CERESOLE - Una nuova estate «A piedi tra le nuvole»

| Ritorna il progetto di mobilità sostenibile nel Parco nazionale del Gran Paradiso. A piedi fino al Nivolet

+ Miei preferiti
CERESOLE - Una nuova estate «A piedi tra le nuvole»
Dopo il successo degli anni precedenti, torna di gran carriera «A piedi tra le nuvole». Per la dodicesima edizione della più importante iniziativa legata alla mobilità sostenibile nelle valli piemontesi e valdostane, il Parco nazionale del Gran Paradiso propone il consueto “Spegni il motore e ascolta la montagna”. Nei weekend di luglio e agosto infatti, il Parco invita i visitatori a lasciare l’automobile e a percorrere a piedi (o in bicicletta) le sue valli e i suoi sentieri, non solo per rispettare l’ambiente e lasciare una minor impronta ecologica, ma anche per gustare, con la giusta lentezza, la natura, la cultura e le tradizioni locali.
 
Nato nel 2003 con il protocollo di intesa promosso da Ente Parco Nazionale Gran Paradiso, Provincia di Torino, Regione Autonoma Valle d’Aosta ed i comuni di Ceresole Reale e Valsavarenche (Perle Alpine), “A piedi tra le nuvole” prevede, come ogni anno, la chiusura al traffico delle auto private dei i 6 km di strada che conducono al Colle del Nivolet tutte le domeniche dal 13 luglio al 31 agosto e il giorno di Ferragosto: il colle si potrà raggiungere a piedi (anche dalla Valsavarenche attraverso un comodo sentieri) o in bici, magari utilizzando il servizio di bike sharing disponibile a Ceresole Reale oppure con il comodo servizio di navette da Ceresole Reale (info su http://www.pngp.it/nivolet/come-arrivare/orari-navette), realizzato in collaborazione con GTT. Sarà anche attivo un servizio bus che porterà i visitatori al Nivolet partendo dalla Frazione Villa, dal parcheggio del Lago Serrù e anche da Pont Canavese, da Ivrea, da Rivarolo, da Castellamonte e da Cuorgnè.
 
Sull’onda del successo dello scorso anno, anche per il 2014 “A piedi tra le nuvole” si estenderà al vallone di Piantonetto, vallata selvaggia e sconosciuta ai più, ma amata dagli scalatori e da chi di montagna se ne intende davvero: tutti i sabati dal 19 di luglio al 30 agosto sarà attivo un servizio di navette che, dal piazzale Casermette di Locana, porterà fino alla diga di Telessio, da dove i più allenati potranno proseguire a piedi, accompagnati da una guida del Parco, fino al Rifugio Pontese, mentre i meno esperti potranno scegliere di percorrere numerosi sentieri semplici ed estremamente panoramici che si diramano nei dintorni.
 
Ma non è tutto! Quest’anno “A piedi tra le nuvole” propone un ricchissimo calendario di eventi e di appuntamenti musicali, fotografici, religiosi e culturali, che contribuiranno a rendere ancora più piacevoli ed interessanti i weekend in alta quota, e diventa così una sorta di contenitore all’interno del quale trovano spazio tutti gli eventi estivi, raggruppati per tematiche: “Quando l’uomo cerca il divino”, “Armonie nel parco”, “Immagine e natura”, “La vita delle piante in montagna” e “Escursioni notturne in Val Soana”. 
 
Per gli utenti diventa semplice ed immediato trovare l’evento più vicino alle proprie passioni e ai propri interessi: un invito a scoprire i mille aspetti della cultura montana, oltre che un’occasione di fare un gesto concreto per l’ambiente. 
Abbandonate le auto e godetevi l’aria leggera del Nivolet, privo dei rumori e degli sgradevoli odori dei gas di scarico, osservate con calma lo spettacolo della natura delle valli del PNGP che si risveglia nei mesi estivi ed esplode in fischi di marmotte, corse di stambecchi e fioriture multicolori.
 
Tutte le informazioni e il calendario completo CLICCANDO QUI
Cronaca
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
Nel giorno in cui la Regione Piemonte annuncia una nuova «Carta della qualità» del trasporto ferroviario per tutelare maggiormente i passeggeri dei treni, sulla Canavesana due corse sono saltate per non meglio specificati «problemi tecnici»
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
Se sussisteranno le condizioni di sicurezza la Sp 61 sarà lasciata aperta nella fascia oraria notturna e precisamente dalle ore 17,30 alle ore 8,30 del giorno successivo
CHIVASSO - Contromano sulla statale provoca incidente: un ferito grave
CHIVASSO - Contromano sulla statale provoca incidente: un ferito grave
La ragazza, neopatentata, è risultata anche positiva all'alcoltest. La dinamica è al vaglio dei carabinieri di Chivasso
TORINO-BORGARO - A 17 anni al volante senza patente e assicurazione
TORINO-BORGARO - A 17 anni al volante senza patente e assicurazione
Conducente e passeggero minorenni, domiciliati al campo nomadi di strada dell'Aeroporto. La vettura è stata sequestrata
PALAZZO CANAVESE - Pistola rubata in casa: arrestato un 47enne
PALAZZO CANAVESE - Pistola rubata in casa: arrestato un 47enne
L'arma è stata subito inviata al Ris di Parma per verificare se è stata utilizzata in passati o recenti episodi di cronaca
CASTELLAMONTE - Ecco dame, terzieri e clavario del Carnevale 2019
CASTELLAMONTE - Ecco dame, terzieri e clavario del Carnevale 2019
Il piatto di questa edizione, su disegno di Guglielmo Marthyn, è stato realizzato dal ceramista Maurizio Grandinetti
IVREA - Massi contro l'auto dei vigili: denunciato il lanciatore
IVREA - Massi contro l
Il 49enne dovrà adesso rispondere di danneggiamento, oltraggio a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora è gravissima in ospedale
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora è gravissima in ospedale
L'acqua del torrente ha solo in parte attutito la caduta. La 32enne è stata recuperata nei pressi del ponte della ferrovia. La polizia di Ivrea, che indaga sulle cause dell'accaduto, non esclude si tratti di un tentativo di suicidio
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
Tantissimo pubblico per acclamare i principi e i carri che, ieri sera e oggi pomeriggio, hanno sfilato per le vie del centro storico
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
Apprensione la scorsa notte per le campane della chiesa parrocchiale che alle 2 si sono messe a suonare in autonomia...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore