CERESOLE REALE - Nel Parco Nazionale del Gran Paradiso si va «A piedi tra le nuvole» - FOTO

| Con il progetto «A piedi tra le nuvole», il Parco Nazionale Gran Paradiso promuove da oltre 15 anni una mobilità dolce, regolamentando il traffico automobilistico privato d’estate lungo la strada che conduce al Colle del Nivolet

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - Nel Parco Nazionale del Gran Paradiso si va «A piedi tra le nuvole» - FOTO
Con il progetto «A piedi tra le nuvole», il Parco Nazionale Gran Paradiso promuove da oltre 15 anni una mobilità dolce, regolamentando il traffico automobilistico privato d’estate lungo la strada che conduce al Colle del Nivolet e favorendo gli spostamenti a piedi, in bici e con navetta: un modo per tutelare un ambiente dagli equilibri delicati e per far assaporare agli escursionisti il vero profumo (e il silenzio) della montagna.  

In linea con questa filosofia il tema scelto per l’edizione 2018: “camminare leggeri sulla Terra”, che significa lasciare un’impronta del nostro passo più lieve possibile, e quindi praticare uno sport che tanto amiamo guardandoci intorno e chiedendoci se quel divertimento possa disturbare qualcuno che lì vicino ha il suo nido o la sua tana, oppure sedersi sotto un larice e contemplare il paesaggio, consapevoli del privilegio di respirare un’aria diversa, pura e fine perché nessuno l’ha inquinata.

Il Nivolet, splendido pianoro di torbiere e praterie, habitat naturale di stambecchi, camosci, marmotte, ermellini, volpi, grandi rapaci e di specie floristiche rare, si raggiunge percorrendo la SP50 che passa da Ceresole Reale e si inerpica a 2.500 metri di altitudine: un percorso incredibilmente panoramico che, nelle domeniche dall’8 luglio al 26 agosto dalle 9 alle 18, è chiuso al traffico privato. Gli escursionisti hanno però la possibilità di scegliere di percorrere i tornati che conducono al Nivolet su mezzi alternativi all’auto (che possono essere parcheggiate parcheggi al Serrù, Villa, Chiapili e Ceresole Reale): è a disposizione un comodo servizio di navette gestito da GTT, mentre i più sportivi possono salire al colle a piedi, magari in compagnia delle Guide del Parco, in bicicletta (le due ruote si possono noleggiare presso il Camping Villa di Ceresole Reale, tel. 346.5792146, e presso l'Ufficio turistico di Locana,  tel. 0124.839034 o 800666611), e persino a cavallo...

Ma “A piedi tra le nuvole” non prevede soltanto una limitazione del traffico e un’incentivazione della mobilità sostenibile: la manifestazione vuole promuovere il rilancio dell’intera area con proposte turistiche di qualità, attraverso iniziative che sappiano coinvolgere gli escursionisti e li conducano alla scoperta della storia, della natura e della cultura di questo meraviglioso territorio incuneato fra Piemonte e Val d’Aosta.

Con mumerosi eventi collaterali: così gli amanti dello sport e dell’escursionismo troveranno nella cornice “natura e sostenibilità” tante proposte attive come escursioni e attività di scoperta, fra cui la manifestazione legata al cavallo in programma a Cogne “Viva il parco!”; per gli appassionati di cultura, musica e storia tornano “Noasca da Re”, “Una valle fantastica” e “Armonie nel Gran Paradiso”, con le storie di masche e le rievocazioni storiche, mentre la grande novità di quest’anno è “Gran Paradiso dal vivo”, la prima rassegna teatrale completamente sostenibile, senza palchi né amplificazioni, immersa nelle valli piemontesi del Parco, con la direzione artistica di Sista Bramini.

Tutte le informazioni e i programmi completi su www.pngp.it/nivolet

IL NIVOLET IN BREVE
REGOLAMENTAZIONE TRANSITO

• divieto di transito ai mezzi motorizzati privati nelle domeniche dall’8 luglio al 26 agosto 2018 e il giorno di Ferragosto, dalle ore 9 alle ore 18 dalla località Serrù al Colle del Nivolet;
• puoi lasciare l’auto o la moto nei parcheggi in località Serrù, Villa, Chiapili e Ceresole Reale;
• usufruisci del servizio navette gestito da GTT-Gruppo Trasporti Torinesi (numero verde 800.01.91.52 tutti i giorni dalle ore 7.00 alle ore 21.00);

PUOI PRENDERE LA NAVETTA TUTTI I GIORNI!
Per l’estate 2018 è stato predisposto un servizio navette da Ceresole Reale al Colle del Nivolet anche nei giorni feriali, per godersi la montagna senza stress e senza gas di scarico! Per informazioni sugli orari: Ufficio Turistico di Ceresole Reale 0124.95.31.86.

IN BICI TRA LE NUVOLE
Non hai la bici perché sei di passaggio o non sai come portare la tua bici a Ceresole? La puoi affittare! Il punto di noleggio è il Camping Villa di Ceresole Reale, tel. 346.57.92.146. Sono disponibili biciclette da uomo, donna, ragazzo e carrellini/cammellini per il trasporto dei più piccoli. A Locana il noleggio è presso l'Ufficio turistico, aperto tutti i giorni dal 15 giugno al 30 agosto. Per informazioni tel. 0124.83.90.34 oppure numero verde 800.66.66.11.

AUTOBUS + BICICLETTA
Sei arrivato a Ceresole con la tua bici, ma non te la senti di salire i tornati che portano al Nivolet? Nelle domeniche di “A piedi tra le Nuvole”, GTT mette a disposizione tre navette dotate di portabici (fino a un massimo di sei biciclette ciascuna).

Galleria fotografica
CERESOLE REALE - Nel Parco Nazionale del Gran Paradiso si va «A piedi tra le nuvole» - FOTO - immagine 1
CERESOLE REALE - Nel Parco Nazionale del Gran Paradiso si va «A piedi tra le nuvole» - FOTO - immagine 2
CERESOLE REALE - Nel Parco Nazionale del Gran Paradiso si va «A piedi tra le nuvole» - FOTO - immagine 3
CERESOLE REALE - Nel Parco Nazionale del Gran Paradiso si va «A piedi tra le nuvole» - FOTO - immagine 4
CERESOLE REALE - Nel Parco Nazionale del Gran Paradiso si va «A piedi tra le nuvole» - FOTO - immagine 5
CERESOLE REALE - Nel Parco Nazionale del Gran Paradiso si va «A piedi tra le nuvole» - FOTO - immagine 6
CERESOLE REALE - Nel Parco Nazionale del Gran Paradiso si va «A piedi tra le nuvole» - FOTO - immagine 7
CERESOLE REALE - Nel Parco Nazionale del Gran Paradiso si va «A piedi tra le nuvole» - FOTO - immagine 8
Cronaca
CANAVESE - Presi i rapinatori delle farmacie: un uomo e una donna di Castellamonte e Ivrea
CANAVESE - Presi i rapinatori delle farmacie: un uomo e una donna di Castellamonte e Ivrea
I carabinieri li hanno arrestati due giorni fa, al termine di una lunga indagine coordinata dalla Procura di Ivrea. Secondo gli inquirenti i due andavano a colpo sicuro. Almeno sei le rapine messe a segno
CERESOLE REALE - Scivolano vicino al Serrù: due donne ferite
CERESOLE REALE - Scivolano vicino al Serrù: due donne ferite
Provvidenziale intervento del soccorso alpino che ha tratto in salvo le quattro escursioniste in difficoltà
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
E' stata proclamata l'immagine vincitrice, intitolata "La storia della borgata in uno scatto, pomeriggi passati ad ammirare", scattata dall'esperto fotografo Alberto Peracchio
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
Una bomba di acqua si è abbattuta con violenza questa sera in una vasta zona di alto e basso Canavese
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
Le indagini sono coordinate dalla polizia colombiana ma anche in Italia gli accertamenti stanno seguendo una pista precisa
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
Dieci lavoratori in nero, sanzioni per 50.000 euro oltre alla proposta di sospensione della attività. Sono i numeri di un intervento della Guardia di Finanza che nei giorni scorsi ha controllato un ristorante di Ivrea
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
La donna è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata al pronto soccorso d'Ivrea. Le sue condizioni, purtroppo, sono precipitate dopo il ricovero. Il conducente dell'auto che l'ha travolta rischia una denuncia per omicidio stradale
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
Un rapinatore solitario è entrato all'interno dell'esercizio fingendosi cliente. In quel momento c'erano due clienti e due dottoresse
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
Nei guai il titolare di un concessionario di auto. All'atto della vendita, l'uomo ha dichiarato su un'utilitaria circa 100 mila chilometri: in realtà il mezzo ne aveva percorsi quasi il doppio. Il raggiro non è andato a buon fine
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
Il mezzo, per fortuna, ha solo sfiorato una centralina del gas metano. La dinamica è ora al vaglio dei carabinieri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore