CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO

| Sono quattro le categorie previste dal bando: Storia del Risorgimento, Tradizioni Popolari, Poesia e Ricerca sulla Villa Nigra

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO
Si è svolta sabato 11 giugno, nella sede della Associazione Filarmonica Castellamontese, la premiazione del “Nuovo” Premio Costantino Nigra 2016. Sono quattro le categorie previste dal bando: Storia del Risorgimento, Tradizioni Popolari, Poesia e Ricerca sulla Villa Nigra. Apertura dedicata alla lettura del messaggio istituzionale pervenuto da Sergio Chiamparino, Presidente della Regione Piemonte, al cui intervento si deve la pubblicazione del volumetto che contiene la rassegna dei Lavori premiati, ricco di contenuti ed illustrazioni. Inaugurano il pomeriggio le note degli Inni Europeo e Italiano, eseguiti dal Coro dei bambini della Scuola di Musica Francesco Romana. Quindi il presidente Giacomo Spiller porge il benvenuto della Filarmonica. Si succedono nei saluti per il comune di Castellamonte l’Assessore alla Cultura Nella Falletti Geminiani, per il Comune di Castelnuovo Nigra il Delegato alla Cultura Marco Marcon, per la Regione Piemonte l’assessore allo sport Giovanni Maria Ferraris.
 
Roberto Favero, Presidente dell’Associazione Costantino Nigra entra nel vivo spiegando il perché di un Premio dedicato al Nigra. Quindi Luigi Bonanate, professore Emerito nell’ Università di Torino, pronuncia una pregevole prolusione alla premiazione sul tema “Costantino Nigra nella costruzione dello Stato italiano”. E’ la volta di un gradevole intermezzo musicale a cura di Ezio Girardi con il Coro “La Lusentela” di Pianezza, che eseguono “La canzone della nonna” per chitarra e canto (versi del Nigra e musica di Leoncavallo). Oltre ai premi assegnati a giovani di età inferiore a 35 anni nelle varie categorie del Premio, l'Associazione Culturale Costantino Nigra ha voluto deliberare uno speciale Premio alla Carriera, riconoscimento alla persona che in Canavese ha saputo, per oltre 40 anni, dedicarsi con passione alla ricerca e divulgazione della canzone popolare piemontese, sulle orme di quei Canti Popolari del Piemonte, opera prima del Nigra pubblicata nel 1888, che sono conosciuti in tutta Europa nel campo del folklore popolare: Amerigo Vigliermo, presidente del Centro Etnologico Canavesano e fondatore del Coro Bajolese, viene chiamato a ritirare il premio, un “pitociu” opera del ceramista castellamontese Angelo Pusterla, assegnatogli per aver interpretato per molti anni gli insegnamenti del Nigra in una delle materie culturali da lui sviluppate. Riceve inoltre l’omaggio di Norma Betteto Coello e del Centro Etnologico Canavesano. 
 
I PREMI PREVISTI DAL BANDO. Il Presidente di Giuria è Nerio Nesi, Presidente della Fondazione Camillo Cavour, che coordina le singole commissioni:
 
A. Premio di Storia del Risorgimento. Giuria composta da Massimo Spinetti, Vittorio G. Cardinali, Tomaso Ricardi di Netro. 1° premio € 600 2° premio € 400 3° premio € 200 per una ricerca su fatti o avvenimenti inediti del Risorgimento Italiano (1848-1870) direttamente o indirettamente collegati alla figura del Nigra:
1. Carlo Bovolo, autore de “La figura di Costantino Nigra sulla stampa cattolica del Risorgimento”
2. Altea Villa, autrice de “L’altra faccia della diplomazia”
3. Francesco Sanna, autore di “Diplomazia e finanza”
 
B. Premio della Tradizione Popolare. Giuria composta da Nella Falletti Geminiani, Guido Novaria e Rita Giacomino.1° premio € 500 2° premio € 300, per uno studio sulla canzone popolare piemontese, una ricerca di aneddoti e curiosità di vita contadina risorgimentale, un racconto di fatti o personaggi particolarmente significativi realmente accaduti in Piemonte, nel periodo 1850-1900:
1. Katia Sacchetti autrice di “Cerroti e il Piemonte risorimentale”
2. Andrea Facciolo, autore di “A zonzo per la Valcerrina dei nostri avi”
 
B. Premio di Poesia. Giuria composta da Carlo Demarchi, Franco G. Ferrero ed Elio Torrieri. 1° premio € 300 2° premio € 200 per una poesia in versi liberi che richiami i sentimenti della pace emersi dalla Conferenza di Pace dell'Aja del 1899:
1. Alice Dominese, autrice di “Maggio 1899”
2. Andrea Piscitello, autore di “Angelo Custode”
 
C. Premio Speciale del Comune di Castelnuovo Nigra per una ricerca sulla famiglia e Villa Nigra nel Comune in frazione Villa. Giuria composta da Marco Marcon e Roberto Favero in rappresentanza rispettivamente della Giunta comunale di Castelnuovo Nigra e dell’associazione Costantino Nigra: 
1. Primo premio ex-aequo a:
- Lara Costantino per “Gli affreschi di Villa Nigra”
- Lorenzo Maddio per “Villa Nigra”
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 4
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 5
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 6
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 7
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 8
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 9
Cronaca
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
Le indagini sono coordinate dalla polizia colombiana ma anche in Italia gli accertamenti stanno seguendo una pista precisa
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
Dieci lavoratori in nero, sanzioni per 50.000 euro oltre alla proposta di sospensione della attività. Sono i numeri di un intervento della Guardia di Finanza che nei giorni scorsi ha controllato un ristorante di Ivrea
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
La donna è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata al pronto soccorso d'Ivrea. Le sue condizioni, purtroppo, sono precipitate dopo il ricovero. Il conducente dell'auto che l'ha travolta rischia una denuncia per omicidio stradale
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
Un rapinatore solitario è entrato all'interno dell'esercizio fingendosi cliente. In quel momento c'erano due clienti e due dottoresse
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
Nei guai il titolare di un concessionario di auto. All'atto della vendita, l'uomo ha dichiarato su un'utilitaria circa 100 mila chilometri: in realtà il mezzo ne aveva percorsi quasi il doppio. Il raggiro non è andato a buon fine
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
Il mezzo, per fortuna, ha solo sfiorato una centralina del gas metano. La dinamica è ora al vaglio dei carabinieri
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
Poste Italiane, in occasione della XXIII^ Edizione «Concert dla Rua» la notte della Pace, partecipa con un annullo filatelico
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
I due si sono appartati lungo una strada di campagna tra Caluso e Barone. Dopo il rapporto l'uomo l'ha rapinata
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
Proseguono le escursioni in bus da Torino, con partenza dalla stazione di Porta Susa, proposte dal circuito "Strada Gran Paradiso"
PAVONE CANAVESE - Trovato morto nel torrente Chiusella: dramma per un pescatore
PAVONE CANAVESE - Trovato morto nel torrente Chiusella: dramma per un pescatore
Saranno le indagini dei carabinieri della compagnia di Ivrea a fare luce sulla morte di un pescatore residente in zona trovato privo di vita, ieri sera, nelle acque del torrente Chiusella. A dare l'allarme sono stati i figli dell'uomo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore