CASTELLAMONTE - Una nuova casa per i vigili del fuoco

| Parte la «colletta» tra i Comuni: servono 150 mila euro

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Una nuova casa per i vigili del fuoco
Una «colletta» tra i Comuni per dare una nuova casa al distaccamento volontari dei vigili del fuoco di Castellamonte. L’idea è partita dall’amministrazione comunale della città della ceramica. Servono circa 150 mila euro per adattare la nuova sede alle esigenze dei pompieri. I lavori dovrebbero iniziare già nel 2015.
 
 
A dirla tutta, dopo oltre settant’anni di attività, il distaccamento ha addirittura rischiato la chiusura. «Merito», tanto per cambiare, dei disastri provocati dalla cattiva gestione dell’Asa. Col passaggio dei capannoni di strada del Ghiaro alla «Teknoservice» di Piossasco, anche la sede dei vigili del fuoco, che si trova proprio nel comprensorio industriale dell’Asa, è passata di proprietà. Nessuno, però, nell’ultimo decennio, si è preoccupato di firmare almeno un contratto di comodato d’uso. Così, col cambio di gestione, il distaccamento dei volontari si è ritrovato nei capannoni di proprietà privata. Preso atto che prima o poi arriverà lo sfratto, il Comune ha deciso di spostare i vigili del fuoco al secondo piano della casa cantoniera, sulla provinciale che va a Cuorgnè. «Oggi il magazzino è poco utilizzato – dice il vicesindaco Giovanni Maddio – ed è un’ottima soluzione per garantire la continuità di un servizio importante».
 
«Per adattare l’edificio e costruire un’autorimessa abbiamo la necessità di trovare una parte dei finanziamenti - spiega il sindaco, Paolo Mascheroni - per questo abbiamo partecipato al bando della Fondazione Crt per un contributo pari al 50% della spesa». Agli altri Comuni la giunta ha chiesto un piccolo contributo di 500 euro, per un totale di 11mila euro. I Comuni interessati all’investimento pro-pompieri sono Bairo, Baldissero, Castelnuovo Nigra, Cintano, Meugliano, San Martino, Torre, Traversella, Vidracco, Vistrorio, Alice, Brosso, Issiglio, Lugnacco, Pecco, Rueglio, Trausella, Vico, Colleretto Giacosa, Parella, Quagliuzzo e Strambinello. «I restanti 61500 euro – aggiunge Maddio – saranno finanziati dal Comune di Castellamonte». L’amministrazione, del resto, si era impegnata più di un anno fa, con la Teknoservice (oggi proprietaria del capannone che ospita la sede dei vigili del fuoco) a trovare una soluzione per il distaccamento.
Cronaca
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
Per fortuna il mezzo pesante si è fermato pochi metri prima di un viadotto, evitando la collisione. L'autista, ferito, è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato all'ospedale di Chivasso. Dinamica al vaglio della polizia stradale
CANAVESE - Sesso e droga con l'amico 14enne della figlia: oggi la donna sarà interrogata a Ivrea
CANAVESE - Sesso e droga con l
Comparirà questa mattina ad Ivrea davanti al gip Stefania Cugge l'infermiera di 42 anni che è stata arrestata dai carabinieri, ritenuta responsabile di aver commesso degli atti sessuali con un minorenne, compagno di scuola della figlia
IVREA - Ha mosso i suoi primi passi il futuro «Museo Diocesano»
IVREA - Ha mosso i suoi primi passi il futuro «Museo Diocesano»
Sabato scorso il vescovo ha presentato il lavoro di restauro che si è svolto in alcune delle sale dell'ex Seminario Maggiore
ECONOMIA - E' nata l'Agenzia per lo Sviluppo del Canavese
ECONOMIA - E
Tra gli asset strategici per connettere il Canavese ad un nuovo e importante sviluppo economico, vi sono le Infrastrutture
RIVAROLO - Schianto in via Valle, auto sfonda un garage - FOTO
RIVAROLO - Schianto in via Valle, auto sfonda un garage - FOTO
La Clio ha iniziato a sbandare fino a quando non ha terminato la propria corsa contro il portone di un garage
CANISCHIO - Vandali idioti hanno decapitato la statua della Madonna
CANISCHIO - Vandali idioti hanno decapitato la statua della Madonna
La Madonna delle Rocche di San Martino è nota agli abitanti della zona e ai tanti appassionati delle passeggiate in montagna
RIVAROLO - Folla di bimbi (e non solo) per il carnevale - VIDEO
RIVAROLO - Folla di bimbi (e non solo) per il carnevale - VIDEO
Il carnevale delle frazioni, quest'anno, si è svolto a Vesignano. Buona la partecipazione del pubblico alla manifestazione
OZEGNA - Paolo e Wilma sono i Gavason del Carnevale 2019 - FOTO
OZEGNA - Paolo e Wilma sono i Gavason del Carnevale 2019 - FOTO
I personaggi sono stati presentati sabato, per la prima volta, dal balcone che si affaccia sulla piazza principale del paese. Una "novità" rispetto alle edizioni precedenti, promossa dalla Pro Loco di Ozegna
MAPPANO - Successo per la sfilata dei carri di carnevale - FOTO
MAPPANO - Successo per la sfilata dei carri di carnevale - FOTO
La giornata è iniziata alle 12.30 con la distribuzione di polenta e salsiccia in piazza Giovanni Paolo II. Poi la sfilata in paese
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino quattordicenne: una donna di 42 anni arrestata dai carabinieri
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino quattordicenne: una donna di 42 anni arrestata dai carabinieri
I carabinieri di Leini hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di una donna di 42 anni ritenuta responsabile di atti sessuali con un minore e cessione di stupefacente. Indagine della procura di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore