CHIAVERANO - Vandali in azione: il Comune chiede aiuto ai genitori

| Il sindaco si appella alle famiglie: «Altrimenti saremo costretti a sanzioni amministrative, denunce e richieste di risarcimento»

+ Miei preferiti
CHIAVERANO - Vandali in azione: il Comune chiede aiuto ai genitori
Da tempo uno o più gruppi di ragazzi e ragazze in età adolescenziale, chiaveranesi e non, hanno scambiato alcuni luoghi del paese per posti nei quali sfogare le loro pur comprensibili esuberanze giovanili. «Abbiamo ricevuto molte segnalazioni di comportamenti che non possono essere ulteriormente tollerati, soprattutto quando sono diventati una consuetudine e non più una rara eccezione», fanno sapere dal Comune di Chiaverano che ha segnalato il caso sui social.

In particolare un gruppo si riunisce molto spesso nell'area della chiesa parrocchiale e, soprattutto, all'interno del Parco della Rimembranza scambiando la strada via IV Alpini, quella che porta alla chiesa, per una pista percorsa avanti e indietro in bicicletta e in motorino ad alta velocità, salendo sui marciapiedi per usarli come rampa di lancio per fare salti acrobatici.
Inutile dire che questi comportamenti mettono in serio pericolo la loro e la altrui incolumità. Inoltre, in quella zona si sono verificati una serie di danni (cavo del parafulmine tranciato, rottura di lampioni, segnali stradali spostati, specchi di segnalazione girati) e un abbandono costante di immondizie, sopratutto cartacce e bottiglie di vetro.

«Il Parco della Rimembranza è un luogo che merita rispetto e riguardo e, in ogni caso, non è un parco pubblico adibito ad area divertimenti per nessuna ragione. Sempre nello stesso luogo è diventato un divertimento lo staccare l'intonaco del muretto che lo delimita, buttandolo in mezzo all'erba causando poi notevoli problemi ai mezzi che provvedono al taglio periodico». Infine, sono stati visti ragazzini correre sul muretto del Parco, dove è presente un salto di quasi 10 metri. Anche questo comportamento è pericoloso è incosciente in quanto un'eventuale caduta avrebbe conseguenze tragiche. Un altro gruppo è solito radunarsi nel retro del Pluriuso divertendosi a salire sul tetto del locale caldaia  prendendo a calci la canna fumaria tanto da averla ridotta in cattive condizioni.

«Considerato il ripetersi continuo di questi comportamenti, chiediamo ai genitori di questi ragazzi e ragazze di sensibilizzarli ad un comportamento corretto e civile ponendo immediatamente termine ai comportamenti evidenziati. In caso contrario, prenderemo ogni possibile provvedimento a tutela dei beni pubblici che comporterà inevitabili sanzioni amministrative, denunce penali e richieste di risarcimento danni»

Cronaca
RIVAROLO-TORINO - La Filarmonica Rivarolese apre la Festa Europea della Musica a Torino
RIVAROLO-TORINO - La Filarmonica Rivarolese apre la Festa Europea della Musica a Torino
Prestigioso appuntamento venerdì 21 giugno alle 21.30 in Piazza Carignano a Torino
BUROLO - I droni contro i reati ambientali e la microcriminalità
BUROLO - I droni contro i reati ambientali e la microcriminalità
I velivoli, dotati anche di fotocamera a luce residua e termocamera, potranno essere utilizzati anche nelle ore notturne
CASTELLAMONTE - Sabato il quarto concerto di primavera tra musica e solidarietà
CASTELLAMONTE - Sabato il quarto concerto di primavera tra musica e solidarietà
Nel corso della serata verrà inoltre proiettato il video musicale ideato e fatto realizzare dal presidente del Lion's Club Alto Canavese Giovanni Tocci, a ricordo di Alessio Chiarovano
IVREA - Bimbo di quattro anni si infilza con un forchettone da barbecue: operato d'urgenza in ospedale
IVREA - Bimbo di quattro anni si infilza con un forchettone da barbecue: operato d
E' fuori pericolo il piccolo che domenica, giocando nel cortile di casa, si è infilzato con un forchettone da grigliata. Cadendo, il bimbo è rimasto ferito ad una coscia. Per fortuna l'attrezzo non ha lesionato i principali vasi sanguigni
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, assolti gli ex editori
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, assolti gli ex editori
La Corte d'Appello Milano ha assolto con formula piena, perchè il fatto non sussiste, gli editori Gianluigi Viganò, Mauro Albani e Ludovico Maria Gilberti
CANISCHIO - Ha riaperto la storica Società, punto di riferimento per tutto il paese
CANISCHIO - Ha riaperto la storica Società, punto di riferimento per tutto il paese
La Società è nata intorno agli anni 1890-1898 e, successivamente, l'edifico originario è stato ampliato
VALPERGA - Gli allievi di meccanica e automazione del Ciac tra i primi a trovare lavoro
VALPERGA - Gli allievi di meccanica e automazione del Ciac tra i primi a trovare lavoro
I dati sull'inserimento lavorativo degli allievi in uscita dai corsi del comparto industriale del Ciac di Valperga, anche dell'ultimo anno formativo, sono estremamente positivi
CHIAVERANO - Piccoli vandali in azione, il Comune chiede ai genitori di vigilare sui figli: «Sappiamo chi è stato»
CHIAVERANO - Piccoli vandali in azione, il Comune chiede ai genitori di vigilare sui figli: «Sappiamo chi è stato»
Ancora atti vandalici nel centro storico di Chiaverano. Ora il Comune dice basta: «Se dovesse ricapitare, scatteranno le denunce». I danni, anche questa volta, nella zona della chiesa parrocchiale e del Parco della Rimembranza
CANAVESE - Il castellamontese Elio Torrieri nuovo presidente del Lions Club Alto Canavese
CANAVESE - Il castellamontese Elio Torrieri nuovo presidente del Lions Club Alto Canavese
Durante la serata consegnato un riconoscimento pervenuto dalla sede centrale al past president del club Franco Macocco
STRAMBINO - Incendio in un cascinale, in salvo tutti gli animali
STRAMBINO - Incendio in un cascinale, in salvo tutti gli animali
I vigili del fuoco di Ivrea, Castellamonte e Rivarolo Canavese hanno lavorato a lungo per mettere in sicurezza lo stabile
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore