CERESOLE REALE - Al Nivolet il primo cartello pro-ciclisti - FOTO

| Si tratta di un'iniziativa promossa dall'eporediese Paola Gianotti che mira a sensibilizzare gli automobilisti al rispetto dei ciclisti

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - Al Nivolet il primo cartello pro-ciclisti - FOTO
Esordio della segnaletica pro-ciclisti in Canavese. Il primo Comune a dotarsi dei cartelli è stato Ceresole Reale che sabato mattina, alla presenza di Paola Gianotti, testimonial del progetto, ha inaugurato il primo segnale al colle del Nivolet. Sicuramente il cartello stradale pro ciclisti più «alto» della zona. Si tratta di un'iniziativa promossa dall'eporediese Paola Gianotti che mira a sensibilizzare gli automobilisti al rispetto dei ciclisti, chiedendo di sorpassarli ad un metro e mezzo di distanza. La scelta del colle del Nivolet non è stata casuale da parte dell'amministrazione comunale di Ceresole Reale dal momento che su quella strada, ogni giorno, si contano centinaia di bici.

«Per questo il nostro Comune ha deciso di patrocinare questa campagna che Paola ha portato a livello nazionale nel corso dell'ultimo Giro d'Italia - spiega il vicesindaco di Ceresole Reale, Mauro Durbano - affinchè i ciclisti possano essere accolti nella nostra valle in sicurezza. Ho conosciuto Paola il 15 giugno, l'idea della sua campagna ci è piaciuta e 28 giorni dopo siamo qui ad inaugurare il cartello». Presenti alla cerimonia, insieme a Paola Gianotti, anche i sindaci di Prascorsano, Canischio e Rivarolo Canavese. Alberto Rostagno ha assicurato che proporrà a tutti i Comuni della zona omogenea di dotarsi del cartello per i ciclisti.

Galleria fotografica
CERESOLE REALE - Al Nivolet il primo cartello pro-ciclisti - FOTO - immagine 1
CERESOLE REALE - Al Nivolet il primo cartello pro-ciclisti - FOTO - immagine 2
CERESOLE REALE - Al Nivolet il primo cartello pro-ciclisti - FOTO - immagine 3
CERESOLE REALE - Al Nivolet il primo cartello pro-ciclisti - FOTO - immagine 4
Cronaca
VOLPIANO - Basta incidenti mortali sulla provinciale 500: ecco i lavori previsti per dare maggiore sicurezza alla strada
VOLPIANO - Basta incidenti mortali sulla provinciale 500: ecco i lavori previsti per dare maggiore sicurezza alla strada
La pericolosità di un tratto della provinciale 500 di Volpiano era stata oggetto, nel settembre 2019, di un incontro nella seconda commissione consiliare e quindi di un successivo incontro in Prefettura dopo una serie di incidenti mortali
MONTANARO - Morto a soli 46 anni lo stimato chef Diego Baro - FOTO
MONTANARO - Morto a soli 46 anni lo stimato chef Diego Baro - FOTO
Era il presidente del consorzio operatori turistici Valli del Canavese e alla guida dell'associazione Disciples des Auguste Escoffier
RIVAROLO - Parte il nuovo corso per Bagnino di Salvataggio in piscina
RIVAROLO - Parte il nuovo corso per Bagnino di Salvataggio in piscina
Il brevetto di Bagnino di Salvataggio permette di ottenere credito formativo nella Scuola Secondaria di II° grado
IVREA - Con la radio dell'auto a tutto volume disturba i vicini: scappa ai carabinieri e viene arrestato
IVREA - Con la radio dell
Nei guai un 55enne di Ivrea che adesso dovrà rispondere di violenza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Ieri, quando è stato invitato ad abbassare il volume dell'auto, ha ingaggiato con i carabinieri un lungo inseguimento...
IVREA - Al museo civico Garda si festeggia il capodanno lunare
IVREA - Al museo civico Garda si festeggia il capodanno lunare
Il Museo, con quest'iniziativa, vuole evidenziare una volta di più la collezione d'arte orientale, frutto di due raccolte principali
CASTELLAMONTE - «A 4 Mani» il progetto del Lions Club Alto Canavese
CASTELLAMONTE - «A 4 Mani» il progetto del Lions Club Alto Canavese
Gli artisti hanno aderito con grande entusiasmo al progetto e con altrettanto entusiasmo sono intervenuti alla cerimonia
BARBANIA - Ucciso con la moglie in Colombia: c'è un sospettato
BARBANIA - Ucciso con la moglie in Colombia: c
La procura di Ivrea ha chiesto una proroga alle indagini per l'omicidio di Roberto Gaiottino, ucciso a colpi di pistola con la moglie
SICUREZZA - Il bilancio della Polizia Stradale parla di 65937 punti patente decurtati a Torino e provincia
SICUREZZA - Il bilancio della Polizia Stradale parla di 65937 punti patente decurtati a Torino e provincia
La guida in condizioni di alterazione per aver assunto alcolici piuttosto che sostanze stupefacenti, spesso causa degli incidenti stradali, è stata contrastata sottoponendo a controllo 6596 conducenti
CASTELLAMONTE - Ultimo concerto della rassegna Artistic Jazz, Swing and Blues
CASTELLAMONTE - Ultimo concerto della rassegna Artistic Jazz, Swing and Blues
E' tutto pronto per vivere una serata speciale insieme ad una istituzione del jazz italiano: Paolo Zirilli
PRASCORSANO - A Casa Ugi il ricavato dell'evento «Un giorno da Campioni»
PRASCORSANO - A Casa Ugi il ricavato dell
Invitati d'occasione per la giornata in Canavese i bimbi Ugi in cura presso l'ospedale Regina Margherita di Torino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore