CASTELLAMONTE - Una folla commossa per l'addio al mitico Dario

| Tanti amici e colleghi per l'ultimo saluto a Dario Ruffatto, 72 anni, per una vita giornalista della Sentinella del Canavese

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Una folla commossa per laddio al mitico Dario
Tanti amici e colleghi hanno tributato, questa mattina a Castellamonte, l'ultimo saluto a Dario Ruffatto, 72 anni, storico giornalista della Sentinella del Canavese, scomparso nella notte tra mercoledì e giovedì all'ospedale di Candiolo. Una folla commossa che ha confermato la vicinanza dell'intero territorio a una figura di spicco del giornalismo, capace di raccontare per decenni le vicissitudini del Canavese in un modo che, probabilmente, non ha eguali. Ecco perchè nella chiesa dedicata ai Santi Pietro e Paolo, accanto alla moglie Carla e a tutti i famigliari, c'erano tante persone. Di mondi anche molto diversi. I rappresentanti dell'amministrazione comunale, le associazioni di Castellamonte (con Aido e Avis in prima fila), i volti dell'Arma dei carabinieri. Persone delle quali Dario ha raccontato decine e decine di vicissitudini.
 
Commossa l'omelia del parroco di Castellamonte, don Angelo Bianchi. «Dario si è messo al servizio degli altri - ha detto l'arciprete - abbiamo anche litigato molte volte ma per merito della sua onestà. Non era un giornalista che cercava lo scoop a tutti i costi. Anzi, era un professionista corretto che, proprio grazie alle sue qualità, ha saputo raccontare il territorio». Anche a don Angelo non è sfuggita l'umanità di Dario e il suo modo di interpretare il mestiere. «Arrivava sempre con la sua piccola macchina fotografia, la penna e il suo immancabile taccuino. Sempre con grande discrezione, quasi non volesse disturbare. Bastavano quattro domande e lui riusciva a scrivere un articolo da pubblicare sul giornale». Il ricordo dei colleghi è stato affidato alle parole di Mauro Michelotti che, in maniera molto toccante, ha messo in risalto proprio la grande umanità di Dario, il suo spirito di sacrificio, la volontà di mettersi in gioco anche nei momenti difficili.
 
Al cimitero di Castellamonte, infine, i membri della filarmonica della città della ceramica hanno intonato due pezzi in stile swing, come lo stesso Dario aveva richiesto alla famiglia. Un modo per ricordarlo, ancora una volta, con grande affetto e con il sorriso sulle labbra. Perchè, probabilmente, era quello che avrebbe voluto da tutti.
Dove è successo
Cronaca
CANAVESANA - Uomo si lancia sui binari e muore: ferrovia bloccata
CANAVESANA - Uomo si lancia sui binari e muore: ferrovia bloccata
L'episodio a Settimo Torinese. L'uomo è caduto sui binari della ferrovia. Quando l'equipe del 118 lo ha raggiunto era già morto
RIVAROLO - Finisce con l'auto nel canale. Donna ferita - VIDEO
RIVAROLO - Finisce con l
Una donna a bordo della propria Fiat Punto, per cause ancora in fase di accertamento, è finita fuori strada e nel canale
SAN BENIGNO - Rubano un'Audi e speronano l'auto della polizia. Tre agenti feriti. I balordi arrestati dopo un folle inseguimento - VIDEO
SAN BENIGNO - Rubano un
Inseguimento a tutta velocità nella notte, a Torino, tra due stranieri e la polizia. Alla fine i malviventi sono stati arrestati. A San Benigno rubate tre auto: una era quella utilizzata dai ladri per sfondare la vetrina di un negozio
TORINO-CERES - Gli ambientalisti chiedono di bloccare i lavori
TORINO-CERES - Gli ambientalisti chiedono di bloccare i lavori
Pro Natura Piemonte chiede la sospensione dei cantieri in corso Grosseto a Ministeri dell'Ambiente e delle Infrastrutture
MAPPANO - Ci sono sette offerte per comprare il Mercatone Uno
MAPPANO - Ci sono sette offerte per comprare il Mercatone Uno
I Commissari procederanno, con il Ministero dello Sviluppo Economico, valutare la migliore offerta per la cessione
CANAVESE - Tutti giù per terra: con neve e ghiaccio raffica di ricoverati. In 107 al pronto soccorso...
CANAVESE - Tutti giù per terra: con neve e ghiaccio raffica di ricoverati. In 107 al pronto soccorso...
Mezzo Canavese ha dovuto fare i conti con marciapiedi e strade impraticabili a causa prima della neve e poi del ghiaccio che si è andato a formare in virtù della mancata pulizia... E dire che la nevicata era stata ampiamente prevista...
CASELLE-TORINO - Sette persone arrestate dalla polizia stradale
CASELLE-TORINO - Sette persone arrestate dalla polizia stradale
Operazione «Bombolo» della polizia stradale contro una banda accusata di furto pluriaggravato, ricettazione e riciclaggio
SAN GIORGIO CANAVESE - Fuga di monossido a scuola: lunedì riprenderanno le lezioni
SAN GIORGIO CANAVESE - Fuga di monossido a scuola: lunedì riprenderanno le lezioni
La scuola elementare riprenderà lunedì 18 dicembre nei locali della Scuola Media Statale di San Giorgio in via Boggio, con orari regolari dalle 8.30 alle 16.30. Intanto le indagini della procura di Ivrea continuano
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
Possibile un trasloco in Manifattura a Cuorgnè. L'addio della galleria ultimo disastro del fallimento della Rivarolo Futura
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
Le unità cinofile del Gruppo Torino, hanno identificato centinaia di persone sia all'interno che all'esterno delle stazioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore