CASTELLAMONTE - Un commosso tributo al vigile del fuoco Bartolomeo Califano - FOTO e VIDEO

| Quindici anni fa, il 15 ottobre 2000, il capo squadra dei vigili del fuoco scomparve per sempre inghiottito dalle acque dell'Orco

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Un commosso tributo al vigile del fuoco Bartolomeo Califano - FOTO e VIDEO
Quindici anni fa, il 15 ottobre 2000, alle 17.40, il capo squadra dei vigili del fuoco Bartolomeo Califano, durante la disastrosa alluvione che aveva investito e sconvolto il Canavese, scompariva per sempre, inghiottito dalle acque del torrente Orco tra Castellamonte e Salassa. Nonostante le immediate ricerche effettuate dalle squadre del Comando di Torino, protrattesi per diversi mesi con ausilio del nucleo cinofilo, elicotteri, sub e saf, non è stato possibile individuarne e recuperarne il corpo.
 
Questa mattina, insieme ai famigliari, i vigili del fuoco di tutto il Canavese hanno ricordato la figura del collega scomparso sotto il ponte della pedemontana, nel punto dove avvenne l'incidente. «E' doveroso ricordare il suo sacrificio - ha detto il parroco di Castellamonte, don Angelo Bianchi - perchè Bartolomeo faceva parte di un corpo, quello dei pompieri, che si sacrifica giornalmente per noi». La mamma del vigile del fuoco scomparso, commossa, prima del lancio dei fiori nelle acque del torrente Orco, ha ricordato la figura del figlio. «Sono sicura che da lassù lui veglia su tutti voi. Ormai sono passati quindici anni ma lui è sempre qui con noi, nel nostro cuore».
 
Bartolomeo Califano ha prestato servizio al Comando Provinciale dei vigili del fuoco di Asti  dall'11 marzo 1985 al 6 gennaio 1999. Promosso Capo Squadra, fu trasferito presso il Comando Provinciale di Torino, dove ha prestato servizio fino al giorno della sua scomparsa avvenuta il 15 ottobre 2000 durante l'alluvione che colpì Piemonte e Valle d'Aosta precipitando con l'automezzo di servizio nel torrente Orco in corrispondenza del ponte crollato sulla ex statale 565 pedemontata tra Salassa e Castellamonte. 
 
Bartolomeo Califano nel 2007 è stato insignito, dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano della Medaglia d'oro al merito civile con la seguente motivazione: «In occasione di un violento e disastroso evento alluvionale, impegnando ogni risorsa fisica, si prodigava nelle operazioni di soccorso alla popolazione. Alla guida dell'automezzo di servizio, a causa del cedimento di un ponte, precipitava in un torrente scomparendo tra le acque impetuose. Mirabile esempio di elette virtù civiche ed eccezionale spirito di servizio spinti fino all'estremo sacrificio. 15 ottobre 2000 - Castellamonte».
Video
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Un commosso tributo al vigile del fuoco Bartolomeo Califano - FOTO e VIDEO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Un commosso tributo al vigile del fuoco Bartolomeo Califano - FOTO e VIDEO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Un commosso tributo al vigile del fuoco Bartolomeo Califano - FOTO e VIDEO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Un commosso tributo al vigile del fuoco Bartolomeo Califano - FOTO e VIDEO - immagine 4
CASTELLAMONTE - Un commosso tributo al vigile del fuoco Bartolomeo Califano - FOTO e VIDEO - immagine 5
CASTELLAMONTE - Un commosso tributo al vigile del fuoco Bartolomeo Califano - FOTO e VIDEO - immagine 6
Cronaca
AGLIE' - Due arresti per i furti sulle auto alla festa del rione
AGLIE
Sono un 33enne di Torre e un 21enne di Agliè. Li ha fermati un carabiniere libero dal servizio che ha poi chiamato i colleghi
MAGLIONE - Successo per il concerto «Una tuba per il museo» - FOTO
MAGLIONE - Successo per il concerto «Una tuba per il museo» - FOTO
Tante emozioni e calorosi applausi per il concerto "Una tuba per il museo" tenutosi al museo d'arte contemporanea
INCIDENTE MORTALE - Motociclista di Ivrea perde la vita tra Scarmagno e Romano Canavese - FOTO
INCIDENTE MORTALE - Motociclista di Ivrea perde la vita tra Scarmagno e Romano Canavese - FOTO
Ancora un tremendo incidente al confine tra i due Comuni sulla provinciale per Montalenghe. Nello stesso punto aveva perso la vita un altro giovane motociclista poco più di un mese fa. Ora scoppia la rabbia dei residenti
CASTELLAMONTE - Vandali devastano i giochi dei bimbi dell'asilo
CASTELLAMONTE - Vandali devastano i giochi dei bimbi dell
«Siamo certi che le forze dell'ordine identificheranno i responsabili. Il Dirigente Scolastico ha sporto regolare denuncia»
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
L'uomo, giunto alla cima di Courmaon si è trovato su una pietraia e ha perso il sentiero e il senso dell'orientamento
CERESOLE REALE - L'orchestra Gran Paradiso ha ricordato Gianpiero Mattioda - VIDEO
CERESOLE REALE - L
Un concerto d'Estate particolare quello di sabato scorso al PalaMila di Ceresole Reale
CIRIE' - Si uccide lanciandosi da una finestra dell'ospedale
CIRIE
Un uomo si è lanciato nel vuoto da una finestra del terzo piano. Era un 64enne residente a San Maurizio Canavese
SAN PONSO-SALASSA - Chiude la provinciale per due giorni
SAN PONSO-SALASSA - Chiude la provinciale per due giorni
Causa lavori strada chiusa al traffico martedì 28 e mercoledì 29 agosto nel tratto dal chilometro 4+565 al chilometro 4+798
INGRIA - Sagra della patata ed elezione di «Miss Patata 2018»
INGRIA - Sagra della patata ed elezione di «Miss Patata 2018»
Sabato la manifestazione che chiude da ormai oltre un decennio il programma turistico dell'agosto Ingriese
IVREA-SANTHIA' - Senza lavoro minaccia di buttarsi dal ponte: salvato da polizia e vigili del fuoco - FOTO
IVREA-SANTHIA
Sul posto sono intervenuti celermente i vigili del fuoco e gli agenti della polizia stradale di Torino. Sono stati proprio i poliziotti ad intavolare una «trattativa» con il ragazzo e a convincerlo a desistere
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore