CERESOLE REALE-CUORGNČ - Dopo otto mesi salvata in quota: la storia di Dana diventa una fiaba per i bambini

| A Camogli la storia di Dana, persa nel Parco nazionale del Gran Paradiso e poi ritrovata dal guardaparco Raffaella Miravalle, ha ricevuto il premio internazionale Fedeltą del Cane. Il sindaco ha annunciato che diventerą una fiaba

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE-CUORGNČ - Dopo otto mesi salvata in quota: la storia di Dana diventa una fiaba per i bambini
Domenica a Camogli la storia di Dana, che per 8 mesi la proprietaria Sabrina Mannarino non ha mai abbandonato la speranza di riabbracciare, dopo che era scomparsa sulle montagne del Parco Nazionale del Gran Paradiso, ha ricevuto il premio internazionale Fedeltà del Cane, davanti a centinaia di persone accorse per questa prestigiosa manifestazione.
 
"Dana spaventata dai rumori delle auto, scappa il 10 maggio dello scorso anno, dalla casa di villeggiatura di Ceresole Reale e inutilmente rincorsa dalla padrona Sabrina, ha iniziato a salire nel Parco. Molti i tentativi ripetuti ogni giorno nella speranza di ritrovarla. A due settimane dalla scomparsa, il primo e isolato avvistamento a quota 2000 metri. Poi il nulla per tutta l'estate, nonostante le incessanti ricerche e le battute organizzate nel Parco dal CAI di Rivarolo insieme a Sabrina, circondata dalla costante e collaborativa presenza di tanti amici e volontari del Canile. Verso ottobre la svolta: i guardia parco hanno individuato le tracce di Dana che si era spostata in una borgata abbandonata a quota più bassa. Le sue orme nella neve vengono catturate più volte dalle foto trappole e la zona è circoscritta. Il 30 gennaio, dopo 8 mesi passati non si sa come in quota, il lieto fine.
 
Raffaella Miravalle, guardia parco, avvista Dana che, stremata, si rifugia in una vecchia baita; la raggiunge, riesce a prenderla in braccio e a riportarla giù verso valle. Non è difficile immaginare in quel momento l'emozione della sua padrona, che non aveva mai perso la speranza di ritrovarla. Nel cuore di Dana ci sarà sempre un posto di privilegio per lei e per tutti coloro che l'hanno aiutata a salvarla, compresi i giornalisti che con la loro collaborazione hanno fatto sì che l'attenzione su questa vicenda non scendesse".
 
Con queste motivazioni il Premio Bontà è stato dato a Sabrina Mannarino una menzione a Raffaella Miravalle, guardia parco, che ha avuto un ruolo determinante nel ritrovamento. E con lei, ai colleghi che per tutto il tempo hanno monitorato la situazione con l'ausilio delle foto trappole.
 
Un ringraziamento particolare per il sostegno concreto alla ricerca, al personale del Parco Nazionale del Gran Paradiso, a Beppe Pezzetto, ai Volontari del Canile di Caluso e Rivarolo, al CAI di Rivarolo, a Marco Rolando e a tutti gli amici e famigliari. Sabrina Mannarino, consigliere comunale di Cuorgnè, assente perché all'estero ha affidato ai genitori e al Sindaco Pezzetto il compito di ritirare l'ororificienza. Il Sindaco Pezzetto portando i saluti del Parco a nazionale del Gran Paradiso, ha altresì svelato che la vicenda di Dana diverrà un racconto per bambini e ragazzi.
Galleria fotografica
CERESOLE REALE-CUORGNČ - Dopo otto mesi salvata in quota: la storia di Dana diventa una fiaba per i bambini - immagine 1
CERESOLE REALE-CUORGNČ - Dopo otto mesi salvata in quota: la storia di Dana diventa una fiaba per i bambini - immagine 2
CERESOLE REALE-CUORGNČ - Dopo otto mesi salvata in quota: la storia di Dana diventa una fiaba per i bambini - immagine 3
CERESOLE REALE-CUORGNČ - Dopo otto mesi salvata in quota: la storia di Dana diventa una fiaba per i bambini - immagine 4
Cronaca
AGLIE'-BAIRO - Allarme furti nelle case: i cani mettono in fuga tre ladri
AGLIE
Ad Aglič doppio colpo tra sabato e domenica. A Bairo, questa mattina, tre malviventi allontanati grazie ai cani da guardia
CANAVESE - 100 e 50 euro falsi nei negozi: caccia al truffatore che raggira i commercianti
CANAVESE - 100 e 50 euro falsi nei negozi: caccia al truffatore che raggira i commercianti
Segnalazioni di questo tipo sono state postate su social, nelle ultime ore, da Valperga, Bairo, Castellamonte, Ozegna e Rivarolo Canavese. In alcuni casi il presunto truffatore, stando alle segnalazioni, potrebbe essere sempre lo stesso
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
L'incidente si č verificato intorno alle 16.30, con l'uomo di rientro da una commissione. A dare l'allarme sono stati i famigliari solo all'ora di cena. L'auto č stata individuata intorno alle 22.30. L'uomo tratto in salvo dai pompieri
BORGOFRANCO - Romeno occupa una baita e aggredisce i poliziotti
BORGOFRANCO - Romeno occupa una baita e aggredisce i poliziotti
Il giovane, un 22enne senza fissa dimora, č stato arrestato dagli agenti. I due poliziotti sono stai poi medicati in ospedale
CANAVESE - Sfugge al posto di blocco perchč č senza patente: preso e denunciato dai carabinieri
CANAVESE - Sfugge al posto di blocco perchč č senza patente: preso e denunciato dai carabinieri
Nel corso dei controlli svolti in Canavese nel fine settimana appena trascorso, i carabinieri della compagnia di Ivrea hanno denunciato cinque persone. Tra questi un uomo di Castellamonte che non si č fermato all'alt dei militari dell'Arma
SAN GIORGIO - Incendio in azienda: intervengono i vigili del fuoco
SAN GIORGIO - Incendio in azienda: intervengono i vigili del fuoco
Allarme questa notte alla «Rj» per un incendio divampato nell'area di stoccaggio dei materiali sul piazzale esterno della ditta
CALUSO - Parte il corso gratuito per i nuovi volontari soccorritori
CALUSO - Parte il corso gratuito per i nuovi volontari soccorritori
L'associazione di Caluso oltre al mezzo di soccorso avanzato, si occupa di trasporti socio-sanitari, auto e mezzo per disabili
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
Una tradizione per tutto il Canavese dal momento che quello di Salassa č uno dei carnevali pił noti e partecipati della zona
RIVAROLO - Ladri rubano l'incasso della giornata a un'ambulante
RIVAROLO - Ladri rubano l
Due balordi hanno derubato un'ambulante che, intorno alle 14, stava caricando il proprio furgone per tornare a casa
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
La parabola di re Arduino, una delle figure pił popolari e leggendarie apparse sul proscenio della storia tra il decimo e l'undicesimo secolo, a «Passato e Presente», in onda lunedģ 22 gennaio alle 13.15 su Rai3 a alle 20.30 su Rai Storia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore