CERESOLE REALE - Il rifugio Massimo Mila cambia gestione

| Sabato avrà inizio una nuova avventura per il rifugio di Ceresole Reale. In programma un «lungo» buffet dalle ore 16 alle 19

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - Il rifugio Massimo Mila cambia gestione
Sabato 24 novembre avrà inizio una nuova avventura per il rifugio Massimo Mila a Ceresole Reale. In programma un “lungo” buffet dalle ore 16 alle 19. La nuova gestione è stata affidata, dalla proprietà Amici Gran Paradiso, alla società Gu.Ro di Guela Guandalini e Roberto Menzio.
 
Il presidente degli Amici del Gran Paradiso, Guido Novaria, afferma: «Una gestione che ci auguriamo possa contribuire a far crescere ulteriormente il nostro rifugio e a farlo diventare punto di eccellenza nell’accoglienza turistica di un territorio che ha nel Parco del Gran Paradiso il suo elemento aggregante».Sotto la nuova gestione il rifugio Mila festeggerà i suoi primi 18 anni, nel maggio del 2020 – a cui seguiranno una serie di eventi che saranno resi noti parallelamente ai prossimi appuntamenti cultural-gastronomici ideati dalla nuova gestione. Inoltre, una notevole rilevanza sarà data all’outdoor, sia per quanto riguarda gli sport invernali che estivi praticabili in montagna.
 
I nuovi gestori si presentano:
Guela Guandalini, 47 anni, torinese dalla nascita. Ha conseguito il diploma di geometra e possiede un'esperienza ultra decennale nel campo dell'edilizia. Organizza seminari e workshop di crescita consapevolezza per ragazzi dagli 8 ai 12 anni e per gli adulti e tengo sedute di riequilibrio energetico. Ama la natura in tutte le sue forme ed espressioni e utilizza la creatività sia in cucina che nella vita.
 
Roberto Menzio, classe '65, torinese. Ama la montagna in ogni stagione, è un ex dirigente d'azienda, ex motociclista, ex scout ed ex soccorritore del 118, tutte esperienze che fanno parte del passato perché ha scelto di cambiare totalmente vita reinventandosi tutte le sue qualità, scoprendo di essere anche un ottimo panettiere.
 
Guela e Roberto gestiscono dal 2017 un rifugio nel vallone dell'Urtier, a quota 2526 metri, sopra Cogne in Valle d'Aosta. 
 
Luca Pardini,47 anni, ligure d'origine e da 30 anni trasferito a Milano. Alle spalle ha una laurea in ingegneria e numerose attività lavorative e non.  Recentemente ha deciso di dedicarsi all'attività turistica in ambito montano. Nel passato è stato animatore villaggio turistico, istruttore di sub, skipper. Ha una passione per la cucina e per lo sci alpinismo. Un volontario per il 118 che ha tanta voglia di fare e mettersi in gioco. 
 
Marco Disperati nato a Forlì il 27 marzo 1963, laureato in giurisprudenza, in passato giornalista pubblicista, si è occupato di criminalità organizzata, è stato cuoco capo partita in hotel al mare e montagna, alternando la professione di giornalista a quella di cuoco. Chef personale del presidente della Federazione russa Medvedev da ottobre 2011 a maggio 2012, fino a fine mandato presidenziale. (F.i.)
Cronaca
A5 TORINO-AOSTA - Auto sfonda recinzione ed esce fuori strada ribaltandosi
A5 TORINO-AOSTA - Auto sfonda recinzione ed esce fuori strada ribaltandosi
Rocambolesco incidente oggi pomeriggio sulla A5 che collega Torino ad Aosta: l'auto ha sfondato la recinzione e si è ribaltata su un prato fuori dall'autostrada
METEO - Sabato all'insegna dell'instabilità ma cielo sereno domenica
METEO - Sabato all
Nel pomeriggio di sabato potrebbero verificarsi rovesci sparsi nelle zone pedemontane, ma domenica il sole splenderà in tutto il Canavese
CERESOLE REALE - Grande successo per il romanzo "Il vecchio e l'aquila" di Marco Rolando
CERESOLE REALE - Grande successo per il romanzo "Il vecchio e l
Tour di presentazioni dentro e fuori i confini canavesani e grandi consensi per il nuovo romanzo di Marco Rolando, che svolge il suo racconto attorno a Ceresole Reale
MONTALTO DORA - Grave un uomo nello scontro tra il proprio trattore ed un'automobile
MONTALTO DORA - Grave un uomo nello scontro tra il proprio trattore ed un
Si sono scontrati nella giornata di ieri una donna alla guida di una Fiat Punto e l'uomo che era a bordo del trattore: le condizioni dell'uomo sono gravi
MAPPANO - Delegazione mappanese ad Ascoli Satriano per i festeggiamenti del patrono
MAPPANO - Delegazione mappanese ad Ascoli Satriano per i festeggiamenti del patrono
L’amministrazione comunale di Mappano ha accolto il cortese invito del sindaco di Ascoli Satriano a partecipare ai festeggiamenti patronali di San Potito martire ad Ascoli Satriano.
CAREMA - E' mancato improvvisamente il vicesindaco Giovanni Aldighieri
CAREMA - E
Un malore ha portato via nella notte tra il 21 ed il 22 agosto Aldighieri, per molti anni sindaco di Carema
VOLPIANO - Consultazione della popolazione per l'adozione del piano di sicurezza
VOLPIANO - Consultazione della popolazione per l
La normativa prevede la consultazione della popolazione per l'accettazione del piano di sicurezza dei siti Eni, Autogas Nord e Butangas di Volpiano
BOSCONERO - Bambino di 6 anni investito da un'automobile
BOSCONERO - Bambino di 6 anni investito da un
E' successo questo pomeriggio: elitrasportato al Regina Margherita, è fortunatamente non in pericolo di vita
SAN BENIGNO - MINI esce di strada e si schianta contro un muro di cinta
SAN BENIGNO - MINI esce di strada e si schianta contro un muro di cinta
Incidente sulla provinciale 87 in direzione San Benigno per un 46enne di Volpiano
CUORGNE - Sospensione dell'erogazione dell'acqua potabile domani in Via Torino e limitrofi
CUORGNE - Sospensione dell
A causa di lavori di manutenzione alla rete idrica dalle 8.30 del 23 agosto fino a fine lavori
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore