CHIVASSO - Fermato un parcheggiatore abusivo: 871 euro di multa

| All'uomo, 53enne extracomunitario da diversi anni in Italia, è stato notificato anche l'ordine di allontanamento dall'area mercato

+ Miei preferiti
CHIVASSO - Fermato un parcheggiatore abusivo: 871 euro di multa
Per tutta la mattinata di sabato, uomini in borghese della Polizia Locale di Chivasso hanno effettuato l’attività di controllo dell’area mercatale contro l’abusivismo commerciale e dei parcheggiatori abusivi; tale attività, all’apparenza di routine, da quest’anno, grazie alle ultime modifiche del Codice della Strada e del Decreto Sicurezza del 2017, sono finalizzate all’eventuale applicazione del cosiddetto daspo urbano, quel provvedimento di allontanamento da alcuni luoghi imposto dal questore.

Nel corso della mattinata un solo parcheggiatore abusivo di 53 anni è stato sorpreso in attività: si tratta di un cittadino extracomunitario residente in Italia dagli anni novanta, che era intento nell’attività di parcheggiatore in Piazza d’Armi Nord. Al parcheggiatore abusivo, dopo l’ennesima mancia ricevuta, si sono presentati i tre Civic in borghese che lo hanno generalizzato e, dopo le normali verifiche, gli hanno contestato l’articolo 7 comma 15 bis del Codice della Strada che prevede la sanzione amministrativa di 771 euro.

Oltre alla multa, all’abusivo sono stati confiscati i soldi ricavati dall’attività. Ma le sanzioni non sono finite: come si sa, il Comune di Chivasso ha adottato un nuovo Regolamento di Polizia Urbana che individua le aree della città dove si può applicare il daspo urbano nel confronti di soggetti che impediscono la libera accessibilità e fruizione dei alcuni luoghi. E, dunque, al parcheggiatore è stata contestata un’altra sanzione amministrativa di 100 euro oltre all'ordine di allontanamento dall’area mercatale che cessa la propria efficacia trascorse quarantotto ore dall’accertamento del fatto.

Cronaca
VISTRORIO - Un altro incendio domato dai vigili del fuoco
VISTRORIO - Un altro incendio domato dai vigili del fuoco
Le due squadre intervenute sul posto hanno lavorato un paio d'ore per domare il rogo e mettere in sicurezza l'area
VALPRATO SOANA - Scossa di terremoto nel Parco Gran Paradiso
VALPRATO SOANA - Scossa di terremoto nel Parco Gran Paradiso
Un terremoto di magnitudo 1.5 al confine con la Valle d'Aosta, registrato dalla sala sismica INGV-Roma sopra Campiglia
CIRIE' - Estorsioni a commercianti in crisi: un uomo arrestato
CIRIE
Una vittima ha consegnato contanti, televisori, tablet e due assegni per far cessare le minacce da parte degli usurai
IVREA - Botte e minacce all'ex compagna: un 51enne arrestato
IVREA - Botte e minacce all
La donna, medicata in ospedale, ha ammesso che, negli ultimi due anni, l'ex compagno l'ha più volte minacciata e picchiata
CASELLE-LEINI - Scontro frontale: tre automobilisti feriti
CASELLE-LEINI - Scontro frontale: tre automobilisti feriti
Raffica di incidenti stradali, oggi in Canavese, in parte provocati anche dalla forte pioggia che ha reso viscido l'asfalto
IVREA - Valentina Bernocco campionessa all'Eredità di Rai Uno
IVREA - Valentina Bernocco campionessa all
A Pasquetta, però, dopo aver eliminato i concorrenti, la Bernocco non è riuscita a trovare la fatidica parola della «Ghigliottina»
CASTELLAMONTE - Il gruppo Sunino entra nel progetto «Elite»
CASTELLAMONTE - Il gruppo Sunino entra nel progetto «Elite»
Elite il 17 aprile ha dato il benvenuto alle 25 nuove società italiane ammesse al programma. Una sola è Made in Canavese
SAN GIORGIO CANAVESE - Si finge prete per truffare un sacerdote: incassa 2200 euro ma viene scoperto
SAN GIORGIO CANAVESE - Si finge prete per truffare un sacerdote: incassa 2200 euro ma viene scoperto
Il finto sacerdote convince don Mario a ricarire la postepay in diverse occasioni con versamenti di 200, 900, 700 e 450 euro. Poi i soldi finiscono. Alla quinta richiesta di aiuto (di 1000 euro), il curato deve rispondere negativamente
RIVAROLO - Parte la nuova stagione di apertura al castello Malgrà
RIVAROLO - Parte la nuova stagione di apertura al castello Malgrà
Domenica 28 aprile alle ore 16 sarà inaugurata la mostra «Con il naso all'insù»
CANAVESE - Dal 4 maggio al 21 luglio torna il circuito concertistico Organalia
CANAVESE - Dal 4 maggio al 21 luglio torna il circuito concertistico Organalia
Appuntamenti in quattro aree: Ciriacese e Basso Canavese, Moncalierese, Canavese e Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore