CASTELLAMONTE - Un senso unico a sorpresa scatena le proteste

| Gli ambulanti contro l'Amministrazione per una variazione stradale inattesa che mette a dura prova gli affari

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Un senso unico a sorpresa scatena le proteste
CASTELLAMONTE - Un senso unico a sorpresa scatena le proteste degli ambulanti al mercato rionale di Castellamonte. Un senso unico che, di fatto, avrebbe reso l'accesso ai banchi una vera e propria impresa. «Qui non viene più nessuno - dicono gli ambulanti - i clienti, per arrivare fino alla piazza del mercato, devono fare il giro di tutta la città. Assurdo».

Il problema è sorto due settimane fa quando il servizio viabilità del Comune ha piazzato dei divieti d'accesso in via Casari, trasformando il collegamento diretto verso la piazza del mercato a senso unico. Ora è possibile solo uscire verso via XXV Aprile. Per arrivare ai banchi è necessario «circumnavigare» piazza Repubblica e vie limitrofe. «Ci sono stati segnalati dei disagi con i camion - dice il vicesindaco Giovanni Maddio - l'abitazione che fa angolo con via Casari è stata ripetutamente danneggiata dal passaggio dei mezzi pesanti. Da qui l'idea di istituire il senso unico». Maddio conferma che l'attuale viabilità è solo un esperimento. «Valuteremo a breve i risultati. A nostro avviso l’accesso alla piazza del mercato è comunque garantito».

I quindici giorni di sperimentazione, fin qui, hanno generato solo polemiche. «Le nostre attività sono già in difficoltà per la crisi - spiegano gli ambulanti - l’amministrazione comunale faccia un divieto per i camion. Perché, per garantire il passaggio dei mezzi pesanti, dobbiamo rimetterci noi?». Una delle proposte alternative è quella di cambiare il senso di marcia della via, consentendo l'accesso alla piazza del mercato. In tal caso, però, resterebbero bloccati i mezzi pesanti in uscita da alcune aziende e, soprattutto, i bus della Gtt diretti a Rivarolo e Torino. Insomma, in un modo o nell’altro, il Comune andrà a scontentare qualcuno. «L'obiettivo è mettere in sicurezza i pedoni e quell'incrocio. Se l'accesso da un solo lato non funziona o genera disagi cercheremo altre soluzioni».

 

Cronaca
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
Tubi sospetti che potrebbero portare il percolato nel torrente Malesina e spazzatura ben oltre il perimetro della discarica. E' scattato (nuovamente) l'allarme ambientale, oggi pomeriggio, a Vespia dopo la segnalazione di alcuni cittadini
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
Una ragazza di 21 anni fermata dai carabinieri dopo il tentato furto di cosmetici all'interno del Carrefour Market
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
Ieri mattina, su indicazione della procura di Ivrea, i militari dell'Arma hanno sequestrato undici immobili, auto, negozi e terreni a Leini, San Carlo Canavese e Villanova Canavese. Tutte proprietā di alcune famiglie di sinti piemontesi
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
Questa mattina il Gip del tribunale di Ivrea, pur convalidando l'arresto, non ha disposto alcuna misura restrittiva per il ragazzo
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso č irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso č irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso č costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Aglič, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Aglič, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
Sulle dinamiche degli schianti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. L'incidente pių grave a Pont Canavese, in frazione Doblazio. Abbattuto anche un palo dell'illuminazione pubblica
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro č stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione č stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore