono stati un fallimento. Perché, se è vero che i totem arancioni senza l’autovelox sono stati bollati come “non previsti” dal codice della strada, è altrettanto vero che se il velox è attivo all’interno del totem, a quel punto ha l’effetto di un qualsiasi autovelox piazzato su una qualsiasi strada comunale. E non c’è nemmeno bisogno della verbalizzazione immediata (altra “leggenda metropolitana”) perché come un velox qualunque (o come una qualunque telecamera posizionata su un semaforo per controllare il semaforo rosso), il sistema è omologato e scatta una foto dell’auto che commette l’infrazione. Non è il totem arancione che multa gli automobilisti: è un comunissimo autovelox digitale a tecnologia radar.
 
E’ obbligatorio, questo si, che nei pressi dell’autovelox sia presente una pattuglia della polizia municipale. Nella fotogallery sotto riportiamo proprio una multa che un automobilista ha ricevuto nei giorni scorsi.
 
“La procedura è stata seguita sempre alla lettera – confermano dalla polizia municipale di Castellamonte – rispettando quelle che sono le prescrizioni in materia. Le sanzioni sono regolari”. E fin qui è stata davvero una strage, con decine di veicoli pizzicati ogni giorno in via Piccoli, dove i totem arancioni sono stati posizionati qualche mese fa. Ciò non toglie, sempre con lo stesso autovelox ma senza i totem arancioni, che la polizia municipale, a turno, stia posizionando la telecamera anche in altri punti della città. Le multe hanno lo stesso valore. Fin qui sono stati pizzicati anche moltissimi mezzi pesanti che, specie in via Piccoli, procedono a velocità ben superiori rispetto al limite dei 50 chilometri orari.
 
Sulla regolarità dei velo-ok, i totem arancioni, il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Maurizio Lupi, sollecitato da un servizio realizzato e mandato in onda dalle Iene su Italia Uno, era stato chiaro: i velo-ok vuoti «non sono inquadrabili in alcuna categoria di dispositivo o di segnaletica previsti dal vigente Codice della Strada, pertanto non sono suscettibili né di omologazione né di approvazione o autorizzazione». Non possono stare ai lati delle strade, insomma, se sono vuoti. Ma, dal momento che siamo in Italia, non è mai arrivata nessuna ordinanza che intimasse ai Comuni di toglierli. Per questo, oltre a Castellamonte, si trovano regolarmente a Rivarolo Canavese, San Ponso, Salassa, Caluso e in tanti altri Comuni d'Italia.
 
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Polizia municipale scatenata: strage di multe con lautovelox - immagine 1
Cronaca
CANAVESE - Vento forte in numerosi Comuni: gi alberi e pali
CANAVESE - Vento forte in numerosi Comuni: gi alberi e pali
A Burolo stato scoperchiato un capannone all'altezza dell'Unieuro lungo la provinciale per Ivrea. Ingenti danni alla struttura
AGLIE' - Il rogo dell'Oloch ha concluso l'edizione 2018 del carnevale alladiese - FOTO e VIDEO
AGLIE
Grande folla per la giornata conclusiva dello storico carnevale di Agli. Dalle 14.30, dopo l'apertura dei Pifferi di Arnad, la grande sfilata dei carri allegorici ha colorato il centro storico alladiese. Oloch la presidente della Pro loco
IVREA - Il Carnevale entra nel vivo con le Alzate degli Abb
IVREA - Il Carnevale entra nel vivo con le Alzate degli Abb
Ringraziamo la generosit dimostrata ogni anno dai cittadini che mettono a disposizione i balconi nei rioni per le Alzate
OGLIANICO - Crollano intonaci dal campanile: strada chiusa
OGLIANICO - Crollano intonaci dal campanile: strada chiusa
Il sindaco Vacca, dopo aver chiesto lintervento dei vigili del fuoco, ha chiuso per precauzione via Fratelli Debernardi
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
Per domare l'incendio hanno operato i pompieri di Ivrea e le squadre volontari dei distaccamenti di Cuorgn e Castellamonte
CANAVESE - Allarme ad Ivrea per un vasto incendio boschivo: vigili del fuoco e Aib al lavoro
CANAVESE - Allarme ad Ivrea per un vasto incendio boschivo: vigili del fuoco e Aib al lavoro
Un vasto incendio boschivo si sviluppato nel tardo pomeriggio di oggi tra Ivrea e Pavone Canavese. Le fiamme, alimentate dal vento, si sono estese ad un'ampia zona. Vigili del fuoco e volontari Aib al lavoro da ore
INFLUENZA - La malattia in calo: frenata di nuovi casi in Canavese
INFLUENZA - La malattia in calo: frenata di nuovi casi in Canavese
Lincidenza delle sindromi influenzali nella settimana dall8 al 15 gennaio 2018 scesa in Piemonte a 15,8 casi su 1000 assistiti
RIVAROLO - Scambio culturale a passo di Hip hop
RIVAROLO - Scambio culturale a passo di Hip hop
Collaborazione tra l'associazione Liceo Musicale di Rivarolo e la scuola media Gozzano
CUORGNE' - Il benvenuto della citt ai nuovi nati del 2017 - FOTO
CUORGNE
Anche i genitori hanno apprezzato l'iniziativa che, per fortuna, sta diventando una consuetudine per i nuovi nati di Cuorgn
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
Dramma l'altra sera in via Gramsci dove una ragazza di 28 anni stata travolta dalla propria Punto. E' grave in ospedale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore