CASTELLAMONTE - Un progetto pilota per il benessere dei bimbi

| Alla scuola elementare due classi seguite dalla psicologa Elisa Molino

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Un progetto pilota per il benessere dei bimbi
Lo scorso mese di maggio ha preso avvio un piccolo progetto pilota che ha coinvolto le scuole elementari di Castellamonte, con l’obiettivo di favorire il benessere psicologico, l'integrazione e l’autostima nei bambini. I protagonisti di questa iniziativa sono stati gli allievi delle classi 4b e 5a. «Dopo una prima calorosa conoscenza con la scuola e con i bambini - spiega Elisa Molino che ha curato il progetto - ho strutturato gli incontri, in qualità di psicologa, partendo dall'analisi del contesto, delle peculiarità, dei bisogni delle singole classi e considerando le risorse da promuovere nei bambini in questa fondamentale fase della vita. Questo è un piccolo percorso che aspira a integrarsi con il programma scolastico, così come le competenze emotive si vanno a integrare a quelle cognitive al fine di un migliore apprendimento».
 
La promozione della capacità di sentire individuare e gestire le proprie emozioni, consente di instaurare relazioni positive e autentiche, favorire l'autoregolazione e l'autodeterminazione, maturare gli strumenti per far fronte a situazioni di disagio e difficoltà, prevenendo l’insorgenza di comportamenti impulsivi e disorganizzati. Si tratta di capacità rilevanti che si vanno a strutturare in questo delicato periodo di vita. «Ho pensato quindi di realizzare dei laboratori creativi e psicologico-espressivi che hanno coivolto attivamente i bambini. Buona parte dello spazio è stato dedicato alla condivisione delle proprie esperienze emotive, all’ascolto di se stessi e degli altri, per consentire l’espressione delle proprie risorse e la collaborazione nel gruppo-classe; il tutto, in un clima di accoglienza e accettazione. In particolare, nella classe 4b si sono approfondite tematiche sul riconoscimento e la gestione delle emozioni, l'empatia, la collaborazione e l’integrazione. Nella classe 5a gli incontri sono stati invece dedicati alla promozione delle risorse personali e all’incremento dell'autostima, per facilitare un sereno cambiamento, in previsione del passaggio alla scuola media».
 
Il coinvolgimento delle principali figure vicine al bambino consente di abbracciare una maggiore complessità, che va verso risultati comuni e coerenti. A tal proposito, è stato promosso il confronto con gli insegnanti riguardo l’andamento degli incontri e a fine giugno si svolgerà un incontro con il collegio docenti, nel quale verranno trattate tematiche sul benessere psicologico a scuola. In questo modo si promuoveranno linee guida comuni da intraprendere con i bambini. «Infine, mi renderò disponibile per rispondere a domande e fornire consulenze on-line a insegnanti e genitori per il mese di giugno, con l'obiettivo di dare continuità e sostegno agli spunti emersi nel progetto e con l'augurio che questi possano essere di buona utilità all'interno dell'ambiente scolastico e familiare».
Cronaca
RIVAROLO CANAVESE - Una serata letteraria e tanta commozione nel ricordo di Elisa - FOTO E VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Una serata letteraria e tanta commozione nel ricordo di Elisa - FOTO E VIDEO
E' stata una serata dedicata ad Elisa Bonavita, quella di venerdì in piazza Litisetto, per l'ultimo appuntamento della rassegna letteraria promossa dal Comune e della biblioteca di Rivarolo
CASTELLAMONTE - Mille presenze per la rassegna Michele Romana
CASTELLAMONTE - Mille presenze per la rassegna Michele Romana
La stagione dei Concerti di Primavera della rassegna è giunto al termine chiudendo le esibizioni con una performance da intenditori
OMICIDIO A VISTRORIO - Una serra artigianale, contanti e marijuana nella casa della vittima - VIDEO
OMICIDIO A VISTRORIO - Una serra artigianale, contanti e marijuana nella casa della vittima - VIDEO
I carabinieri hanno sequestrato della sostanza stupefacente già tagliuzzata e diverse migliaia di euro in contanti di dubbia provenienza. Non si esclude che il movente dell'omicidio possa essere ricondotto proprio ad un giro di droga
VILLAREGGIA - 200 giovani da tutto il nord Italia per un rave party
VILLAREGGIA - 200 giovani da tutto il nord Italia per un rave party
Canavese terra di rave: una settimana fa un'altra festa non autorizzata si è svolta lungo le sponde dell'Orco a Montanaro
OMICIDIO A VISTRORIO - Identificato l'uomo ucciso con un punteruolo: l'assassino lo aveva minacciato poche ore prima - FOTO e VIDEO
OMICIDIO A VISTRORIO - Identificato l
Ieri notte, poco prima dell'una, l'assassino è tornato a Vistrorio e, a seguito di una colluttazione, ha colpito mortalmente il 57enne. Alcuni vicini di casa, sentito il trambusto, hanno chiamato il 112. L'uomo è stato subito arrestato
RIVAROLO - Un nuovo «percorso assistito» alla casa di riposo - FOTO
RIVAROLO - Un nuovo «percorso assistito» alla casa di riposo - FOTO
La collaborazione con le associazioni del territorio ha portato in dote alla casa di riposo San Francesco due belle novità
ALPETTE - 7 e 13 luglio: due giornate di successo per l'Alpeggio Musrai - FOTO
ALPETTE - 7 e 13 luglio: due giornate di successo per l
Le due giornate, complici un clima eccezionale e grossi nomi tra gli ospiti, hanno riscosso un notevole successo
CIRIE' - Cardiologia d'eccellenza su sei riviste internazionali
CIRIE
Sono state valutate le terapie senza farmaci per una loro migliore applicazione ai numerosi pazienti con patologie cardiovascolari
OMICIDIO A VISTRORIO - Lite in casa, colpisce il rivale con un punteruolo metallico e lo uccide - FOTO E VIDEO
OMICIDIO A VISTRORIO - Lite in casa, colpisce il rivale con un punteruolo metallico e lo uccide - FOTO E VIDEO
Un pregiudicato 60enne ha colpito a morte un uomo di 57 anni, incensurato, all'interno della casa di quest'ultimo. L'aggressore è stato poi arrestato dai carabinieri della compagnia di Ivrea per omicidio. Inutili tutti i soccorsi
RIVAROLO CANAVESE - Lunedi il funerale in forma laica per l'ultimo saluto ad Elisa Bonavita
RIVAROLO CANAVESE - Lunedi il funerale in forma laica per l
Il salone comunale di via Montenero ospiterà il funerale in forma laica con il quale lunedì, alle 15.30, la città tributerà l'estremo saluto ad Elisa, la sfortunata 26enne che l'altra mattina ha perso la vita a seguito di un incidente
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore