La storia di Sultano per celebrare la Giornata della Terra - VIDEO

| La commovente esperienza di Provino Chabod e della sua amicizia con lo stambecco pi imponente delle Alpi

+ Miei preferiti
La storia di Sultano per celebrare la Giornata della Terra - VIDEO
In occasione della Giornata della Terra ci piacerebbe ricordare un episodio avvenuto all'interno del Parco Nazionale del Gran Paradiso. Non vuol essere l'ennesimo messaggio ecologista, ma il racconto di una semplice favola o storia d'amore, che per anni ha legato un guardiaparco ad uno stambecco. Non uno stambecco qualsiasi ma l'esemplare più imponente e maestoso delle Alpi, unico tanto di aggiudicarsi il soprannome di Sultano.

Sultano, come si legge nel libro “Il sultano delle Nevi”, di Ariberto Segala, "è un bellissimo stambecco maschio di otto anni che compare improvvisamente nel cannocchiale di Provino Chabod, guardaparco in alta Val di Rhêmes.

E' una mattina del giugno 1985. Nessuno ricorda di averlo mai visto prima; cosa strana perché i guardaparco conoscono i branchi e le singole bestie. Nei quaderni-diario che lasciano nelle case del parco c'è la storia di tutto ciò che di significativo avviene nella giornata....Ma di quella bestia straordinaria non c'era traccia prima di quel momento, né scritta, né orale. La chiamano Sultano...perché spadroneggiava tra le femmine del branco. La sua vita è seguita da quel momento quasi passo dopo passo”.

Per più di 10 anni l'uomo segue lo stambecco e lo stambecco a sua volta cerca l'uomo, sempre a debita distanza, ma sempre presente. I due a volte non si incrociano per settimane, ma alla fine la curiosità li fa rincontrare.

“Un giorno di marzo di molti anni dopo – scrive Segala - Chabod si accorge che Sultano sta male. Non è più saldo sulle gambe. E' arrivata la sua ora. Ma non se la sente di seguirne la fine. Chiama Stefano Borney, un giovane guardaparco... Stefano cerca Sultano, lo trova e ne riprende la fine. E' la morte di un capo, solitaria. I sudditi andranno ad omaggiarlo arrivando negli ultimi minuti ad allontanandosi poi, uno ad uno".

Chabot, silenzioso e discreto, forse più dello stambecco, ha deciso di non essere presente nel giorno più lungo. In tanti anni di lavoro, quello sarà l'unico giorno di permesso. Gli ultimi pensieri dello stambecco, dovevano essere solo tra l'animale e la montagna.

A vent'anni dalla scomparsa di Sultano, il Parco Nazionale del Gran Paradiso ha voluto pubblicare le immagini di quell'addio, in un video che sarà proiettato da 19 giugno al Centro visitatori  di Rhêmes-Notre-Dame.

Il link alla copertina del volume di Segala

http://books.google.it/books?id=mR5Bai6zISMC&printsec=frontcover&hl=it&source=gbs_ge_summary_r&cad=0#v=onepage&q&f=false

Video
Cronaca
VALPRATO SOANA - Si chiude la stagione invernale a Piamprato
VALPRATO SOANA - Si chiude la stagione invernale a Piamprato
Con la terza edizione della Goia Dli Mat si chiusa la stagione invernale di Pianeta Neve Ski a Piamprato Soana
CALUSO - Ennesimo incidente sulla statale 26: due feriti alle porte di Ar - FOTO E VIDEO
CALUSO - Ennesimo incidente sulla statale 26: due feriti alle porte di Ar - FOTO E VIDEO
La dinamica del sinistro al vaglio dei carabinieri di Caluso prontamente intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco. Le auto coinvolte hanno terminato la corsa ruote all'aria nella scarpata a lato della carreggiata
IVREA - Il grido dei lavoratori Comdata in cassa integrazione
IVREA - Il grido dei lavoratori Comdata in cassa integrazione
Vi raccontiamo la nostra storia perch presto potrebbe essere la vostra o quella dei vostri figli dicono i lavoratori
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca un nuovo dipendente
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca un nuovo dipendente
indetto concorso pubblico, per esami, per la copertura a tempo indeterminato e a tempo pieno di n.1 posto di "Coordinatore di servizi"
CASELLE - Spaccio di droga: due arresti e un 16enne denunciato
CASELLE - Spaccio di droga: due arresti e un 16enne denunciato
I carabinieri sono riusciti a ricostruire una rete di spaccio che ha coinvolto, nei mesi scorsi, Borgaro, Caselle e Mappano
CIRIE'-IVREA - Giampiero De Marzi il Direttore della Salute Mentale
CIRIE
Ha iniziato la sua carriera professionale, negli anni 1985-1986, come neuropsichiatra infantile presso l'ex Ussl di Legnago
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
L'incendio divampato ieri sera, intorno alle 23, nelle campagne a ridosso dell'ex statale 460. Probabile che qualcuno abbia appicato le fiamme di proposito. Indagini dei carabinieri in corso
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora in prognosi riservata
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora  in prognosi riservata
Dramma oggi pomeriggio in Valchiusella: vittima dell'incidente un uomo di 41 anni salvato dal soccorso alpino
MAZZE' - Incidente mortale: il paese piange Roberto Peretto. Aveva solo 36 anni - FOTO
MAZZE
Il 36enne rimasto vittima di un incidente a Rondissone mentre era in sella alla propria motocicletta Yamaha. La due ruote andata a sbattere contro un carro attrezzi. L'impatto stato violentissimo e il centauro morto sul colpo
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
La dinamica adesso al vaglio dei carabinieri della compagnia di Chivasso. La provinciale 90 In entrambe le direzioni stata chiusa. Sul posto hanno operato anche i vigili del fuoco di Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore