CERESOLE REALE - Il rifugio Massimo Mila cambia gestione

| Sabato avrà inizio una nuova avventura per il rifugio di Ceresole Reale. In programma un «lungo» buffet dalle ore 16 alle 19

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - Il rifugio Massimo Mila cambia gestione
Sabato 24 novembre avrà inizio una nuova avventura per il rifugio Massimo Mila a Ceresole Reale. In programma un “lungo” buffet dalle ore 16 alle 19. La nuova gestione è stata affidata, dalla proprietà Amici Gran Paradiso, alla società Gu.Ro di Guela Guandalini e Roberto Menzio.
 
Il presidente degli Amici del Gran Paradiso, Guido Novaria, afferma: «Una gestione che ci auguriamo possa contribuire a far crescere ulteriormente il nostro rifugio e a farlo diventare punto di eccellenza nell’accoglienza turistica di un territorio che ha nel Parco del Gran Paradiso il suo elemento aggregante».Sotto la nuova gestione il rifugio Mila festeggerà i suoi primi 18 anni, nel maggio del 2020 – a cui seguiranno una serie di eventi che saranno resi noti parallelamente ai prossimi appuntamenti cultural-gastronomici ideati dalla nuova gestione. Inoltre, una notevole rilevanza sarà data all’outdoor, sia per quanto riguarda gli sport invernali che estivi praticabili in montagna.
 
I nuovi gestori si presentano:
Guela Guandalini, 47 anni, torinese dalla nascita. Ha conseguito il diploma di geometra e possiede un'esperienza ultra decennale nel campo dell'edilizia. Organizza seminari e workshop di crescita consapevolezza per ragazzi dagli 8 ai 12 anni e per gli adulti e tengo sedute di riequilibrio energetico. Ama la natura in tutte le sue forme ed espressioni e utilizza la creatività sia in cucina che nella vita.
 
Roberto Menzio, classe '65, torinese. Ama la montagna in ogni stagione, è un ex dirigente d'azienda, ex motociclista, ex scout ed ex soccorritore del 118, tutte esperienze che fanno parte del passato perché ha scelto di cambiare totalmente vita reinventandosi tutte le sue qualità, scoprendo di essere anche un ottimo panettiere.
 
Guela e Roberto gestiscono dal 2017 un rifugio nel vallone dell'Urtier, a quota 2526 metri, sopra Cogne in Valle d'Aosta. 
 
Luca Pardini,47 anni, ligure d'origine e da 30 anni trasferito a Milano. Alle spalle ha una laurea in ingegneria e numerose attività lavorative e non.  Recentemente ha deciso di dedicarsi all'attività turistica in ambito montano. Nel passato è stato animatore villaggio turistico, istruttore di sub, skipper. Ha una passione per la cucina e per lo sci alpinismo. Un volontario per il 118 che ha tanta voglia di fare e mettersi in gioco. 
 
Marco Disperati nato a Forlì il 27 marzo 1963, laureato in giurisprudenza, in passato giornalista pubblicista, si è occupato di criminalità organizzata, è stato cuoco capo partita in hotel al mare e montagna, alternando la professione di giornalista a quella di cuoco. Chef personale del presidente della Federazione russa Medvedev da ottobre 2011 a maggio 2012, fino a fine mandato presidenziale. (F.i.)
Cronaca
SAN GIORGIO - Ricercato torna in Canavese per incontrare la madre e viene arrestato dai carabinieri
SAN GIORGIO - Ricercato torna in Canavese per incontrare la madre e viene arrestato dai carabinieri
L’attività informativa dei militari della stazione di Castellamonte ha permesso di fermare Fabio Borria, 46 anni, fino ad allora resosi irreperibile all’estero, mentre usciva dall’abitazione dell’anziana donna
SAN GIORGIO CANAVESE-LEINI - Due imprenditori arrestati dalla Guardia di Finanza per bancarotta fraudolenta
SAN GIORGIO CANAVESE-LEINI - Due imprenditori arrestati dalla Guardia di Finanza per bancarotta fraudolenta
Apparentemente nullatenenti ma dall'alto tenore di vita, agli arrestati è stato contestato di aver portato fraudolentemente alla bancarotta una società del Torinese operante nel settore dell'edilizia
CANAVESE - Il Ministero dell'Interno chiude i rubinetti: in difficoltà le associazioni che si occupano dei richiedenti asilo
CANAVESE - Il Ministero dell
Tra queste non fa eccezione la Mastropietro, la storica onlus di Cuorgnè che, dal 1984, si occupa di aiutare i più deboli. Sono circa nove mesi che dalla prefettura e dal consorzio Inrete non arriva il dovuto per i richiedenti asilo ospiti
CALUSO-VISCHE-MAZZE' - Nuova raffica di furti nelle case della zona
CALUSO-VISCHE-MAZZE
I malviventi hanno agito soprattutto di notte ma, in alcuni casi, hanno preferito razziare gli alloggi anche nel tardo pomeriggio
IVREA - Il vescovo in palestra per conoscere i corsi di difesa personale
IVREA - Il vescovo in palestra per conoscere i corsi di difesa personale
Ha voluto conoscere di persona l'attività svolta con i giovani, con la boxe utilizzata come strumento di difesa personale
PAVONE-MERCENASCO - Lavori in corso, chiudono due strade provinciali
PAVONE-MERCENASCO - Lavori in corso, chiudono due strade provinciali
Il servizio viabilità della Città metropolitana di Torino informa di alcune limitazioni al traffico sulle strade del Canavese a seguito di due cantieri
OZEGNA - Il commosso addio a nonna Olga: aveva 107 anni
OZEGNA - Il commosso addio a nonna Olga: aveva 107 anni
Nonna Olga, nata in Francia ma originaria del Canavese, iniziò a lavorare ad appena undici anni nel lanificio di Castellamonte
FAVRIA - L'addio della comunità a Giovanni Cena
FAVRIA - L
I funerali avranno luogo in Favria venerdì 22 alle 10 nella chiesa parrocchiale del paese. Veglia di preghiera nella stessa chiesa giovedì 21 alle 20.30
CHIVASSO - Giovani fidanzati spacciano marijuana: un arresto e una denuncia
CHIVASSO - Giovani fidanzati spacciano marijuana: un arresto e una denuncia
I carabinieri di Castiglione hanno arrestato uno studente 18enne, residente a Chivasso, e denunciato la fidanzata di 17
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un'accetta: 83enne denunciato
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un
Durante il sopralluogo dell'abitazione, i carabinieri hanno recuperato due pistole che l'uomo si era fabbricato artigianalmente
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore