CASTELLAMONTE - Un commosso tributo al vigile del fuoco Bartolomeo Califano - FOTO e VIDEO

| Quindici anni fa, il 15 ottobre 2000, il capo squadra dei vigili del fuoco scomparve per sempre inghiottito dalle acque dell'Orco

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Un commosso tributo al vigile del fuoco Bartolomeo Califano - FOTO e VIDEO
Quindici anni fa, il 15 ottobre 2000, alle 17.40, il capo squadra dei vigili del fuoco Bartolomeo Califano, durante la disastrosa alluvione che aveva investito e sconvolto il Canavese, scompariva per sempre, inghiottito dalle acque del torrente Orco tra Castellamonte e Salassa. Nonostante le immediate ricerche effettuate dalle squadre del Comando di Torino, protrattesi per diversi mesi con ausilio del nucleo cinofilo, elicotteri, sub e saf, non è stato possibile individuarne e recuperarne il corpo.
 
Questa mattina, insieme ai famigliari, i vigili del fuoco di tutto il Canavese hanno ricordato la figura del collega scomparso sotto il ponte della pedemontana, nel punto dove avvenne l'incidente. «E' doveroso ricordare il suo sacrificio - ha detto il parroco di Castellamonte, don Angelo Bianchi - perchè Bartolomeo faceva parte di un corpo, quello dei pompieri, che si sacrifica giornalmente per noi». La mamma del vigile del fuoco scomparso, commossa, prima del lancio dei fiori nelle acque del torrente Orco, ha ricordato la figura del figlio. «Sono sicura che da lassù lui veglia su tutti voi. Ormai sono passati quindici anni ma lui è sempre qui con noi, nel nostro cuore».
 
Bartolomeo Califano ha prestato servizio al Comando Provinciale dei vigili del fuoco di Asti  dall'11 marzo 1985 al 6 gennaio 1999. Promosso Capo Squadra, fu trasferito presso il Comando Provinciale di Torino, dove ha prestato servizio fino al giorno della sua scomparsa avvenuta il 15 ottobre 2000 durante l'alluvione che colpì Piemonte e Valle d'Aosta precipitando con l'automezzo di servizio nel torrente Orco in corrispondenza del ponte crollato sulla ex statale 565 pedemontata tra Salassa e Castellamonte. 
 
Bartolomeo Califano nel 2007 è stato insignito, dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano della Medaglia d'oro al merito civile con la seguente motivazione: «In occasione di un violento e disastroso evento alluvionale, impegnando ogni risorsa fisica, si prodigava nelle operazioni di soccorso alla popolazione. Alla guida dell'automezzo di servizio, a causa del cedimento di un ponte, precipitava in un torrente scomparendo tra le acque impetuose. Mirabile esempio di elette virtù civiche ed eccezionale spirito di servizio spinti fino all'estremo sacrificio. 15 ottobre 2000 - Castellamonte».
Video
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Un commosso tributo al vigile del fuoco Bartolomeo Califano - FOTO e VIDEO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Un commosso tributo al vigile del fuoco Bartolomeo Califano - FOTO e VIDEO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Un commosso tributo al vigile del fuoco Bartolomeo Califano - FOTO e VIDEO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Un commosso tributo al vigile del fuoco Bartolomeo Califano - FOTO e VIDEO - immagine 4
CASTELLAMONTE - Un commosso tributo al vigile del fuoco Bartolomeo Califano - FOTO e VIDEO - immagine 5
CASTELLAMONTE - Un commosso tributo al vigile del fuoco Bartolomeo Califano - FOTO e VIDEO - immagine 6
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Incendio in via San Rocco: paura in centro - FOTO
RIVAROLO - Incendio in via San Rocco: paura in centro - FOTO
Una stufa ha provocato le fiamme subito domate grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco. A dare l'allarme i residenti
EMERGENZA NEVE - La turbina della Cittą metropolitana ad Arquata
EMERGENZA NEVE - La turbina della Cittą metropolitana ad Arquata
Il mezzo al lavoro per la rimozione della neve dalle strade e il ripristino dei contatti con le frazioni isolate
CASTELNUOVO NIGRA - Una grande folla per festeggiare i cento anni di don Nicola Faletti - FOTO e VIDEO
CASTELNUOVO NIGRA - Una grande folla per festeggiare i cento anni di don Nicola Faletti - FOTO e VIDEO
Grande festa a Villa Castelnuovo per i cento anni di don Nicola Faletti, il "Don Bosco" del Canavese. Una bella cerimonia ha giustamente celebrato la figura del parroco di un tempo, da 30 anni in Valle Sacra
AGLIE' - Il Ministero conferma i dati: calano i turisti in castello
AGLIE
Terzo anno consecutivo con il segno negativo per la residenza sabauda alladiese. L'anno scorso sono passati da Aglič 44mila turisti
RIVAROLO - Nessuno si vuole comprare la cascina Battagliona
RIVAROLO - Nessuno si vuole comprare la cascina Battagliona
Per la seconda volta consecutiva non sono arrivate offerte a Palazzo Lomellini. I soldi incassati erano destinati ad opere pubbliche
RIVAROLO - Allarme per una pericolosa fuga di gas in via Farina
RIVAROLO - Allarme per una pericolosa fuga di gas in via Farina
Pronto intervento dei vigili del fuoco di Rivarolo. A dare l'allarme una residente di una palazzina che ha subito chiamato il 115
SANITA' - In Canavese l'Asl punta sull'Infermiere di Comunitą
SANITA
I progetti sperimentali di Infermiere di Comunitą che si stanno per attivare nei distretti saranno rivolti alle persone anziane
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese all'Abruzzo: Soccorso Alpino al lavoro - FOTO
SLAVINA SULL
Altri 8 operatori piemontesi sono stati dislocati nelle aree limitrofe per portare con sci e pelli di foca viveri, beni di prima necessitą e medicinali
CUORGNČ - Cade dal tetto di casa: pensionato ferito trasportato con l'elicottero al Cto
CUORGNČ - Cade dal tetto di casa: pensionato ferito trasportato con l
L'incidente oggi poco dopo le undici. Accertamenti dei vigili del fuoco in corso sulla dinamica. Da chiarire i motivi che hanno spinto l'uomo a salire sul tetto. Immediatamente soccorso dal 118 č stato portato a Torino
EMERGENZA NEVE - La Cittą metropolitana spedisce una turbina
EMERGENZA NEVE - La Cittą metropolitana spedisce una turbina
Č partita ieri per il centro Italia a integrare la colonna mobile regionale piemontese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore