CERESOLE - Un convegno per regolare le immersioni in quota

| La tavola rotonda è organizzata dal Gruppo subacqueo di ricerca lacustre e fluviale "Dimensione acqua dolce"

+ Miei preferiti
CERESOLE - Un convegno per regolare le immersioni in quota
Sabato 12 e domenica 13 settembre nel salone del centro visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso di Ceresole Reale si terrà la tavola rotonda "Bolle di montagna", per discutere delle norme delle immersioni in quota. La tavola rotonda è organizzata dal Gruppo subacqueo di ricerca lacustre e fluviale "Dimensione acqua dolce", ed è patrocinata da Parco Nazionale Gran Paradiso, Società Italiana di medicina Subacquea e Iperbarica, Regione Piemonte e Comune di Ceresole Reale.
 
Chi si interessa o pratica l'immersione in quota ben conosce, oltre ai tanti problemi pratici derivanti dall'ambiente di montagna, le ormai storiche norme di programmazione per ridurre il rischio decompressivo a causa della minore pressione atmosferica. Ma la medicina subacquea ha fatto grandi passi nella comprensione della fisiopatologia subacquea e la "Malattia da Decompressione" viene oggi vista con prospettive diverse dalla vecchia azione imputata alle bolle.
 
Esperti internazionali e partecipanti dibatteranno sull'attualità della programmazione, sulla rivalutazione dei fattori proprio delle cosiddette acque alte e sull'utilizzo delle nuove tecnologie. Obiettivo del convegno è anche quello di ottenere una ampia e condivisa direttiva di comportamento pratico nell'immersione in quota, nell'ottica di confermare le norme attuali o di modificarle in qualche aspetto. All'incontro parteciperanno tutti coloro che per motivi professionali, scientifici e ricreativi praticano o si interessano all'immersione subacquea con autorespiratore, sia in quota che in alta quota, o alla medicina ed all'attività  subacquea in genere.  In particolare l'evento è indirizzato agli Enti e Corpi Nazionali con branche di intervento subacqueo (Carabinieri, Polizia, Vigili del  Fuoco, Protezione Civile), agli Enti di Ricerca, Università, professionisti ed Associazioni sportive subacquee nazionali.
 
Il programma prevede nella mattinata di sabato una sessione di ricerche   in campo di medicina subacquea in alta quota, con valutazione di volontari a seguito di immersione nel  Lago Minore del Nivolèt, in collaborazione con il DAN (DivingAlertNetwork) per i sommozzatori,  e con  il CNR di Pisa (Istituto di Fisiologia Clinica) per gli apneisti; nel pomeriggio, dalle 16.30 l'inizio della tavola rotonda, mentre la domenica mattina sarà dedicata ad immersioni in quota. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito: www.bolledimontagna.altervista.org
Cronaca
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
Per domare l'incendio hanno operato i pompieri di Ivrea e le squadre volontari dei distaccamenti di Cuorgnè e Castellamonte
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
Dramma l'altra sera in via Gramsci dove una ragazza di 28 anni è stata travolta dalla propria Punto. E' grave in ospedale
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
Il nuovo teatro leinicese inaugura il suo cartellone realizzato in collaborazione con la «Fondazione Piemonte dal Vivo»
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l'inizio del carnevale
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l
L'iniziativa prevede una passeggiata con l'archeologa Lorenza Boni e lo spettacolo «Diamantinus e il Manoscritto ritrovato»
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
Sono stati alcuni passanti, che per fortuna non si trovavano a ridosso dell'area del crollo quando gli intonaci sono venuti giù, a chiamare il 115. A staccarsi alcune pesanti parti dell'intonaco di cemento nel soffitto del porticato
CUORGNE' - Vigili del fuoco nelle scuole a «caccia» di nuovi volontari
CUORGNE
Questo per aumentare la pianta organica del distaccamento volontari e garantire un futuro all'attività dei pompieri sul territorio dell'alto Canavese
BORGOFRANCO D'IVREA - Palpeggia il seno all'autista del pullman: finisce a processo per violenza sessuale
BORGOFRANCO D
Secondo l'accusa, l'uomo, una volta salito sul mezzo della Gtt, alla vista dell'autista donna di 42 anni, non ha trovato di meglio che infilare le mani attraverso il divisorio di vetro, palpeggiando ripetutamente il seno della conducente...
BORGOMASINO - Nuovi dossi per rallentare le auto di passaggio
BORGOMASINO - Nuovi dossi per rallentare le auto di passaggio
La tecnica realizzativa è stata quella dello Street Print, imprimitura a caldo della sede stradale con l'effetto mattonella
IVREA-RIVAROLO - Incidente stradale: un autista condannato
IVREA-RIVAROLO - Incidente stradale: un autista condannato
Un 25enne di Rivarolo è finito a processo per omissione di soccorso. L'incidente avvenuto nel 2014 lungo l'ex statale 460
CUORGNE' - Il Comune dona un libro per ogni nuovo nato nel 2017
CUORGNE
Sabato alle ore 10.30 nell'ex chiesa della Trinità si terrà la cerimonia di benvenuto ai piccoli cuorgnatesi nati nel 2017
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore