CERESOLE - Dopo gli incidenti l'ex provincia corre ai ripari

| La città metropolitana risponde alle richieste del sindaco di Ceresole. Riaprirà la vecchia strada esterna

+ Miei preferiti
CERESOLE - Dopo gli incidenti lex provincia corre ai ripari
“Capisco bene il disagio che gli automobilisti hanno vissuto martedì scorso, a seguito dell’incidente nella galleria di Ceresole Reale sulla Strada Provinciale 460. Ma non dimentichiamo che il sinistro è stato causato da una tragica fatalità”: con queste parole il Vice-Sindaco della Città Metropolitana di Torino, Alberto Avetta, commenta le notizie e le dichiarazioni di amministratori locali, comparse negli ultimi giorni sui quotidiani a seguito della morte di due motociclisti all’interno della galleria di Ceresole. 
 
“Vorrei solo fare presente, - prosegue Avetta - che l’allora Provincia di Torino (oggi Città Metropolitana) negli ultimi 10 anni, ha investito oltre 15 milioni di Euro sulla Provinciale 460 del Gran Paradiso, proprio per ovviare al cronico problema delle code di auto che si formavano nei giorni festivi nelle ore de rientro a valle. Ora diamo per scontato che le code siano un’eccezione, ma io ‎ricordo bene le file infinite di auto in corrispondenza delle strettoie di Frera e di Fornolosa prima che la Provincia realizzasse le varianti. Ricordo anche che la galleria di Ceresole venne realizzata dall’ANAS e inaugurata nel 1992 per ovviare alle ricorrenti cadute di massi e valanghe”. “Nel 2006, - sottolinea il Vice-Sindaco della Città Metropolitana di Torino - dopo aver assunto la gestione della strada, la Provincia di Torino approvò un progetto di ammodernamento della galleria per un investimento di oltre 6,5 milioni di Euro. Da allora il nostro Ente ha sempre inserito quel progetto nella propria programmazione, in attesa del finanziamento della Regione. Ma non è tutto: abbiamo pronti e in attesa di finanziamento altri progetti di miglioramento della Provinciale 460, per un totale di 10 milioni”. 
 
Avetta interviene sulla richista di ripristino del tracciato storico che corre a fianco della galleria di Ceresole, dismesso dopo la realizzazione del tunnel. “L’operazione di ripristino, - spiega il Vice-Sindaco della Città Metropolitana di Torino – sarà curata da una società che gestisce un punto di captazione delle acque del torrente Orco. Il progetto è stato approvato e siamo in attesa che partano i lavori che, per ovvie ragioni climatiche, possono essere realizzati solo in estate.  Una volta che la vecchia strada sarà ripristinata e resa percorribile ai mezzi di soccorso discuteremo con i Comuni ‎competenti sulle modalità di gestione e manutenzione”.
Cronaca
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
L'uomo, giunto alla cima di Courmaon si è trovato su una pietraia e ha perso il sentiero e il senso dell'orientamento
CERESOLE REALE - L'orchestra Gran Paradiso ha ricordato Gianpiero Mattioda - VIDEO
CERESOLE REALE - L
Un concerto d'Estate particolare quello di sabato scorso al PalaMila di Ceresole Reale
CIRIE' - Si uccide lanciandosi da una finestra dell'ospedale
CIRIE
Un uomo si è lanciato nel vuoto da una finestra del terzo piano. Era un 64enne residente a San Maurizio Canavese
SAN PONSO-SALASSA - Chiude la provinciale per due giorni
SAN PONSO-SALASSA - Chiude la provinciale per due giorni
Causa lavori strada chiusa al traffico martedì 28 e mercoledì 29 agosto nel tratto dal chilometro 4+565 al chilometro 4+798
INGRIA - Sagra della patata ed elezione di «Miss Patata 2018»
INGRIA - Sagra della patata ed elezione di «Miss Patata 2018»
Sabato la manifestazione che chiude da ormai oltre un decennio il programma turistico dell'agosto Ingriese
IVREA-SANTHIA' - Senza lavoro minaccia di buttarsi dal ponte: salvato da polizia e vigili del fuoco - FOTO
IVREA-SANTHIA
Sul posto sono intervenuti celermente i vigili del fuoco e gli agenti della polizia stradale di Torino. Sono stati proprio i poliziotti ad intavolare una «trattativa» con il ragazzo e a convincerlo a desistere
CIRIE' - Va a fuoco l'auto di un senzatetto: ancora il piromane?
CIRIE
Toccherà ai carabinieri di Venaria Reale chiarire le cause dell'incendio. Potrebbe trattarsi dell'azione del solito idiota
CHIVASSO - Piantagione di marijuana sul Po a San Sebastiano - VIDEO
CHIVASSO - Piantagione di marijuana sul Po a San Sebastiano - VIDEO
I carabinieri hanno arrestato due albanesi per coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti
IVREA - Muore travolta da una motocicletta mentre tenta di attraversare la strada
IVREA - Muore travolta da una motocicletta mentre tenta di attraversare la strada
Una donna è morta in ospedale dopo l'incidente avvenuto in via Cascinette. La dinamica dell'incidente è adesso al vaglio degli agenti della polizia municipale di Ivrea. Il centauro, un 36enne eporediese, sarà denunciato
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
Clemente, già alle prese con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri di Chivasso e tradotto nel carcere di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore