CERESOLE-LOCANA - Ecco il nuovo mezzo del soccorso alpino - FOTO

| Il Defender č stato completato a novembre e sabato 26 č entrato in funzione, finalmente provvisto di tutte le dotazioni

+ Miei preferiti
CERESOLE-LOCANA - Ecco il nuovo mezzo del soccorso alpino - FOTO
Lo scorso 28 luglio, la Società Iren ha consegnato alle stazioni di Ceresole Reale e di Locana della XII Delegazione Canavesana del Corpo Nazionale dl Soccorso Alpino, un mezzo adatto per operare su terreni impervi. Si trattava di una Land Rover Defender completamente rigenerata e dipinta di colori del Corpo a cui era destinata, e disponeva delle sole attrezzature di base; l'impegno assunto dai responsabili delle due Stazioni fu di dotare il mezzo di tutti gli accessori necessari ad una effettiva operatività, per il pronto intervento su ogni terreno, sia sterrato, innevato o comunque non raggiungibile da mezzi normali e di terminare tale 'attività entro l'anno in corso.
 
L'intera operazione è stata completata nel mese di novembre e quindi sabato 26 si è potuto inaugurare il mezzo, finalmente provvisto di tutte le dotazioni, che ne fanno uno strumento efficace per gli interventi a cui il Soccorso Alpino è chiamato: recuperi su terreni impervi, ricerca di dispersi, calamità naturali. 
 
La dotazione infatti comprende - oltre ai classici verricelli, sbarre di supporto, illuminazioni supplementari e così via - anche un carrello che può trasportare l'intera attrezzatura necessaria ad interventi difficili, quali corde, ancoraggi, dispositivi individuali e barelle di vario genere ed inoltre ospitare la base operativa cartografica, che rappresenta il fiore all'occhiello della XII Delegazione Canavesana. Questa base infatti, è gestita da un gruppo di tecnici e di volontari perfettamente addestrati, che possono coordinare tutte le operazioni sul campo delle squadre chiamate ad  intervenire; i programmi informatici  sviluppati permettono la mappatura del territorio di ricerca e, con l'ausilio dei GPS in dotazione delle squadre operative, avere la certezza che il teatro delle operazioni sia completamente esplorato e bonificato. 
 
Per il completamento del veicolo sono intervenuti con un consistente intervento economico il Parco Nazionale Gran Paradiso,  la famiglia di Rinaldo Perelli,  Andrea Basolo e la ditta Promet, oltre alle amministrazioni comunali di Locana e di Ceresole Reale.
 
La cerimonia dell'inaugurazione del mezzo è avvenuta in concomitanza della conferenza, organizzata dalla SPI/CGIL "Crescita contro il declino" e sono intervenuti i dirigenti dell'IREN dr. Giuseppe Bergesio ed ing. Luigi Bonifacino, il Presidente dell'Ente Parco Gran Paradiso dr. Italo Cerise, il Presidente Regionale del C.N.S.A.S. Luca Giai Arcota, il Delegato della XII Canavesana Mario Sachero, tutti i Capi Stazione della Delegazione e gli Amministratori del territorio, con un rilievo particolare al Sindaco ospite, Giovanni Bruno Mattiet, che si è prodigato affinché il mezzo in dotazione alla Stazione fosse pronto in tempo e che la sua inaugurazione godesse del giusto rilievo.
Galleria fotografica
CERESOLE-LOCANA - Ecco il nuovo mezzo del soccorso alpino - FOTO - immagine 1
CERESOLE-LOCANA - Ecco il nuovo mezzo del soccorso alpino - FOTO - immagine 2
CERESOLE-LOCANA - Ecco il nuovo mezzo del soccorso alpino - FOTO - immagine 3
CERESOLE-LOCANA - Ecco il nuovo mezzo del soccorso alpino - FOTO - immagine 4
CERESOLE-LOCANA - Ecco il nuovo mezzo del soccorso alpino - FOTO - immagine 5
CERESOLE-LOCANA - Ecco il nuovo mezzo del soccorso alpino - FOTO - immagine 6
Cronaca
PONT CANAVESE - Riprenderanno a breve le ricerche di Elisa Gualandi: nessuna speranza di trovarla viva
PONT CANAVESE - Riprenderanno a breve le ricerche di Elisa Gualandi: nessuna speranza di trovarla viva
La procura di Ivrea ha aperto un fascicolo per sequestro di persona. Un atto dovuto dal momento che, stando alle indagini dei carabinieri, la pista pił accreditata č quella dell'incidente. Il giallo č ancora fittissimo
IVREA - L'addio ad Alessandra: giovane mamma morta a 33 anni
IVREA - L
Si sono svolti l'altro pomeriggio i funerali di Alessandra Fausti. Originaria di Ivrea aveva studiato a Rivarolo Canavese
CASTELLAMONTE - Cittą in lutto per la morte di Beppe Panella
CASTELLAMONTE - Cittą in lutto per la morte di Beppe Panella
Il ricordo dei colleghi della Croce Rossa: «Non possiamo fare altro che ringraziarti per tutto il bene che hai fatto. Arrivederci Panč»
CHIVASSO - Dottoressa dell'Asl To4 malmenata da un paziente
CHIVASSO - Dottoressa dell
La donna č stata medicata al pronto soccorso e giudicata guaribile in dieci giorni. A segnalare il caso č il Nursind
CASTELLAMONTE - La scuola in lacrime per Elisa, la giovane maestra morta sul Monte Bianco: aveva solo 27 anni
CASTELLAMONTE - La scuola in lacrime per Elisa, la giovane maestra morta sul Monte Bianco: aveva solo 27 anni
«Una ragazza molto appassionata ed energica. Sempre positiva e capace di instaurare un bel rapporto con i bambini», la ricorda il preside Federico Morgando. Tutti i giorni faceva la spola con Castellamonte per insegnare
CASELLE - Controlli della polizia in aeroporto: tre stranieri respinti
CASELLE - Controlli della polizia in aeroporto: tre stranieri respinti
Nel corso del ponte di Ferragosto sono state identificate circa 750 persone, tre di queste sono state respinte alla frontiera
SAN GIUSTO - Hashish e marijuana in auto: 21enne denunciato
SAN GIUSTO - Hashish e marijuana in auto: 21enne denunciato
La sostanza stupefacente č stata sequestrata ed il giovane č stato denunciato per detenzione illegale di sostanze stupefacenti
CERESOLE REALE - Un concerto per ricordare Gianpiero Mattioda
CERESOLE REALE - Un concerto per ricordare Gianpiero Mattioda
Concerto d'Estate al PalaMila di Ceresole, sabato pomeriggio, dedicato al ricordo dell'imprenditore di Cuorgnč
LEINI - Inseguimento a 200 chilometri orari in tangenziale: 6000 euro di multa al motociclista
LEINI - Inseguimento a 200 chilometri orari in tangenziale: 6000 euro di multa al motociclista
Inseguimento a folle velocitą, ieri sera, lungo la tangenziale. La polizia stradale ha intercettato allo svincolo di Debouche una Suzuki Gsx 600 lanciata a forte velocitą in direzione Milano. In sella un 31enne di Leini fermato a Borgaro
CASTELLAMONTE - Incidente mortale: dimesso dall'ospedale, muore tre giorni dopo a Ivrea
CASTELLAMONTE - Incidente mortale: dimesso dall
L'incidente si č verificato sulla provinciale per Ozegna. Sono diversi, secondo la procura eporediese, i punti ancora da chiarire: compreso il ricovero, con successiva dimissione dall'ospedale di Cuorgnč, il giorno stesso dell'incidente
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore