CERESOLE - A quota 3000 per onorare le vittime della Galisia

| E intanto il Comitato per le celebrazioni lancia un appello: «E' sparita dal colle la targa di bronzo. Sarebbe bello poterla recuperare»

+ Miei preferiti
CERESOLE - A quota 3000 per onorare le vittime della Galisia
Con la salita al Colle Galisia, sabato 29 agosto, si sono conclusi gli appuntamenti promossi dall’Associazione Amici del Gran Paradiso per ricordare la tragedia del novembre del 1944, costata la vita a 41 persone fra soldati  nglesi e partigiani italiani, morti travolti dalle slavine nel tentativo di raggiungere il rifugio del Prariond, in val d’Isere. Il gruppo di escursionisti saliti sul colle Galisia si è idealmente unito a quello formato da alcuni soci dell’Anpi di Rivarolo, che hanno reso omaggio alle vittime del Galisia ricordati da una targa sistemata nel 1967 su un roccione che, sul versante francese, s’incontra salendo verso il Prariond.
 
Nessun discorso ufficiale, ma la semplice lettura dell’elenco delle vittime e dei soccorritori della più grande tragedia avvenuta sulle Alpi durante la seconda Guerra mondiale, ricordata anche dal recente libro di Aldo Cazzullo, «Possa il mio sangue servire». Una cerimonia ai 3000 metri del colle Galisia, che ha concluso il percorso rievocativo iniziato alla vigilia del 25  aprile nel cimitero di guerra inglese a Trenno, alle porte di Milano, che accoglie le tombe di quattordici soldati britannici non identificati.
 
Alla Cà dal Meist di Ceresole, sede del Centro Rete “La Memoria delle Alpi” è stata riallestita la mostra «Galisiaquarantaquattro», basata sui documenti raccolti dai fratelli Ezio ed Elio Novascone. Ospite della Cà del Meist, la sera del 10 agosto, anche la professoressa Claretta Coda che con la collega Mariaelena Coha, ha seguito il lavoro dei ragazzi del liceo Aldo Moro di Rivarolo Canavese, traduttori dall’inglese del volume “Alpine Partisan” con il racconto di Alfred Southon, uno dei tre superstiti della tragedia del ’44, e realizzato dal Corsac.
 
A proposito di targhe: c’è da registrare l’appello di alcuni membri del comitato per le celebrazioni a 20 anni dalla tragedia che sistemò una targa in bronzo sul colle, sparita dopo l’alluvione del 2000. «Sarebbe bello poterla recuperare: è impensabile che sia svanita nel nulla. Forse è stata trascinata a valle dall’acqua, magari qualcuno l’ha trovata».
Galleria fotografica
CERESOLE - A quota 3000 per onorare le vittime della Galisia - immagine 1
CERESOLE - A quota 3000 per onorare le vittime della Galisia - immagine 2
CERESOLE - A quota 3000 per onorare le vittime della Galisia - immagine 3
CERESOLE - A quota 3000 per onorare le vittime della Galisia - immagine 4
CERESOLE - A quota 3000 per onorare le vittime della Galisia - immagine 5
CERESOLE - A quota 3000 per onorare le vittime della Galisia - immagine 6
Dove è successo
Cronaca
ALBIANO D'IVREA - Trovata una bomba in un campo agricolo: allarme
ALBIANO D
Artificieri in azione per la messa in sicurezza dell'area. La bomba sarà fatta brillare. Si tratta di un ordigno bellico
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
Paura questa mattina sulla provinciale tra Forno e Rivara. Un sessantenne di Forno si è ribaltato con la propria auto
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
Probabilmente con del gas esplosivo la banda ha fatto saltare l'alloggiamento del bancomat arraffando le banconote all'interno. Bottino da quantificare. Indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
L'uomo era al volante di una Fiat Panda quando, in via Torino, è rimasto coinvolto in uno schianto con un'Alfa Romeo Giulietta
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
Per la prima volta anche lo Storico Carnevale di Ivrea ha avuto una postazione all’interno della manifestazione torinese
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
Venerdì verranno presentati anche i risultati del progetto Life+Bioaquae promosso dal Parco Nazionale Gran Paradiso
TRAGEDIA SULL'AUTOSTRADA - Ubriaco uccide due persone con il tir: condannato a otto anni di carcere - VIDEO INCIDENTE
TRAGEDIA SULL
Il processo di primo grado, con rito abbreviato, si è chiuso con la condanna a otto anni di carcere per omicidio stradale. Alla sbarra Emil Volfe, camionista di 63 anni di nazionalità slovacca. Non è escluso il ricorso in appello
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l'intervento del Ministro Orlando
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l
La politica regionale, Sinistra, Radicali e Movimento 5 Stelle, chiedono interventi urgenti prima che la situazione degeneri
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
Incidente stradale oggi alla Q8 lungo la provinciale tra Ozegna e Rivarolo. Miracolosamente quasi illeso il conducente
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
Due italiani denunciati per riciclaggio. All'operazione, con la polizia stradale, ha partecipato anche la guardia di finanza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore