CHIVASSO - Con i soldi delle multe comprato l'ufficio mobile dei vigili

| In tre anni la polizia municipale ha quasi completamente rinnovato il parco mezzi. Nel furgone anche un defibrillatore

+ Miei preferiti
CHIVASSO - Con i soldi delle multe comprato lufficio mobile dei vigili
Negli ultimi tre anni la Polizia Municipale di Chivasso ha quasi completamente rinnovato il suo parco mezzi, sostituendo i vecchi modelli in dotazione con altrettanti nuovi e compatibili con le direttive in tema ambientale. Un tema caldeggiato dall’amministrazione del Sindaco Claudio Castello. L’ultimo arrivato è un modernissimo Ufficio Mobile, un Ducato con motorizzazione 2300 cc, Euro 6, dotato di catalizzatore con additivo Adblue e base di urea per ridurre ulteriormente gli inquinanti, considerando che il veicolo avrà un uso intenso anche all’interno della città.

«Con l'acquisizione di questo nuovo veicolo, andiamo ad implementare la dotazione della Polizia Municipale, fornendo un valido sostegno per tutte le attività legate al miglioramento della sicurezza e del controllo del territorio – ha detto il Sindaco Claudio Castello in occasione della presentazione del mezzo, avvenuta mercoledì 16 gennaio -. Grazie alle nuove tecnologie di cui è dotato il veicolo, questo Ufficio Mobile è in costante collegamento con la Centrale, permettendo la tempestività degli interventi».

«La scelta di dotarsi di un nuovo mezzo da parte della Polizia Municipale è stata improntata dalla necessità di poter garantire un servizio ottimale alla cittadinanza, sia nell’impiego ordinario di tale veicolo e sia per tutti quei servizi di emergenza e soccorso nel quale l’utilità di un veicolo adibito ad ufficio supera di gran lunga un qualsiasi altro veicolo in quanto a praticità di uso, funzionalità operativa, base per gli operatori impegnati», ha aggiunto il Comandante della Polizia Municipale, Michele Cassano.

La scelta di un mezzo di questo genere, all’avanguardia anche sotto l’aspetto della sicurezza degli operatori che ne faranno l’utilizzo pratico per la città, è apparsa la più idonea per portare la Polizia Locale in maniera più continua anche in quelle zone del territorio comunale, come per esempio le frazioni, dove la presenza dei civich è meno frequente: il nuovo Ufficio Mobile consentirà ai cittadini di interagire direttamente con la Polizia Locale per le loro segnalazioni, le loro denunce ed anche per rappresentare soluzioni ai problemi rilevati negli spazi pubblici. Il mezzo è dotato anche di un defibrillatore. A breve, infatti, il personale frequenterà un corso per l'utilizzo del dispositivo salvavita.

L’acquisto e l’allestimento del veicolo (con una spesa di circa 70 mila euro) sono stati finanziati, così come consente la Legge, con i fondi prestabiliti dall’art. 208 Codice della Strada, derivanti dai proventi delle sanzioni amministrative accertate nell’anno precedente, procedendo così alla sostituzione del vecchio Ufficio Mobile.

Cronaca
VALPERGA - Incendio in officina: intervento dei vigili del fuoco
VALPERGA - Incendio in officina: intervento dei vigili del fuoco
Per fortuna da una ditta vicina si sono accorti del fumo e sono subito intervenuti con gli estintori per domare le fiamme
MASINO - In anteprima la Mostra della Ceramica di Castellamonte
MASINO - In anteprima la Mostra della Ceramica di Castellamonte
Questa sera dalle 18 alle 22 gli ospiti potranno vedere in anteprima alcuni pezzi degli artisti che esporranno alla Mostra
CANDIA CANAVESE - Pescatori di frodo nel lago: reti lungo il corso d'acqua per prendere i pesci. Multe per 5000 euro - FOTO
CANDIA CANAVESE - Pescatori di frodo nel lago: reti lungo il corso d
Come previsto dalla legge 154 del 2016 gli attrezzi sono stati confiscati e sono state sequestrate 9 reti da pesca tipo panterina non tramagliate, per una lunghezza totale di oltre 500 metri, non conformi al regolamento di pesca del Comune
RIVAROLO CANAVESE - Incidente mortale: indagato per omicidio stradale l'autista del camion cisterna
RIVAROLO CANAVESE - Incidente mortale: indagato per omicidio stradale l
Aveva appena rifornito di benzina una stazione di servizio tra Rivarolo e Favria quando, nello svoltare a destra in via della Lumaca, ha travolto la ragazza in bicicletta. Per la 26enne di Rivarolo non c'è stato più niente da fare
RIVAROLO - «Per Elisa»: la biblioteca le dedica la serata letteraria
RIVAROLO - «Per Elisa»: la biblioteca le dedica la serata letteraria
Venerdì la presentazione libraria che concluderà il ciclo de «I luoghi e la letteratura» sarà dedicata alla sfortunata rivarolese
TRAGEDIA A RIVAROLO - La città in lacrime per Elisa, stagista della biblioteca comunale: aveva solo 26 anni - VIDEO
TRAGEDIA A RIVAROLO - La città in lacrime per Elisa, stagista della biblioteca comunale: aveva solo 26 anni - VIDEO
La ragazza, in sella alla propria bicicletta, era diretta verso il centro di Rivarolo quando un camion cisterna l'ha travolta all'incrocio tra via San Francesco e via della Lumaca. Purtroppo la giovane è finita sotto le ruote della cisterna
RIVAROLO CANAVESE - Camion investe e uccide una giovane ciclista in via Della Lumaca - FOTO E VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Camion investe e uccide una giovane ciclista in via Della Lumaca - FOTO E VIDEO
L'autista del tir ha immediatamente fermato la corsa del mezzo ma per la ragazza non c'è stato niente da fare. Sono in corso gli accertamenti sulla dinamica del sinistro da parte degli agenti della Polizia Municipale di Rivarolo Canavese
VALLI ORCO E SOANA - Gran Paradiso dal vivo fa tappa a Noasca e Campiglia Soana
VALLI ORCO E SOANA - Gran Paradiso dal vivo fa tappa a Noasca e Campiglia Soana
Nel terzo fine settimana di luglio si concluderà la prima manifestazione di teatro sostenibile al 100% senza palchi né amplificazioni
IVREA - Casting comparse per un film Wildside: sabato 20 in centro
IVREA - Casting comparse per un film Wildside: sabato 20 in centro
Gli interessati potranno presentarsi in Sala Santa Marta tra le ore 10 e le ore 17 muniti della fotocopia della carta d'identità
LOCANA - Cercatore di funghi di 86 anni cade nel bosco e si ferisce: salvato dal soccorso alpino
LOCANA - Cercatore di funghi di 86 anni cade nel bosco e si ferisce: salvato dal soccorso alpino
Il pensionato è stato ritrovato nel tardo pomeriggio, dopo alcune ore di ricerca, con una ferita lacero contusa a un braccio e alcuni traumi al costato, forse provocati da una caduta. E' stato affidato alle cure del personale del 118
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore