CERESOLE REALE - «A Piedi tra le Nuvole»: tutte le domeniche la strada del Colle del Nivolet chiusa alle auto

| Si possono scegliere le navette con alta frequenza di passaggi gestite da Gtt oppure le biciclette, magari a pedalata assistita, per i più sportivi, o ancora decidere di percorrere il tragitto a piedi, ammirando il panorama

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - «A Piedi tra le Nuvole»: tutte le domeniche la strada del Colle del Nivolet chiusa alle auto
La formula è collaudata: tutte le domeniche estive, dal 7 luglio al 25 agosto, gli ultimi 6 km della statale numero 50 che porta da Ceresole Reale ai 2.500 m del Colle del Nivolet sono chiusi al traffico privato. Per salire in quota e godersi senza stress, senza rumori e senza gas di scarico lo splendido spettacolo delle torbiere e dei grandi prati umidi, le alternative all’auto sono diverse: si possono scegliere le navette con alta frequenza di passaggi gestite da GTT, ideali per chi non vuole faticare o per chi si sposta con bambini piccoli, oppure le biciclette, magari a pedalata assistita, per i più sportivi, o ancora decidere di percorrere il tragitto a piedi, ammirando il panorama.

Ma perché il Parco ha promosso e continua a sostenere questa iniziativa? Perché A piedi tra le Nuvole, giunta alla 17esima edizione, promuove una filosofia, uno stile di vita e di turismo in linea con gli ideali e gli obiettivi di un’area protetta: la regolamentazione del traffico, che favorisce una mobilità dolce e più rispettosa degli equilibri ambientali, viene infatti abbinata a proposte turistiche di qualità, che consentono ai visitatori di conoscere e godere del Parco e delle sue tantissime bellezze. La rassegna di eventi promossa in concomitanza con A piedi tra le Nuvole comprende infatti spettacoli teatrali in natura, escursioni guidate, concerti, degustazioni e tanto altro, ed è l’occasione per conoscere non solo gli ambienti naturali e la fauna che abitano le valli del Parco, ma anche una ricca tradizione di storia, artigianato e cultura, fra antichi sapori, mestieri ormai dimenticati e racconti di streghe.

A piedi tra le Nuvole diventa quindi un’occasione per vivere e conoscere il Parco, rispettandolo e scoprendone i tanti aspetti inediti: fra le tantissime proposte, ogni visitatore potrà scegliere quella che più si avvicina al suo modo di vivere la natura e la montagna, all’insegna del relax o dell’adrenalina, della contemplazione o della fatica. Saranno numerose anche le iniziative per i più piccoli, che, attraverso attività divertenti e ludiche, impareranno a conoscere e a rispettare un patrimonio prezioso, che va conservato nell’interesse di tutti. L’iniziativa al Colle del Nivolet è promossa da Parco Nazionale Gran Paradiso, Città Metropolitana di Torino, Regione Autonoma Valle d’Aosta ed i comuni di Ceresole Reale e Valsavarenche. Tutte le info: http://www.pngp.it/nivolet

Fra i tanti appuntamenti in calendario, segnaliamo:
GRAN PARADISO DAL VIVO - Rassegna teatro natura
dove: Valli Orco e Soana
quando: dal 24 giugno al 21 luglio

A PIEDI TRA LE NUVOLE IN FAMIGLIA
dove: Ceresole Reale
quando: 14, 21 e 28 luglio e 4, 11, 18 e 25 agosto

NOASCA DA RE, PER RIVIVERE LA STORIA
dove: Noasca
quando: 13 e 14 luglio

LE DOMENICHE DEGLI ASINELLI
dove: Valsavarenche
quando: 21 luglio, 4, 11, 18 agosto

IL SABATO DEL VILLAGGIO
dove: Valsavarenche
quando: 20 luglio, 3, 10, 17 agosto

A PIEDI TRA LE STELLE
Valsavarenche 12 e 19 luglio, 2-9-14-30 agosto
Noasca 3 agosto
Ceresole Reale 10 agosto
Locana 24 agosto

NOVITA’ 2019 VALLE ORCO
Bioblitz del 13 luglio a Ceresole Reale
Quattro appuntamenti in rifugio:
20 luglio al Muzio - serata lupo con Davide D'Acunto
27 luglio al Città di Chivasso - serata stelle e pianeti a cura dell'Osservatorio astronomico di Alpette
3 agosto al Jervis - ghiacciai, escursione con glaciologo Cat Berro
17 agosto al Mila - serata rapaci con l'ornitologo Luca Anselmo

Galleria fotografica
CERESOLE REALE - «A Piedi tra le Nuvole»: tutte le domeniche la strada del Colle del Nivolet chiusa alle auto - immagine 1
CERESOLE REALE - «A Piedi tra le Nuvole»: tutte le domeniche la strada del Colle del Nivolet chiusa alle auto - immagine 2
CERESOLE REALE - «A Piedi tra le Nuvole»: tutte le domeniche la strada del Colle del Nivolet chiusa alle auto - immagine 3
CERESOLE REALE - «A Piedi tra le Nuvole»: tutte le domeniche la strada del Colle del Nivolet chiusa alle auto - immagine 4
CERESOLE REALE - «A Piedi tra le Nuvole»: tutte le domeniche la strada del Colle del Nivolet chiusa alle auto - immagine 5
CERESOLE REALE - «A Piedi tra le Nuvole»: tutte le domeniche la strada del Colle del Nivolet chiusa alle auto - immagine 6
CERESOLE REALE - «A Piedi tra le Nuvole»: tutte le domeniche la strada del Colle del Nivolet chiusa alle auto - immagine 7
CERESOLE REALE - «A Piedi tra le Nuvole»: tutte le domeniche la strada del Colle del Nivolet chiusa alle auto - immagine 8
CERESOLE REALE - «A Piedi tra le Nuvole»: tutte le domeniche la strada del Colle del Nivolet chiusa alle auto - immagine 9
CERESOLE REALE - «A Piedi tra le Nuvole»: tutte le domeniche la strada del Colle del Nivolet chiusa alle auto - immagine 10
Cronaca
IVREA - Uccide la madre adottiva, condannato tenta il suicidio in carcere
IVREA - Uccide la madre adottiva, condannato tenta il suicidio in carcere
È ancora ricoverato in ospedale Caleb Ndong Merlo, il 39enne che domenica 13 ottobre ha tentato di suicidarsi in carcere
TRAGEDIA A STRAMBINO - Incidente mortale: vittima un uomo di Vische, ferita gravemente la moglie - FOTO E VIDEO
TRAGEDIA A STRAMBINO - Incidente mortale: vittima un uomo di Vische, ferita gravemente la moglie - FOTO E VIDEO
Lungo la provinciale 81 che porta alla frazione Carrone un pensionato ha perso il controllo della propria vettura ed è finito nei prati ribaltandosi. È morto sul colpo. Inutili tutti i soccorsi
LEINI - 460 pericolosa: «Basta incidenti mortali su quella strada»
LEINI - 460 pericolosa: «Basta incidenti mortali su quella strada»
Sui social, e non solo, automobilisti e residenti si interrogano da anni sulle possibilità di rendere maggiormente sicura la 460
SETTIMO VITTONE - La transumanza diventa una festa popolare
SETTIMO VITTONE - La transumanza diventa una festa popolare
Torna la «Desnalpà», la festa della transumanza in discesa dagli alpeggi delle montagne che sovrastano la Serra d'Ivrea
SAN GIUSTO-RIVAROLO - Chiudono per lavori la provinciale 40 e la strada di Pasquaro
SAN GIUSTO-RIVAROLO - Chiudono per lavori la provinciale 40 e la strada di Pasquaro
Il servizio viabilità della Città metropolitana informa gli utenti in virtù di una doppia chiusura di strade provinciali che riguarda il Canavese nei Comuni di San Giusto e Rivarolo Canavese
CASELLE - Grecia più vicina: ad aprile parte il volo per Mykonos
CASELLE - Grecia più vicina: ad aprile parte il volo per Mykonos
Volotea è operativa dall'aeroporto di Caselle dal 2013 e, da inizio attività, ha trasportato a livello locale 770.000 passeggeri
VOLPIANO - Luigi Lia esce di casa e sparisce: mistero da due mesi
VOLPIANO - Luigi Lia esce di casa e sparisce: mistero da due mesi
Lo scorso 20 agosto il volpianese è escito di casa per una passeggiata e la solita partita con gli amici ma non è più rientrato
RONCO CANAVESE - Anziana si lancia da una finestra e muore
RONCO CANAVESE - Anziana si lancia da una finestra e muore
La pensionata era ospite di una camera singola nella casa di riposo del paese. Indagini di carabinieri e procura in corso
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente tra Ivrea e Quincinetto: ferito un ragazzino di dodici anni - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente tra Ivrea e Quincinetto: ferito un ragazzino di dodici anni - FOTO
Sul posto, per estrarre il 12enne dalle lamiere dell'auto ribaltata, sono intervenuti i vigili del fuoco di Ivrea. Accertamenti in corso sulla dinamica del sinistro da parte della polizia stradale di Settimo. L'auto è finita ruote all'aria
MUORE A 23 ANNI SULLA 460 - Canavese in lutto, il papà: «Ora è in una nuova dimensione dove spero completerà i suoi sogni»
MUORE A 23 ANNI SULLA 460 - Canavese in lutto, il papà: «Ora è in una nuova dimensione dove spero completerà i suoi sogni»
Il Canavese è di nuovo in lutto per due vittime della strada. Denise Puglia, 23 anni di Alice Superiore (Val di Chy) e Angelo Raffaele Torchia, 52 anni di Rivarolo Canavese. In queste ore i social si sono riempiti di messaggi di cordoglio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore