CERESOLE - I tecnici della Città metropolitana a lezione per utilizzare l'Artva

| A Ceresole Reale il primo corso di formazione e addestramento per l'utilizzo dell'apparecchiatura Artva di ricerca e soccorso di persone travolte da valanghe

+ Miei preferiti
CERESOLE - I tecnici della Città metropolitana a lezione per utilizzare lArtva
Martedì 19 febbraio si è svolto nei pressi del rifugio Muzio del Club Alpino Italiano a Ceresole Reale il primo corso di formazione e addestramento per l’utilizzo dell’apparecchiatura Artva di ricerca e soccorso di persone travolte da valanghe riservato al personale tecnico e di vigilanza della direzione Sistemi naturali della Città metropolitana. L’organizzazione del corso si è resa necessaria a seguito della revisione del Documento di valutazione dei rischi da attività lavorative compiuta nel 2018. IL Dvr prevede procedure specifiche di sicurezza per le numerose attività che il personale svolge in campo aperto.

E di attività in campo aperto il personale della direzione Sistemi naturali ne svolge molte, visto che si occupa fra l’altro della gestione delle aree protette e dei siti della Rete Natura 2000 delegati dalla Regione Piemonte e della vigilanza ambientale su tutto il territorio metropolitano. Visto che il territorio metropolitano è per oltre il 30% montano e vista l’ubicazione di molte aree protette in territori alpini, per il personale della Direzione il rischio di essere travolto da una valanga è reale. Nei mesi invernali non si fermano di certo le attività di monitoraggio della flora e della fauna alpina protetta (in particolare del lupo), di vigilanza ambientale relativa alla caccia e all’utilizzo di percorsi fuoristrada con le motoslitte e di verifica delle attività di gestione forestale.

Le procedure di lavoro contemplate nel Dvr prevedono innanzi tutto un’analisi preventiva delle situazioni di potenziale pericolo in sede di programmazione delle attività, per evitare di percorrere territori a rischio. Sul versante della formazione, i corsi per l’utilizzo dell’Artva sono tenuti da una guida alpina certificata. La parte di lezione teorica in aula riguarda i fenomeni atmosferici e nivologici, la corretta interpretazione dei bollettini meteo di allarme, le condizioni in cui il rischio di valanghe aumenta e le diverse dinamiche del distacco di masse nevose. Si passa poi alla conoscenza delle strumentazioni di sicurezza come l’Artva, le aste telescopiche, la pala e l’airbag. È importante conoscere le prestazioni degli strumenti, il loro funzionamento tecnico e il loro corretto utilizzo.

Le esercitazioni pratiche riguardano il ritrovamento di un apparecchio trasmittente nascosto nella neve grazie a un Artva ricevente e le tecniche di ricerca “a greca” sul terreno innevato. A Ceresole Reale è anche stata effettuata la ricerca di due apparecchi in contemporanea. Oltre all’individuazione del punto in cui è seppellito l’apparecchio, ci si addestra a cercare zaini, attrezzature ed elementi naturali seppelliti precedentemente dalla guida. La ricerca avviene con la perforazione dello strato innevato, per imparare a comprendere le caratteristiche degli oggetti senza vederli ma intuendone le forme.

Cronaca
CIRIE' - Colpito da un malore mentre cerca funghi ad Ala di Stura: precipita nel dirupo e muore
CIRIE
I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono riusciti a raggiungere l'uomo ma tutti i soccorsi sono stati inutili. Quando i tecnici hanno raggiunto Ala di Stura il suo cuore aveva già smesso di battere
IVREA - La Delegazione del FAI inaugura la sua prima sede in città
IVREA - La Delegazione del FAI inaugura la sua prima sede in città
Un presidio importante dove spiccano da tempo il Castello di Masino e l'ncantevole Pieve e Battistero di Settimo Vittone
AGLIE' - Giornata ecologica: il 28 i volontari «a caccia» di rifiuti
AGLIE
Il ritrovo è previsto in piazzale ex Olivetti alle 8,00 per il coordinamento e l'organizzazione delle operazioni. Alle 8:30 la partenza
CIRIE' - Ambulanza della croce verde coinvolta in un incidente mortale
CIRIE
Tragedia oggi pomeriggio a Lanzo, in via Torino. Una Peugeot 307 si è schiantata contro un'ambulanza della croce verde di Ciriè
CANAVESE - Ricambi auto scadenti spacciati per originali: sequestri dei carabinieri per 100 mila euro. Quattro meccanici denunciati - VIDEO
CANAVESE - Ricambi auto scadenti spacciati per originali: sequestri dei carabinieri per 100 mila euro. Quattro meccanici denunciati - VIDEO
I carabinieri di Cuorgnè hanno denunciato quattro persone in Canavese. Sono padre e figlio di 55 e 29 anni, residenti a Pratiglione, e due artigiani di 54 e 32 anni, titolari di autofficine meccaniche a Pertusio e Cuorgnè
RIVAROLO - Nasce il progetto Divina Armonia: musica, teatro, danza e le bellezze del Canavese
RIVAROLO - Nasce il progetto Divina Armonia: musica, teatro, danza e le bellezze del Canavese
Il coro città di Rivarolo ha elaborato un progetto in cui musica, teatro e danza saranno i protagonisti di una serie di eventi di alta qualità
IVREA - Corso per aspiranti volontari della Croce Rossa mercoledì 18 settembre
IVREA - Corso per aspiranti volontari della Croce Rossa mercoledì 18 settembre
Le lezioni del corso base si svolgeranno il Lunedì e Mercoledì dalle 21 alle 23; l'età minima per l'adesione è 14 anni
RIVAROLO - La croce rossa cerca nuovi volontari: presentazione del corso il 27 settembre
RIVAROLO - La croce rossa cerca nuovi volontari: presentazione del corso il 27 settembre
Parte il corso per aspiranti volontari organizzato dalla Croce Rossa di Rivarolo Canavese
FAVRIA - Chiuse le indagini sulla Casa del Sole: imprenditori, tecnici comunali ed ex sindaci tra gli indagati
FAVRIA - Chiuse le indagini sulla Casa del Sole: imprenditori, tecnici comunali ed ex sindaci tra gli indagati
Tra gli indagati figura Pasquale Motta, imprenditore di origine calabrese molto attivo nella zona del Canavese accusato di riciclare denaro per conto di un gruppo della 'ndrangheta di Desio. Numerosi i reati ipotizzati dai magistrati
MAPPANO-LEINI - Nomade arrestato dopo un inseguimento - FOTO
MAPPANO-LEINI - Nomade arrestato dopo un inseguimento - FOTO
Una banda composta da tre persone ha anche tentato di speronare i carabinieri. Un militare medicato al pronto soccorso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore