CHIVASSO - Cani che sporcano: multe fino a 450 euro per i padroni

| Il nuovo Regolamento comunale di Polizia urbana approvato dal Comune di Chivasso sostituisce un vecchio testo del 1933

+ Miei preferiti
CHIVASSO - Cani che sporcano: multe fino a 450 euro per i padroni
Il nuovo Regolamento comunale di Polizia urbana del Comune di Chivasso sostituisce un vecchio testo del 1933 e intende disciplinare diversi comportamenti ed attività che influenzano la vita odierna della comunità, al fine di tutelare la convivenza civile e la fruibilità dei beni e degli spazi pubblici. Un comportamento incivile, purtroppo molto diffuso, che il nuovo Regolamento intende contrastare, riguarda la conduzione non responsabile dei cani in città.

«Purtroppo, negli ultimi tempi abbiamo dovuto constatare un increscioso degrado di molte vie della nostra Città, comprese zone centrali e di passeggio come via Torino – ha detto il sindaco Claudio Castello - è diventato oramai normale, e di questo me ne dispiace molto, vedere le vie, i viali e spesso le strade vicine alle scuole, molte frequentate da bambini e ragazzi, degradate da chi non assiste nel modo dovuto i propri animali. Con rammarico ho dovuto raccogliere, in più occasioni, molte lamentele da parte dei cittadini, sollecitazioni che ci hanno portati a cercare di porre rimedio ad una situazione diventata insostenibile». In particolare, i bisogni fisiologici del cane (deiezioni ed urina) devono essere gestiti in maniera responsabile dal proprietario o conduttore, in modo che le vie non siano cosparse di feci maleodoranti e gli elementi di arredo urbano (pali, panchine, fioriere, ecc) o gli ingressi dei negozi e delle abitazioni non siano corrose dall’urina del cane.

Per questo il nuovo Regolamento di polizia urbana, all’art. 40, ribadisce l’obbligo, al comma 4, di avere con sé «attrezzature o strumenti opportuni per rimuovere e contenere gli escrementi» (sacchetto e/o paletta) e, al comma 5, di «raccogliere gli escrementi degli animali condotti». Nello stesso articolo, al comma 6, è introdotta una importante novità, che riguarda l’obbligo per i conduttori di cani, all’interno del capoluogo cittadino, escluse le frazioni, e nei pressi dei plessi scolastici (anche quelli delle frazioni) «di portare al seguito un contenitore con acqua da utilizzare per ripulire le zone imbrattate dalle urine dei propri cani».

Il comma 9 dell’art. 40 vieta di lasciare cibo per gatti incustodito e sparso sul territorio, perché il mantenimento delle colonie feline censite sul territorio – che non hanno un proprietario o qualcuno che se ne prenda cura e che quindi sono tutelate dal Sindaco - è affidato ai volontari di una Associazione con cui il Comune ha stipulato una convenzione. Nello stesso comma 9 è ribadito il divieto di dare da mangiare ai piccioni. Le violazioni di cui ai commi 4, 5 e 6 comportano una sanzione amministrativa da € 75,00 a € 450,00, mentre la violazione di cui al comma 9 comporta una sanzione amministrativa da € 25,00 a € 150,00 e l’obbligo della rimessa in pristino dei luoghi.

Cronaca
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
Nel giorno in cui la Regione Piemonte annuncia una nuova «Carta della qualità» del trasporto ferroviario per tutelare maggiormente i passeggeri dei treni, sulla Canavesana due corse sono saltate per non meglio specificati «problemi tecnici»
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
Se sussisteranno le condizioni di sicurezza la Sp 61 sarà lasciata aperta nella fascia oraria notturna e precisamente dalle ore 17,30 alle ore 8,30 del giorno successivo
CHIVASSO - Contromano sulla statale provoca incidente: un ferito grave
CHIVASSO - Contromano sulla statale provoca incidente: un ferito grave
La ragazza, neopatentata, è risultata anche positiva all'alcoltest. La dinamica è al vaglio dei carabinieri di Chivasso
TORINO-BORGARO - A 17 anni al volante senza patente e assicurazione
TORINO-BORGARO - A 17 anni al volante senza patente e assicurazione
Conducente e passeggero minorenni, domiciliati al campo nomadi di strada dell'Aeroporto. La vettura è stata sequestrata
PALAZZO CANAVESE - Pistola rubata in casa: arrestato un 47enne
PALAZZO CANAVESE - Pistola rubata in casa: arrestato un 47enne
L'arma è stata subito inviata al Ris di Parma per verificare se è stata utilizzata in passati o recenti episodi di cronaca
CASTELLAMONTE - Ecco dame, terzieri e clavario del Carnevale 2019
CASTELLAMONTE - Ecco dame, terzieri e clavario del Carnevale 2019
Il piatto di questa edizione, su disegno di Guglielmo Marthyn, è stato realizzato dal ceramista Maurizio Grandinetti
IVREA - Massi contro l'auto dei vigili: denunciato il lanciatore
IVREA - Massi contro l
Il 49enne dovrà adesso rispondere di danneggiamento, oltraggio a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora è gravissima in ospedale
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora è gravissima in ospedale
L'acqua del torrente ha solo in parte attutito la caduta. La 32enne è stata recuperata nei pressi del ponte della ferrovia. La polizia di Ivrea, che indaga sulle cause dell'accaduto, non esclude si tratti di un tentativo di suicidio
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
Tantissimo pubblico per acclamare i principi e i carri che, ieri sera e oggi pomeriggio, hanno sfilato per le vie del centro storico
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
Apprensione la scorsa notte per le campane della chiesa parrocchiale che alle 2 si sono messe a suonare in autonomia...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore