CASTELLAMONTE-SAN BENIGNO - Il Canavese riscopre Re Arduino

| In occasione del millenario della morte di Arduino continuano le presentazioni del libro “I luoghi di Re Arduino tra storia e leggenda” e del film "Re Arduino Sans Despartir”

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE-SAN BENIGNO - Il Canavese riscopre Re Arduino
In occasione del millenario della morte di Arduino marchese d’Ivrea e re d’Italia, continuano le presentazioni del libro “I luoghi di Re Arduino tra storia e leggenda” di Franco G. Ferrero Atene del Canavese editore e del film “Re Arduino Sans Despartir” di Andry Verga, dopo il grande successo degli eventi del Salone del Libro, di Cuorgnè e del castello di Masino.
 
Venerdì 12 giugno alle ore 21 presso LIBRERIA COSSAVELLA ad IVREA in Corso Cavour 11 presentazione della guida “I luoghi di re Arduino tra storia e leggenda” di Franco G. Ferrero, editore Atene del Canavese e del film “Re Arduino Sans Despartir” di Andry Verga con intervento degli autori e proiezione di sequenze dal film.
 
Sabato 13 giugno, giornata dedicata all’Abbazia di Fruttuaria di San Benigno, luogo dove Arduino si ritirò, depose le insegne regali e morì nel 1015. A partire dalle ore 15 a SAN BENIGNO CANAVESE presso la BIBLIOTECA in via Papa Giovanni XXIII n.16, si terrà l’incontro “Arduino e Fruttuaria”, per affrontare il rapporto tra il re italico, Guglielmo da Volpiano e l’Abbazia di Fruttuaria; interverranno Marco Notario Associazione Amici di Fruttuaria e Franco G. Ferrero autore de “I luoghi di re Arduino tra storia e leggenda”, con proiezione di spezzoni della docufiction “Re Arduino Sans Despartir” di Andry Verga; alle ore 16,30 l’evento prosegue con una interessante visita guidata ai luoghi arduinici dell’Abbazia di Fruttuaria a cura di Marco Notario, per concludere poi alle ore 17,30 con la rievocazione “Accadeva mille anni fa” del gruppo storico Rievocando Fruttuaria nel chiostro dell’Abbazia. L’evento si inserisce nell’ambito della 23° edizione della Rievocazione Fructuariense
 
Domenica 14 giugno, invece, alle ore 17 presso il CASTELLO DI CASTELLAMONTE, si terrà l’incontro “Arduino e i conti del Canavese” conversazione tra Tomaso Ricardi di Netro e Franco G. Ferrero, autore de “I luoghi di Arduino tra storia e leggenda”. L’incontro si propone di affrontare anche il tema controverso delle discendenze di Arduino e del suo presunto legame con i conti del Canavese. Sono stati invitati a presenziare i discendenti delle casate dei Valperga, Masino, San Martino e Castellamonte. All’interno del castello saranno proiettate alcune sequenze del film “Re Arduino Sans Despartir” di Andry Verga e il videoclip “Sans Despartir” con Paolo Lova al liuto e Igor Ferro alla ghironda. L’evento si inserisce nell’ambito degli eventi collaterali della 55° Mostra della ceramica di Castellamonte.
 
L’ingresso è libero per tutti gli eventi.
 
Sono previste prossimamente presentazioni anche presso il Castello di Agliè, dove Arduino fu sepolto temporaneamente, a Sparone, dove resistette all’assedio alla Rocca, e a Pavia, dove fu incoronato re d’Italia nella cattedrale di San Michele.
Dove è successo
Cronaca
TORINO - Estorce 60 mila euro a pensionato di Borgaro: un 35enne arrestato dai carabinieri di Caselle
TORINO - Estorce 60 mila euro a pensionato di Borgaro: un 35enne arrestato dai carabinieri di Caselle
Secondo i carabinieri l'uomo era un vero e proprio professionista dell'elemosina ed è possibile che altri pensionati siano finiti nella sua rete estorsiva. Secondo gli accertamenti l'estorsione andava avanti dal 2011
VIDRACCO - Un convegno sull'alimentazione sana
VIDRACCO - Un convegno sull
In un periodo di grande attenzione al cibo, alla cucina e al corpo è importante avere informazioni chiare che permettono di fare scelte semplici e oculate
RIVAROLO - Aggredirono un passante: due ragazzi arrestati dai carabinieri
RIVAROLO - Aggredirono un passante: due ragazzi arrestati dai carabinieri
I due, il 29 luglio 2011, a seguito di una breve discussione aggredirono un passante per futili motivi. Condannati e arrestati
CALUSO - Carabiniere e consigliere comunale: trasferimento negato
CALUSO - Carabiniere e consigliere comunale: trasferimento negato
Niente trasferimento in Campania per un carabiniere di Caluso che è anche un consigliere comunale nel salernitano
TERREMOTO CENTRO ITALIA - Il grande cuore del Canavese: donato un camper a una famiglia rimasta senza casa
TERREMOTO CENTRO ITALIA - Il grande cuore del Canavese: donato un camper a una famiglia rimasta senza casa
Giancarlo Ricottini, agricoltore, sposato e padre di due figli, potrà quindi riunire la famiglia a bordo del mezzo in quel di Pieve Torina, provincia di Macerata. Una soluzione provvisoria (ma fondamentale) per ricominciare...
CASELLE - Minacce di morte al collega: guardia giurata nei guai
CASELLE - Minacce di morte al collega: guardia giurata nei guai
I carabinieri hanno fermato una guardia giurata di 40 anni residente a Torino. L'uomo avrebbe minacciato un collega e la famiglia
CERESOLE REALE - Scialpinista di Castellamonte muore vicino al rifugio Jervis stroncato da un malore
CERESOLE REALE - Scialpinista di Castellamonte muore vicino al rifugio Jervis stroncato da un malore
Durante l’escursione, a una quota di circa 2200 metri, intorno alle ore 12 l’uomo residente a Castellamonte ha improvvisamente avvertito un malore. All'arrivo dei soccorsi, però, il suo cuore aveva già smesso di battere
CERESOLE REALE - Tragedia in quota: muore noto ricercatore del Politecnico di Torino
CERESOLE REALE - Tragedia in quota: muore noto ricercatore del Politecnico di Torino
Durante un’escursione, a una quota 2200 metri vicino al rifugio Jervis, intorno alle 12, l’uomo residente a Castellamonte ma originario di Cuorgnè, ha improvvisamente avvertito un malore. Inutili tutti i soccorsi
IVREA - Tetto di un cascinale a fuoco: intervento dei pompieri
IVREA - Tetto di un cascinale a fuoco: intervento dei pompieri
Diverse squadre dei vigili del fuoco impegnate nello spegnimento del rogo. Nessun ferito ma ampi danni alla struttura
RONCO CANAVESE - Incendio tetto: residenti e pompieri spengono le fiamme
RONCO CANAVESE - Incendio tetto: residenti e pompieri spengono le fiamme
I proprietari dello stabile, insieme ad alcuni vicini di casa, si sono prodigati per limitare l'estensione delle fiamme fino all'arrivo dei pompieri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore