CHIAVERANO - Tragedia a Pasquetta. Muore nel sonno a soli 29 anni

| Paolo Macrì si è spento tra le braccia della sua compagna, Cinzia Bigio, per un'emorragia cerebrale. Era l'apprezzato chef del ristorante Ocio di Ivrea, e prima ancora della Locanda del Panigaccio.

+ Miei preferiti
CHIAVERANO - Tragedia a Pasquetta. Muore nel sonno a soli 29 anni

Un dramma inspiegabile. Paolo Macrì, 29 anni, chef del ristorante Ocio di Ivrea, e prima della Locanda del Panigaccio, è morto nel sonno a soli 29 anni per un’emorragia cerebrale. E’ successo alle prime luci dell’alba del lunedì di Pasquetta. Era rientrato a casa dopo un’intensa giornata di lavoro per godersi un meritato riposo nell’abitazione di corso Carlo Zuffo a Chiaverano, che divideva con la compagna, Cinzia Bigio.

Quando la coppia va a letto, tutto sembra normale, una notte come tante altre. Senonchè all’improvviso lei si sveglia e nota il respiro di Paolo che si fa sempre più affannoso. Sembra quasi stia sognando. Prova allora a svegliarlo, ma inutilmente. Spaventata, chiama immediatamente il 118. Dopo pochi minuti giunge un’ambulanza, seguita di lì a poco dall’elisoccorso atterrato nel vicino campo sportivo.

Per due ore i medici tentano di rianimare Paolo con ogni mezzo, confidando sulla forza del fisico dello chef, un ragazzo atletico, ben allenato, appassionato di bici. Purtroppo, però, tutti gli sforzi sono stati vani.

Inutile quindi il trasporto in ospedale. Il corpo senza vita di Paolo Macrì è ora al centro di medicina legale di Strambino, dove verranno eseguiti gli esami autoptici necessari per accertare la causa del decesso, secondo la disposizione della procura di Ivrea. Di conseguenza la data dei funerali non è stata ancora comunicata.

Resta lo sconforto, il dolore della famiglia, soprattutto della mamma Katia, che già a gennaio scorso aveva dovuto fare i conti con la scomparsa improvvisa del marito Giuseppe, morto a 60 anni per un incidente sul lavoro a Gravere, in alta Valle di Susa.

E viene spontanea l’analogia con il caso del capitano della Fiorentina, Davide Astori, anche lui morto nel sonno a soli 31 anni, inspiegabilmente.

Carlo e Davide, due sportivi, due ragazzi nel fiore degli anni, accomunati dallo stesso tragico destino.

Cronaca
CUORGNE' - Incendio devasta un deposito di legna vicino al Ponte Vecchio - FOTO
CUORGNE
Il pronto intervento delle squadre dei vigili del fuoco ha evitato che le fiamme potessero estendersi anche al resto dell'abitazione
RUEGLIO - Richiedente asilo minaccia e insulta la sindaca del paese
RUEGLIO - Richiedente asilo minaccia e insulta la sindaca del paese
Il caso segnalato ai carabinieri. L'uomo sarebbe in attesa di ricevere un contributo dal consorzio socio assistenziale
CHIVASSO - Nessun maltrattamento all'asilo: maestra prosciolta
CHIVASSO - Nessun maltrattamento all
Le accuse a carico della donna, scattate dopo un esposto presentato da alcuni genitori, sono risultate insussistenti
VOLPIANO - Armati di pistola rapinano un camionista fermo nel parcheggio e scappano con il prezioso carico del tir
VOLPIANO - Armati di pistola rapinano un camionista fermo nel parcheggio e scappano con il prezioso carico del tir
Torna a colpire anche in Canavese la banda dei tir che rapina i camionisti fermi nei parcheggi. A Volpiano i malviventi hanno assaltato un camion fermo in via Brandizzo, nella zona industriale della cittadina. Bottino in bobine di rame
FELETTO - Spaventoso incidente stradale sulla 460: ferita una donna di Rivarolo Canavese - FOTO
FELETTO - Spaventoso incidente stradale sulla 460: ferita una donna di Rivarolo Canavese - FOTO
La donna era diretta verso Bosconero. Per fortuna, nell’uscire di strada, la vettura non ha centrato altri mezzi in transito. La 39enne è stata soccorsa dal personale del 118 che l’ha trasportata in ambulanza all’ospedale di Ciriè
VOLPIANO - Raggira una suora e si fa consegnare 7200 euro: condannata
VOLPIANO - Raggira una suora e si fa consegnare 7200 euro: condannata
Una ragazza di 27 anni residente a Volpiano è stata condannata in primo grado dal tribunale di Ivrea ad otto mesi
CASELLE - Dall'inverno il volo diretto che collega Torino con Chisinau
CASELLE - Dall
Come anticipato nei mesi scorsi, la compagnia aerea Wizz Air continua ad ampliare la propria presenza sullo scalo di Caselle
VALPERGA - Incendio in officina: intervento dei vigili del fuoco
VALPERGA - Incendio in officina: intervento dei vigili del fuoco
Per fortuna da una ditta vicina si sono accorti del fumo e sono subito intervenuti con gli estintori per domare le fiamme
MASINO - In anteprima la Mostra della Ceramica di Castellamonte
MASINO - In anteprima la Mostra della Ceramica di Castellamonte
Questa sera dalle 18 alle 22 gli ospiti potranno vedere in anteprima alcuni pezzi degli artisti che esporranno alla Mostra
CANDIA CANAVESE - Pescatori di frodo nel lago: reti lungo il corso d'acqua per prendere i pesci. Multe per 5000 euro - FOTO
CANDIA CANAVESE - Pescatori di frodo nel lago: reti lungo il corso d
Come previsto dalla legge 154 del 2016 gli attrezzi sono stati confiscati e sono state sequestrate 9 reti da pesca tipo panterina non tramagliate, per una lunghezza totale di oltre 500 metri, non conformi al regolamento di pesca del Comune
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore