CERESOLE - A quota 3000 per onorare le vittime della Galisia

| E intanto il Comitato per le celebrazioni lancia un appello: «E' sparita dal colle la targa di bronzo. Sarebbe bello poterla recuperare»

+ Miei preferiti
CERESOLE - A quota 3000 per onorare le vittime della Galisia
Con la salita al Colle Galisia, sabato 29 agosto, si sono conclusi gli appuntamenti promossi dall’Associazione Amici del Gran Paradiso per ricordare la tragedia del novembre del 1944, costata la vita a 41 persone fra soldati  nglesi e partigiani italiani, morti travolti dalle slavine nel tentativo di raggiungere il rifugio del Prariond, in val d’Isere. Il gruppo di escursionisti saliti sul colle Galisia si è idealmente unito a quello formato da alcuni soci dell’Anpi di Rivarolo, che hanno reso omaggio alle vittime del Galisia ricordati da una targa sistemata nel 1967 su un roccione che, sul versante francese, s’incontra salendo verso il Prariond.
 
Nessun discorso ufficiale, ma la semplice lettura dell’elenco delle vittime e dei soccorritori della più grande tragedia avvenuta sulle Alpi durante la seconda Guerra mondiale, ricordata anche dal recente libro di Aldo Cazzullo, «Possa il mio sangue servire». Una cerimonia ai 3000 metri del colle Galisia, che ha concluso il percorso rievocativo iniziato alla vigilia del 25  aprile nel cimitero di guerra inglese a Trenno, alle porte di Milano, che accoglie le tombe di quattordici soldati britannici non identificati.
 
Alla Cà dal Meist di Ceresole, sede del Centro Rete “La Memoria delle Alpi” è stata riallestita la mostra «Galisiaquarantaquattro», basata sui documenti raccolti dai fratelli Ezio ed Elio Novascone. Ospite della Cà del Meist, la sera del 10 agosto, anche la professoressa Claretta Coda che con la collega Mariaelena Coha, ha seguito il lavoro dei ragazzi del liceo Aldo Moro di Rivarolo Canavese, traduttori dall’inglese del volume “Alpine Partisan” con il racconto di Alfred Southon, uno dei tre superstiti della tragedia del ’44, e realizzato dal Corsac.
 
A proposito di targhe: c’è da registrare l’appello di alcuni membri del comitato per le celebrazioni a 20 anni dalla tragedia che sistemò una targa in bronzo sul colle, sparita dopo l’alluvione del 2000. «Sarebbe bello poterla recuperare: è impensabile che sia svanita nel nulla. Forse è stata trascinata a valle dall’acqua, magari qualcuno l’ha trovata».
Galleria fotografica
CERESOLE - A quota 3000 per onorare le vittime della Galisia - immagine 1
CERESOLE - A quota 3000 per onorare le vittime della Galisia - immagine 2
CERESOLE - A quota 3000 per onorare le vittime della Galisia - immagine 3
CERESOLE - A quota 3000 per onorare le vittime della Galisia - immagine 4
CERESOLE - A quota 3000 per onorare le vittime della Galisia - immagine 5
CERESOLE - A quota 3000 per onorare le vittime della Galisia - immagine 6
Cronaca
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta. In buona parte finiti nell'inchiesta per aver votato o firmato atti del Comune
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
Il mezzo farà il suo esordio sulle montagne della Valle Orco (neve permettendo) nel corso del prossimo inverno
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
«E' stato un venerdì sera che non dimenticheremo facilmente» dice il sindaco Claudio Gambino che ringrazia tutti i partecipanti
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell'arrivo di CR7 a Torino - VIDEO JUVENTUS
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell
Cristiano Ronaldo è stato prelevato direttamente sulla pista dell'aeroporto Sandro Pertini da un'auto che lo ha accompagnato nell'abitazione dove trascorrerà la serata e la notte. Poi domani visite mediche e presentazione allo Stadium
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all'aeroporto di Torino
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all
La stella della Juventus ha anticipato di un giorno l’arrivo a Torino per poter raggiungere i suoi nuovi compagni ed evitare bagni di folla. L’aereo di CR7 è arrivato a Caselle intorno alle 17
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
Le opere, a cura del servizio viabilità dell'ex provincia, riguarderanno i Comuni di Chivasso, Barone, Brosso e Vico Canavese
COLLERETTO G. - Successo per il banco alimentare dei bambini - FOTO
COLLERETTO G. - Successo per il banco alimentare dei bambini - FOTO
A conclusione della giornata Osvaldo ed i coordinatori di Giochiamo Insieme Estate, hanno ringraziato tutte i partecipanti
CASTELLAMONTE - Insulti e minacce a clienti e gestori dei bar
CASTELLAMONTE - Insulti e minacce a clienti e gestori dei bar
Due clienti, armati di un coltello, hanno seminato il panico al Cabosse e all'Umberto 2.0. Poi sono stati fermati dai militari
SCANDALO A FAVRIA - Indagati Ferrino, Cortese, assessori, sindacalisti e tecnici del Comune
SCANDALO A FAVRIA - Indagati Ferrino, Cortese, assessori, sindacalisti e tecnici del Comune
Man mano che trapelano le indiscrezioni sui dettagli dell'operazione "Perseo", iniziata a Favria e proseguita in tutto il nord Italia per riciclaggio di denaro sporco, emergono anche alcuni nomi "eccellenti" tra gli indagati...
SCANDALO A FAVRIA - Tra gli indagati anche l'allenatore del Milan, Gennaro Gattuso - VIDEO
SCANDALO A FAVRIA - Tra gli indagati anche l
Nove arresti e 43 avvisi di garanzia. Secondo le accuse Gattuso, socio di una società produttrice di salumi poi fallita, era uno dei prestanome. A San Giorgio Canavese inaugurò un ristorante con Pasquale Motta, ora arrestato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore