CHIVASSO - In 10mila per per la serata dei «Borghi in Piazza»

| Le diecimila presenze sono state rilevate ai varchi di ingresso con i sistemi richiesti dalla nuova normativa sulla sicurezza

+ Miei preferiti
CHIVASSO - In 10mila per per la serata dei «Borghi in Piazza»
10 mila persone e 30 mila buoni venduti. Sono questi i numeri che confermano il successo della serata di mercoledì 29 agosto, dedicata all'evento “Borghi in Piazza”la manifestazione enogastronomica che, come da tradizione, conclude la giornata clou della festa patronale del Beato Angelo Carletti e dove i Comitati di Borghi e Frazioni – e da alcuni anni anche diverse associazioni cittadine -, propongono la degustazione delle loro specialità. Le diecimila presenze, sono quelle rilevate ai varchi di ingresso attraverso i sistemi (contapersone) richiesti dalla nuova normativa sulla sicurezza.

Come da copione, la vendita dei buoni necessari per le degustazioni è iniziata poco prima delle 19.30, mentre la distribuzione vera e propria delle specialità culinarie, alle 20 in punto, ai rintocchi delle campane del Duomo. Qualche breve momento di pioggia non ha spaventato le migliaia di persone che hanno affollato via Torino, che per l'occasione si è trasformata in un grande ristorante a cielo aperto.

La mappa proponeva, partendo da Piazza D'Armi, prima postazione per il Comitato Telethon (sezione Uildm “Paolo Otelli” di Chivasso) con la “Panissa” preparata dalla pro loco di Albano Vercellese e le bellissime Miss, con l'accompagnamento di un commentatore d'eccezione: Gege Volta; a seguire, Borgo Blatta con la Torta della Nonna, sangria e macedonia di frutta; la Pro Loco Caluso, nell'atteso scambio di eccellenze, con le crepes calusiesi e la sangria al Passito; l'Agricola con gli agnolotti; il comitato di frazione Betlemme con i tomini e i panini; Pogliani con i “Faseuj con i Preive”; frazione Torassi con i “Persi pien”, gli spiedini di frutta e la sangria; l'Agricola Giovani con un evergreen: pane e Nutella; Borgo San Pietro in piazza del Duomo con i panzerotti; l'apprezzatissimo fritto misto dei volontari dell'Oratorio Carletti; gli “Amici del Cuore” con il panino di battuta di vitello; la pizza dell'Onlus “Amici dei Vigili del Fuoco Volontari”; il tradizionale bollito con bagnetti rosso e verde di frazione Boschetto; il panino con salamino e crauti, hot dog e spiedini, vino e sangria del Cantiere sociale “Mario Contu”; una ventata di sapori d'autunno con la Borgata Veneta che ha cucinato polenta e stoccafisso e polenta con gorgonzola; frazione Castelrosso ci ha messo, come da tradizione, il dolce, con i suoi Canestrelli; vitello tonnato e la lingua in salsa di frazione Mosche, due tipici antipasti piemontesi; infine, gli “Spaghetti del Borgo Po”, piatto tipico del comitato, con le tre P: pesto, panna e pomodoro.

Cronaca
IVREA - Sfregia la faccia dell'ex fidanzata con un taglierino: non voleva più tornare con lui. Condannato a 4 anni e 7 mesi
IVREA - Sfregia la faccia dell
E' stato condannato a quattro anni e sette mesi di reclusione Antonio Lago, 59 anni di Chiaverano, l'uomo che il 14 maggio dello scorso anno sfregiò al volto l'ex compagna con un taglierino. Sentenza pronunciata oggi al tribunale di Ivrea
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
La guardia di finanza ha scoperto in una pizzeria lavoratori in nero, tra i quali un clandestino colpito da un'espulsione
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
La struttura è stata realizzata grazie al lascito di due benefattori del paese: Francesca Fiorina e Leone Stragiotti
PRASCORSANO - Due fratelli arrestati dai carabinieri di Cuorgnè
PRASCORSANO - Due fratelli arrestati dai carabinieri di Cuorgnè
Entrambi, dopo la sentenza, sono tornati in carcere perchè devono scontare una condanna per estorsione in concorso e rapina
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
Nel giorno in cui la Regione Piemonte annuncia una nuova «Carta della qualità» del trasporto ferroviario per tutelare maggiormente i passeggeri dei treni, sulla Canavesana due corse sono saltate per non meglio specificati «problemi tecnici»
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
Se sussisteranno le condizioni di sicurezza la Sp 61 sarà lasciata aperta nella fascia oraria notturna e precisamente dalle ore 17,30 alle ore 8,30 del giorno successivo
CHIVASSO - Contromano sulla statale provoca incidente: un ferito grave
CHIVASSO - Contromano sulla statale provoca incidente: un ferito grave
La ragazza, neopatentata, è risultata anche positiva all'alcoltest. La dinamica è al vaglio dei carabinieri di Chivasso
TORINO-BORGARO - A 17 anni al volante senza patente e assicurazione
TORINO-BORGARO - A 17 anni al volante senza patente e assicurazione
Conducente e passeggero minorenni, domiciliati al campo nomadi di strada dell'Aeroporto. La vettura è stata sequestrata
PALAZZO CANAVESE - Pistola rubata in casa: arrestato un 47enne
PALAZZO CANAVESE - Pistola rubata in casa: arrestato un 47enne
L'arma è stata subito inviata al Ris di Parma per verificare se è stata utilizzata in passati o recenti episodi di cronaca
CASTELLAMONTE - Ecco dame, terzieri e clavario del Carnevale 2019
CASTELLAMONTE - Ecco dame, terzieri e clavario del Carnevale 2019
Il piatto di questa edizione, su disegno di Guglielmo Marthyn, è stato realizzato dal ceramista Maurizio Grandinetti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore