CASTELLAMONTE - Torna a vivere l'antico «caricatore» della ferrovia

| Ad un anno dall'inizio del lavori, la città si riprende una struttura storica dopo diversi anni di degrado e abbandono

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Torna a vivere lantico «caricatore» della ferrovia
Fine lavori per il «caricatore» di Castellamonte. Ad un anno dall'inizio del lavori, la città si riprende una struttura storica rimasta in servizio per decenni, fino a quando la stazione ferroviaria, sulla linea Canavesana, era un importante scalo merci. L'edificio di mattoni rossi a fianco della stazione, infatti, in piazza generale Franco Romano, per oltre un secolo ha ospitato i vagoni carichi dei laterizi prodotti nelle aziende ceramiche castellamontesi. 
 
Chiusa la diramazione della Canavesana, il caricatore è andato rapidamente in disuso. Fino al degrado che ne ha caratterizzato gli ultimi anni e che ha messo a repentaglio persino la stabilità del tetto.
 
Anche per questo motivo il Comune, insieme alla Regione, ha dato il via al cantiere che, nel giro di un anno, ha rimesso in sesto la struttura. Costo dell'operazione 160 mila euro. Ieri mattina il taglio del nastro da parte del sindaco Paolo Mascheroni. «Si è trattato di un recupero conservativo - spiega il primo cittadino - in questo modo la città si è riappropriata di un'area che potrà essere utilizzata per numerose iniziative». Intanto, ogni lunedì, ospiterà il mercato dei produttori locali. Poi, in estate, «potrà essere utile per eventi all'aperto». 
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Torna a vivere lantico «caricatore» della ferrovia - immagine 1
CASTELLAMONTE - Torna a vivere lantico «caricatore» della ferrovia - immagine 2
CASTELLAMONTE - Torna a vivere lantico «caricatore» della ferrovia - immagine 3
CASTELLAMONTE - Torna a vivere lantico «caricatore» della ferrovia - immagine 4
CASTELLAMONTE - Torna a vivere lantico «caricatore» della ferrovia - immagine 5
CASTELLAMONTE - Torna a vivere lantico «caricatore» della ferrovia - immagine 6
Cronaca
VALPERGA-CUORGNE' - Vende hashish ai ragazzini dal bancone del bar: arrestato dai carabinieri
VALPERGA-CUORGNE
Nel bar è stato rinvenuto e sequestrato anche vario materiale sospetto, tra cui un machete, 18 paia di occhiali di marca, una borsa di marca e otto bottiglie di profumi. Il 48enne è stato anche denunciato per ricettazione
PONTE PRETI - Crolla un muretto prima del ponte sul Chiusella - FOTO
PONTE PRETI - Crolla un muretto prima del ponte sul Chiusella - FOTO
Intervento dei vigili del fuoco di Ivrea, ieri pomeriggio, per il crollo di un parapetto in muratura nei pressi del Ponte Nuovo
VOLPIANO - «Quel porfido è pericoloso ma nessuno interviene»
VOLPIANO - «Quel porfido è pericoloso ma nessuno interviene»
I residenti della zona hanno segnalato il caso al Comune ma il porfido del passaggio pedonale risulta ancora danneggiato
CIRIÈ - Preso il piromane dei bus: ha appiccato il rogo perché non lo facevano salire senza biglietto
CIRIÈ - Preso il piromane dei bus: ha appiccato il rogo perché non lo facevano salire senza biglietto
Un 50enne italiano senza fissa dimora, Roberto M., ha dato fuoco a sette pullman di proprietà della Gtt nel piazzale della stazione «perché non lo facevano salire a bordo senza il biglietto»
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Vincenzo Ceratti sarà il Generale dell'edizione 2019
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Vincenzo Ceratti sarà il Generale dell
La presentazione dei personaggi maschili che, di fatto, apre gli appuntamenti legati alla manifestazione eporediese, si è tenuta questa mattina della Sala Dorata del Comune. Diane confermato Sostituto Gran Cancelliere, Lacchio sarà Podestà
CIRIE' - Incendio doloso devasta i bus: sospetto piromane portato in caserma dai carabinieri - FOTO E VIDEO
CIRIE
Svolta nelle indagini. Secondo i primi riscontri il rogo sarebbe partito da un pneumatico. In un attimo le fiamme hanno avvolto diversi mezzi della Gtt che, come sempre, erano stati parcheggiati nel piazzale della stazione
IVREA - Bogliatto nuovo Direttore ostetricia e ginecologia
IVREA - Bogliatto nuovo Direttore ostetricia e ginecologia
Ha iniziato la carriera professionale nel 2005 all'Azienda Ospedaliera OIRM-Sant'Anna di Torino. E' in Canavese dal 2007
BORGARO - I vincitori della prima edizione di "Andare oltre... nella luce"
BORGARO - I vincitori della prima edizione di "Andare oltre... nella luce"
Decretati i vincitori del premio di pittura e grafica «Andare oltre... nella luce». Primo posto per «La via del cuore» di Bramati
DISASTRO A CIRIÉ - Incendio nella notte distrugge sette autobus Gtt - FOTO
DISASTRO A CIRIÉ - Incendio nella notte distrugge sette autobus Gtt - FOTO
Per il momento non è esclusa l’ipotesi che le fiamme siano state appiccate di proposito. Del resto a Cirié e dintorni sono mesi che qualche piromane si diverte ad incendiare le auto in sosta
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
I controlli sono stati allargati a 300 studenti delle medie perché usufruiscono delle stessa mensa della scuola primaria
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore