CASTELLAMONTE - Un'aula per ricordare Gloria Rosboch grazie alla donazione dei genitori - FOTO e VIDEO

| La sfortunata professoressa di sostegno lavorava proprio alla scuola media Cresto, un anno e mezzo fa, quando venne raggirata e uccisa dall'ex allievo Gabriele Defilippi e dal complice Roberto Obert

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Unaula per ricordare Gloria Rosboch grazie alla donazione dei genitori - FOTO e VIDEO
«Grazie a tutti per quello che avete fatto. Studenti e insegnanti. Non posso dire altro che un semplice grazie». Così Marisa Mores, questa mattina, alla scuola media Cresto di Castellamonte dove è stata inaugurata un'altra aula che porta il nome della figlia: Gloria Rosboch. La sfortunata professoressa di sostegno lavorava proprio alla scuola media Cresto, un anno e mezzo fa, quando venne raggirata e uccisa dall'ex allievo Gabriele Defilippi e dal complice Roberto Obert. La scuola ha deciso di ricordare la professoressa Rosboch ancora una volta, «per fare in modo che il suo esempio di lavoro e di umanità sia sempre con noi», come ha sottolineato il dirigente scolastico. 
 
Per questo motivo, grazie alla donazione della famiglia Rosboch, della mamma Marisa e del papà Ettore (entrambi presenti alla cerimonia) e al contributo del Comune, un'aula al primo piano della Cresto è stata riadattata per ospitare gli alunni che necessitano dell'insegnante di sostegno. Gli allievi della media, poi, hanno onorato il concorso dedicato a Gloria, realizzando una serie di gioielli unici che, adesso, fanno bella mostra nell'atrio del plesso. 
 
L'intitolazione dell'aula è stata l'occasione per consegnare ai ragazzi che hanno vinto il concorso i meritati premi (nella foto sopra). Sono stati premiati per il concorso «Un pensiero per Gloria», Samuele Prinsi della 3A, Denisia Chiriches della 3B, Alice Tira della 3C, Alexandru Cojocariu della 3D, Giorgia Rattonetti, Sabina Vantur. Per il laboratorio «Un gioiello per Gloria», invece, Vasile Carapancea e Antony Rizzi.
Video
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Unaula per ricordare Gloria Rosboch grazie alla donazione dei genitori - FOTO e VIDEO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Unaula per ricordare Gloria Rosboch grazie alla donazione dei genitori - FOTO e VIDEO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Unaula per ricordare Gloria Rosboch grazie alla donazione dei genitori - FOTO e VIDEO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Unaula per ricordare Gloria Rosboch grazie alla donazione dei genitori - FOTO e VIDEO - immagine 4
CASTELLAMONTE - Unaula per ricordare Gloria Rosboch grazie alla donazione dei genitori - FOTO e VIDEO - immagine 5
CASTELLAMONTE - Unaula per ricordare Gloria Rosboch grazie alla donazione dei genitori - FOTO e VIDEO - immagine 6
Dove è successo
Cronaca
CALUSO - Sfascia tombe al cimitero e lancia una tibia sulle scale
CALUSO - Sfascia tombe al cimitero e lancia una tibia sulle scale
Un uomo di Caluso di 44 anni è a processo, al tribunale di Ivrea, per vilipendio e danneggiamenti. Una vicenda che risale al 2008
ALLARME FURTI - Assalto in villa a Torre Canavese: i ladri lasciano 200 euro per i danni provocati
ALLARME FURTI - Assalto in villa a Torre Canavese: i ladri lasciano 200 euro per i danni provocati
Arrivano, purtroppo, segnalazioni da diversi Comuni alle prese con i malviventi che approfittano dell'assenza dei padroni di casa per svaligiare appartamenti e villette. Tra i casi più recenti anche un furto con «giallo» a Torre Canavese
RIVARA - Abbandono rifiuti: super lavoro per la protezione civile
RIVARA - Abbandono rifiuti: super lavoro per la protezione civile
Recuperati dai volontari televisioni, giochi da tavolo, un calcetto da bar, carcasse di animali, sacchi di immondizia e bottiglie
'NDRANGHETA - Chiesta la condanna dell'ex segretario di Rivarolo
Verso la chiusura l'appello bis del processo Minotauro, l'inchiesta che ha rivelato la presenza della 'ndrangheta in Canavese
LOCANA - Effepi celebra le poesie in lingue e dialetti di tutta Italia
LOCANA - Effepi celebra le poesie in lingue e dialetti di tutta Italia
Sono iscritti autori di poesie in francoprovenzale, in piemontese e nelle altre numerose lingue regionali presenti nel Paese
CUORGNE' - Nessuno vuole fare il medico di famiglia: l'Asl trova un sostituto (un'ora alla settimana) per tentare di ridurre i disagi
CUORGNE
1500 mutuati senza medico di famiglia dal momento che non ci sono altri dottori in città. L'Asl To4 ha chiesto ai dottori della zona di dare una mano: ha accettato il dottor Danilo Grassi, che ha ambulatori a Pont, Ronco e Sparone
BORGIALLO - Incontro con l'amministrazione sulla morte del cane Dik
BORGIALLO - Incontro con l
Il gruppo «Giustizia per Dik e la sua famiglia» continua la propria attività e ieri è stato ricevuto anche in Comune
CHIVASSO - Maestra violenta all'asilo: i genitori chiedono di cacciarla. Indagano i carabinieri
CHIVASSO - Maestra violenta all
La segnalazione, arrivata alla scuola e ai carabinieri, ha fatto scattare gli accertamenti del caso su alcuni episodi che si sarebbero ripetuti dallo scorso ottobre, quando la maestra ha preso in carico la classe composta da 26 bambini
CHIVASSO - Il centro Lions per la raccolta occhiali compie 15 anni
CHIVASSO - Il centro Lions per la raccolta occhiali compie 15 anni
In questi primi 15 anni di attività il Centro ha distribuito gratuitamente 1.449.028 paia di occhiali in oltre 70 nazioni del mondo
METEO - Neve anche in pianura, torna il freddo su tutto il Canavese - FOTO
METEO - Neve anche in pianura, torna il freddo su tutto il Canavese - FOTO
E' atteso un weekend perturbato con calo delle temperature, secondo le previsioni di Arpa Piemonte, a causa di un minimo depressionario che convoglia sulla nostra regione masse d'aria umida e instabile
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore