CHIVASSO - Domenica è tempo di Carnevalone: ingresso 8 euro

| Anche per questa edizione si prospetta un Carnevale animato, divertente per bambini ed adulti e all'insegna delle tradizioni

+ Miei preferiti
CHIVASSO - Domenica è tempo di Carnevalone: ingresso 8 euro
La prossima edizione dello Storico Carnevalone di Chivasso prenderà vita domenica 10 marzo (domenica 17 marzo in caso di maltempo), quando la Città ritroverà le sue maschere storiche: la Bela Tolera, quest’anno interpretata da Giovanna Bonfante, e l’Abbà, Edoardo Gallina. Anche quest'anno saranno loro ad accogliere le maschere ospiti, con in testa Gianduja e Giacometta e laFamija Turineisa, e i tantissimi carri allegorici provenienti da tutta Italia.

«Anche per questa edizione si prospetta un Carnevale animato, divertente per bambini ed adulti ma, anche questo come sempre, all’insegna delle tradizioni – ci segnala Davide Chiolerio, Presidente della Pro Loco “L’Agricola” di Chivasso organizzatrice delle manifestazioni carnevalesche - Un evento festoso caratterizzato dal recupero della pluricentenaria memoria cittadina con tutte le cerimonie che il Carnevalone conclude con un tripudio di colori, maschere e carri allegorici di grandi dimensioni».

Il Carnevale di Chivasso e le sue tradizioni affondano le proprie radici a quasi 600 anni or sono. Si tratta di uno degli eventi carnevaleschi più antichi d’Italia. Il Carnevale riveste un significato storico collegato alla figura dell’Abbà, personaggio maschile che, nel XIV secolo, a capo di una Confraternita di Buontemponi, ricorreva durante il periodo di Carnevale a tasse e balzelli dei più svariati generi. Nel 1434, quando il senso della misura venne oltrepassato, la Confraternita assunse connotazioni religiose e scelse come patrono San Sebastiano, in onore del quale venne eretta in Duomo una Cappella; l’Abbà divenne il mecenate della festa e come tale, oltre a distribuire dolciumi ed arance, godeva di alcune prerogative come quella di giudicare in merito a controversie fra chivassesi o liberare i carcerati.

Per molto tempo poi, nel corso dei secoli, le notizie di questo Carnevale ante litteram, si perdono, ma riferimenti più sicuri si ritrovano nel 1905 quando l’allora “Circolo di Agricoltura, Industria e Commercio”, nato nel 1862 e oggi denominato “L’Agricola” (l’attuale Pro Loco), decise di creare la figura della Bela Tolera, scegliendo una giovane ragazza, che attorniata da quattro damigelle, rappresentasse la città divenendo un simbolo, quale “Regina del Mercato“, del tessuto sociale ed economico chivassese. Nel 1948 si decise di affiancare alla Bela Tolera un ruolo maschile e la scelta cadde sulla riproposizione della figura dell’Abbà, concertando che i Personaggi ed il loro seguito vestissero costumi ricalcanti fogge ottocentesche.

IL PROGRAMMA
ore 10:00 Presentazione delle Maschere e dei Gruppi Ospiti
ore 11:00 Passeggiata delle maschere, dei Gruppi musicali e folcloristici
ore 12:00 Aperitivo offerto dal Borgo Vercelli
ore 14:00 GRAN CARNEVALONE
Sfilata di Carri Allegorici, Bande e Maschere per le vie del Centro Storico.
Ingresso 8,00 €. Gratuito per tutti i residenti e i minori di 12 anni.

Galleria fotografica
CHIVASSO - Domenica è tempo di Carnevalone: ingresso 8 euro - immagine 1
CHIVASSO - Domenica è tempo di Carnevalone: ingresso 8 euro - immagine 2
CHIVASSO - Domenica è tempo di Carnevalone: ingresso 8 euro - immagine 3
CHIVASSO - Domenica è tempo di Carnevalone: ingresso 8 euro - immagine 4
CHIVASSO - Domenica è tempo di Carnevalone: ingresso 8 euro - immagine 5
Cronaca
CIRIE' - Colpito da un malore mentre cerca funghi ad Ala di Stura: precipita nel dirupo e muore
CIRIE
I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono riusciti a raggiungere l'uomo ma tutti i soccorsi sono stati inutili. Quando i tecnici hanno raggiunto Ala di Stura il suo cuore aveva già smesso di battere
IVREA - La Delegazione del FAI inaugura la sua prima sede in città
IVREA - La Delegazione del FAI inaugura la sua prima sede in città
Un presidio importante dove spiccano da tempo il Castello di Masino e l'ncantevole Pieve e Battistero di Settimo Vittone
AGLIE' - Giornata ecologica: il 28 i volontari «a caccia» di rifiuti
AGLIE
Il ritrovo è previsto in piazzale ex Olivetti alle 8,00 per il coordinamento e l'organizzazione delle operazioni. Alle 8:30 la partenza
CIRIE' - Ambulanza della croce verde coinvolta in un incidente mortale
CIRIE
Tragedia oggi pomeriggio a Lanzo, in via Torino. Una Peugeot 307 si è schiantata contro un'ambulanza della croce verde di Ciriè
CANAVESE - Ricambi auto scadenti spacciati per originali: sequestri dei carabinieri per 100 mila euro. Quattro meccanici denunciati - VIDEO
CANAVESE - Ricambi auto scadenti spacciati per originali: sequestri dei carabinieri per 100 mila euro. Quattro meccanici denunciati - VIDEO
I carabinieri di Cuorgnè hanno denunciato quattro persone in Canavese. Sono padre e figlio di 55 e 29 anni, residenti a Pratiglione, e due artigiani di 54 e 32 anni, titolari di autofficine meccaniche a Pertusio e Cuorgnè
RIVAROLO - Nasce il progetto Divina Armonia: musica, teatro, danza e le bellezze del Canavese
RIVAROLO - Nasce il progetto Divina Armonia: musica, teatro, danza e le bellezze del Canavese
Il coro città di Rivarolo ha elaborato un progetto in cui musica, teatro e danza saranno i protagonisti di una serie di eventi di alta qualità
IVREA - Corso per aspiranti volontari della Croce Rossa mercoledì 18 settembre
IVREA - Corso per aspiranti volontari della Croce Rossa mercoledì 18 settembre
Le lezioni del corso base si svolgeranno il Lunedì e Mercoledì dalle 21 alle 23; l'età minima per l'adesione è 14 anni
RIVAROLO - La croce rossa cerca nuovi volontari: presentazione del corso il 27 settembre
RIVAROLO - La croce rossa cerca nuovi volontari: presentazione del corso il 27 settembre
Parte il corso per aspiranti volontari organizzato dalla Croce Rossa di Rivarolo Canavese
FAVRIA - Chiuse le indagini sulla Casa del Sole: imprenditori, tecnici comunali ed ex sindaci tra gli indagati
FAVRIA - Chiuse le indagini sulla Casa del Sole: imprenditori, tecnici comunali ed ex sindaci tra gli indagati
Tra gli indagati figura Pasquale Motta, imprenditore di origine calabrese molto attivo nella zona del Canavese accusato di riciclare denaro per conto di un gruppo della 'ndrangheta di Desio. Numerosi i reati ipotizzati dai magistrati
MAPPANO-LEINI - Nomade arrestato dopo un inseguimento - FOTO
MAPPANO-LEINI - Nomade arrestato dopo un inseguimento - FOTO
Una banda composta da tre persone ha anche tentato di speronare i carabinieri. Un militare medicato al pronto soccorso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore