CERESOLE-LOCANA - Ecco il nuovo mezzo del soccorso alpino - FOTO

| Il Defender è stato completato a novembre e sabato 26 è entrato in funzione, finalmente provvisto di tutte le dotazioni

+ Miei preferiti
CERESOLE-LOCANA - Ecco il nuovo mezzo del soccorso alpino - FOTO
Lo scorso 28 luglio, la Società Iren ha consegnato alle stazioni di Ceresole Reale e di Locana della XII Delegazione Canavesana del Corpo Nazionale dl Soccorso Alpino, un mezzo adatto per operare su terreni impervi. Si trattava di una Land Rover Defender completamente rigenerata e dipinta di colori del Corpo a cui era destinata, e disponeva delle sole attrezzature di base; l'impegno assunto dai responsabili delle due Stazioni fu di dotare il mezzo di tutti gli accessori necessari ad una effettiva operatività, per il pronto intervento su ogni terreno, sia sterrato, innevato o comunque non raggiungibile da mezzi normali e di terminare tale 'attività entro l'anno in corso.
 
L'intera operazione è stata completata nel mese di novembre e quindi sabato 26 si è potuto inaugurare il mezzo, finalmente provvisto di tutte le dotazioni, che ne fanno uno strumento efficace per gli interventi a cui il Soccorso Alpino è chiamato: recuperi su terreni impervi, ricerca di dispersi, calamità naturali. 
 
La dotazione infatti comprende - oltre ai classici verricelli, sbarre di supporto, illuminazioni supplementari e così via - anche un carrello che può trasportare l'intera attrezzatura necessaria ad interventi difficili, quali corde, ancoraggi, dispositivi individuali e barelle di vario genere ed inoltre ospitare la base operativa cartografica, che rappresenta il fiore all'occhiello della XII Delegazione Canavesana. Questa base infatti, è gestita da un gruppo di tecnici e di volontari perfettamente addestrati, che possono coordinare tutte le operazioni sul campo delle squadre chiamate ad  intervenire; i programmi informatici  sviluppati permettono la mappatura del territorio di ricerca e, con l'ausilio dei GPS in dotazione delle squadre operative, avere la certezza che il teatro delle operazioni sia completamente esplorato e bonificato. 
 
Per il completamento del veicolo sono intervenuti con un consistente intervento economico il Parco Nazionale Gran Paradiso,  la famiglia di Rinaldo Perelli,  Andrea Basolo e la ditta Promet, oltre alle amministrazioni comunali di Locana e di Ceresole Reale.
 
La cerimonia dell'inaugurazione del mezzo è avvenuta in concomitanza della conferenza, organizzata dalla SPI/CGIL "Crescita contro il declino" e sono intervenuti i dirigenti dell'IREN dr. Giuseppe Bergesio ed ing. Luigi Bonifacino, il Presidente dell'Ente Parco Gran Paradiso dr. Italo Cerise, il Presidente Regionale del C.N.S.A.S. Luca Giai Arcota, il Delegato della XII Canavesana Mario Sachero, tutti i Capi Stazione della Delegazione e gli Amministratori del territorio, con un rilievo particolare al Sindaco ospite, Giovanni Bruno Mattiet, che si è prodigato affinché il mezzo in dotazione alla Stazione fosse pronto in tempo e che la sua inaugurazione godesse del giusto rilievo.
Galleria fotografica
CERESOLE-LOCANA - Ecco il nuovo mezzo del soccorso alpino - FOTO - immagine 1
CERESOLE-LOCANA - Ecco il nuovo mezzo del soccorso alpino - FOTO - immagine 2
CERESOLE-LOCANA - Ecco il nuovo mezzo del soccorso alpino - FOTO - immagine 3
CERESOLE-LOCANA - Ecco il nuovo mezzo del soccorso alpino - FOTO - immagine 4
CERESOLE-LOCANA - Ecco il nuovo mezzo del soccorso alpino - FOTO - immagine 5
CERESOLE-LOCANA - Ecco il nuovo mezzo del soccorso alpino - FOTO - immagine 6
Dove è successo
Cronaca
RIBORDONE - Escursionisti dispersi in quota a causa dei temporali: salvati dal soccorso alpino
RIBORDONE - Escursionisti dispersi in quota a causa dei temporali: salvati dal soccorso alpino
Erano partiti dal santuario di Prascondù a circa 1300 metri, saliti per il colle Crest a 2400 metri e raggiunto il Pian delle Masche, nel corso della discesa per il rientro, hanno perso la traccia del sentiero, rimanendo bloccati
MAPPANO-LEINI - Ritrovato il 79enne scomparso ieri
MAPPANO-LEINI - Ritrovato il 79enne scomparso ieri
Il pensionato di Leini scomparso è stato ritrovato ieri sera a Mappano dai carabinieri della compagnia di Venaria
DISASTRO FERROVIARIO CALUSO - Esce dal coma la capotreno gravemente ferita
DISASTRO FERROVIARIO CALUSO - Esce dal coma la capotreno gravemente ferita
Migliorano le condizioni di Morena Gauna, residente a Montanaro, la giovane capotreno rimasta gravemente ferita nell'incidente sulla linea ferroviaria Torino-Ivrea avvenuto ad Arè nella tarda serata di mercoledì
IVREA - Alessandro Vigo nominato direttore della pediatria
IVREA - Alessandro Vigo nominato direttore della pediatria
«Questa nomina spazza via qualsiasi considerazione su un'ipotetica chiusura della pediatria», dice il direttore Asl To4, Ardissone
PAVONE CANAVESE - Nasce il gruppo storico Yporegia
PAVONE CANAVESE - Nasce il gruppo storico Yporegia
Obiettivo del Gruppo Storico è quello di favorire nei giovani la continuità culturale con le generazioni precedenti, recuperandone il patrimonio storico
CIRIE' - Domenica finale di «Senza Etichetta»: in giuria il grande Mogol
CIRIE
Ventunesima edizione del prestigioso concorso musicale nazionale. La finale al Teatro Tenda di Villa Remmert dalle ore 14
VALPERGA - Incidente al semaforo: ferito un motociclista
VALPERGA - Incidente al semaforo: ferito un motociclista
Ancora un incidente stradale in Canavese, nel corso di una settimana, purtroppo, davvero funesta sulle strade di tutta la zona
TRAGEDIA DI CALUSO - Rimossi i vagoni deragliati - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA DI CALUSO - Rimossi i vagoni deragliati - FOTO e VIDEO
I tecnici, oggi, dopo la rimozione dei vagoni deragliati, hanno concluso gli interventi di ripristino e messa in sicurezza della linea
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - «Il camion non doveva essere lì»: l'autista è l'unico indagato - VIDEO DELLO SCHIANTO
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - «Il camion non doveva essere lì»: l
L'autista del camion, il 39enne lituano Darius Zujis (nella foto), è al momento l'unico indagato. Deve rispondere di omicidio colposo e disastro ferroviario. La Polizia ha diffuso un nuovo VIDEO sullo scontro tra il treno e il tir
AUTOSTRADA A5 - Cisterna si ribalta dopo lo svincolo di Volpiano: grave l'autista del camion - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Cisterna si ribalta dopo lo svincolo di Volpiano: grave l
Drammatico incidente stradale, oggi intorno alle 15, nei pressi dello svincolo di Volpiano dell'autostrada A5 Torino-Aosta. Una cisterna «Dalle Petroli», diretta ad Aosta, si è ribaltata finendo nel campo a lato della sede stradale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore