CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO

| Sono quattro le categorie previste dal bando: Storia del Risorgimento, Tradizioni Popolari, Poesia e Ricerca sulla Villa Nigra

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO
Si è svolta sabato 11 giugno, nella sede della Associazione Filarmonica Castellamontese, la premiazione del “Nuovo” Premio Costantino Nigra 2016. Sono quattro le categorie previste dal bando: Storia del Risorgimento, Tradizioni Popolari, Poesia e Ricerca sulla Villa Nigra. Apertura dedicata alla lettura del messaggio istituzionale pervenuto da Sergio Chiamparino, Presidente della Regione Piemonte, al cui intervento si deve la pubblicazione del volumetto che contiene la rassegna dei Lavori premiati, ricco di contenuti ed illustrazioni. Inaugurano il pomeriggio le note degli Inni Europeo e Italiano, eseguiti dal Coro dei bambini della Scuola di Musica Francesco Romana. Quindi il presidente Giacomo Spiller porge il benvenuto della Filarmonica. Si succedono nei saluti per il comune di Castellamonte l’Assessore alla Cultura Nella Falletti Geminiani, per il Comune di Castelnuovo Nigra il Delegato alla Cultura Marco Marcon, per la Regione Piemonte l’assessore allo sport Giovanni Maria Ferraris.
 
Roberto Favero, Presidente dell’Associazione Costantino Nigra entra nel vivo spiegando il perché di un Premio dedicato al Nigra. Quindi Luigi Bonanate, professore Emerito nell’ Università di Torino, pronuncia una pregevole prolusione alla premiazione sul tema “Costantino Nigra nella costruzione dello Stato italiano”. E’ la volta di un gradevole intermezzo musicale a cura di Ezio Girardi con il Coro “La Lusentela” di Pianezza, che eseguono “La canzone della nonna” per chitarra e canto (versi del Nigra e musica di Leoncavallo). Oltre ai premi assegnati a giovani di età inferiore a 35 anni nelle varie categorie del Premio, l'Associazione Culturale Costantino Nigra ha voluto deliberare uno speciale Premio alla Carriera, riconoscimento alla persona che in Canavese ha saputo, per oltre 40 anni, dedicarsi con passione alla ricerca e divulgazione della canzone popolare piemontese, sulle orme di quei Canti Popolari del Piemonte, opera prima del Nigra pubblicata nel 1888, che sono conosciuti in tutta Europa nel campo del folklore popolare: Amerigo Vigliermo, presidente del Centro Etnologico Canavesano e fondatore del Coro Bajolese, viene chiamato a ritirare il premio, un “pitociu” opera del ceramista castellamontese Angelo Pusterla, assegnatogli per aver interpretato per molti anni gli insegnamenti del Nigra in una delle materie culturali da lui sviluppate. Riceve inoltre l’omaggio di Norma Betteto Coello e del Centro Etnologico Canavesano. 
 
I PREMI PREVISTI DAL BANDO. Il Presidente di Giuria è Nerio Nesi, Presidente della Fondazione Camillo Cavour, che coordina le singole commissioni:
 
A. Premio di Storia del Risorgimento. Giuria composta da Massimo Spinetti, Vittorio G. Cardinali, Tomaso Ricardi di Netro. 1° premio € 600 2° premio € 400 3° premio € 200 per una ricerca su fatti o avvenimenti inediti del Risorgimento Italiano (1848-1870) direttamente o indirettamente collegati alla figura del Nigra:
1. Carlo Bovolo, autore de “La figura di Costantino Nigra sulla stampa cattolica del Risorgimento”
2. Altea Villa, autrice de “L’altra faccia della diplomazia”
3. Francesco Sanna, autore di “Diplomazia e finanza”
 
B. Premio della Tradizione Popolare. Giuria composta da Nella Falletti Geminiani, Guido Novaria e Rita Giacomino.1° premio € 500 2° premio € 300, per uno studio sulla canzone popolare piemontese, una ricerca di aneddoti e curiosità di vita contadina risorgimentale, un racconto di fatti o personaggi particolarmente significativi realmente accaduti in Piemonte, nel periodo 1850-1900:
1. Katia Sacchetti autrice di “Cerroti e il Piemonte risorimentale”
2. Andrea Facciolo, autore di “A zonzo per la Valcerrina dei nostri avi”
 
B. Premio di Poesia. Giuria composta da Carlo Demarchi, Franco G. Ferrero ed Elio Torrieri. 1° premio € 300 2° premio € 200 per una poesia in versi liberi che richiami i sentimenti della pace emersi dalla Conferenza di Pace dell'Aja del 1899:
1. Alice Dominese, autrice di “Maggio 1899”
2. Andrea Piscitello, autore di “Angelo Custode”
 
C. Premio Speciale del Comune di Castelnuovo Nigra per una ricerca sulla famiglia e Villa Nigra nel Comune in frazione Villa. Giuria composta da Marco Marcon e Roberto Favero in rappresentanza rispettivamente della Giunta comunale di Castelnuovo Nigra e dell’associazione Costantino Nigra: 
1. Primo premio ex-aequo a:
- Lara Costantino per “Gli affreschi di Villa Nigra”
- Lorenzo Maddio per “Villa Nigra”
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 4
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 5
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 6
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 7
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 8
CASTELLAMONTE - Premio Costantino Nigra: i vincitori - FOTO - immagine 9
Dove è successo
Cronaca
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
In occasione della recente Festa di Sant’Antonio
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
All’ingresso dell'ospedale di Ivrea installato un amplificatore portatile con sistema a induzione magnetica donato dall’Apic
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
Una quarantunenne, domiciliata nel campo nomadi di strada dell’Aeroporto tra Borgaro e Torino, è stata denunciata per furto aggravato in concorso: agiva con «l'aiuto» dei suoi sei bambini che sono stati affidati alla custodia del nonno
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
Indagini in corso da parte dei carabinieri di Rivarolo Canavese
IVREA - Ispezione in carcere: «La situazione è davvero a rischio»
IVREA - Ispezione in carcere: «La situazione è davvero a rischio»
Visita al carcere da parte di Marco Grimaldi, consigliere di Sel, Silvja Manzi e Igor Boni della Direzione nazionale Radicali
CASELLE - Due donne gelose si picchiano in strada per lo stesso uomo: la rissa si conclude con quattro arresti
CASELLE - Due donne gelose si picchiano in strada per lo stesso uomo: la rissa si conclude con quattro arresti
A scatenare il tutto un incontro che, in teoria, avrebbe dovuto essere un chiarimento, tra due donne: una di 43 anni e l'altra di 32. La prima, l'ex moglie di un 41enne residente proprio a Caselle. La seconda, la nuova fiamma dell'uomo
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese partirà un altro contingente - FOTO
SLAVINA SULL
Intanto dei 20 nuovi tecnici piemontesi arrivati in loco, un gruppo sarà operativo già in serata, mentre l’altro entrerà in azione domani mattina
LEINI - Incendio in una cascina: muore soffocato un cane
LEINI - Incendio in una cascina: muore soffocato un cane
I padroni, per fortuna, si trovavano fuori casa. A dare l'allame sono stati alcuni residenti della zona. Accertamenti in corso
BORGARO-TORINO - Autista ubriaco finisce con il camion fuori strada: traffico in tilt sulla tangenziale - FOTO
BORGARO-TORINO - Autista ubriaco finisce con il camion fuori strada: traffico in tilt sulla tangenziale - FOTO
Paura sulla tangenziale nord di Torino in direzione dello svincolo di Caselle. L'autista del mezzo pesante positivo all'alcoltest: nel sangue tre volte il limite consentito. Accertamenti in corso da parte della polizia stradale di Torino
RIVAROLO - Rifiuti dati alle fiamme in frazione Vesignano - FOTO
RIVAROLO - Rifiuti dati alle fiamme in frazione Vesignano - FOTO
A poca distanza, venerdì scorso, una catasta di pneumatici era stata data alle fiamme provocando la chiusura del ponte sull'Orco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore