CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO

| Nei primi quattro mesi, l'utilizzo delle due videotrappole in dotazione alla polizia municipale ha prodotto circa mille ore di video

+ Miei preferiti
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
Questa mattina a Chivasso il sindaco Claudio Castello, l'assessore all'ambiente Pasquale Centin, il comandante della Polizia Municipale, Michele Cassano, il vice Giuseppe Mezzo e il commissario Ferdinando Fenu, hanno fatto il punto della situazione a quattro mesi dall'avvio dell'utilizzo delle video trappole installate sul territorio comunale. «Ogni anno il Comune spende circa 35-40 mila euro per bonificare i siti diventati discariche abusive – ha spiegato il sindaco Claudio Castello - fin dal nostro insediamento abbiamo subito lavorato per ripulire le aree che ci erano state indicate, ma nello stesso tempo abbiamo avviato una serie di provvedimenti per disincentivare il fenomeno dell'abbandono di rifiuti».

Nei primi quattro mesi di sperimentazione, l'utilizzo delle due videotrappole in dotazione ha prodotto circa mille ore di riprese. Fra i soggetti sanzionati – pochi per fortuna, perchè i fenomeni di abbandono di rifiuti sono sporadici – il 30% risultano essere chivassesi, mentre per il 70% si tratta di persone provenienti da Comuni limitrofi come Brandizzo, Torino, Torrazza Piemonte ed anche dalla provincia di Asti; è stato denunciato alla Procura di Ivrea il titolare di una impresa edile che è stato ripreso mentre scaricava materiale di risulta dell'attività lavorativa ed una donna, di professione parrucchiera, che ha abbandonato rifiuti non pericolosi provenienti dalla sua attività.

Il Comandante Cassano ha ricordato che per le imprese scattano, sia le sanzioni amministrative, che quelle penali; la sanzione amministrativa, secondo il Codice Ambientale, va da un minimo di 300 ad un massimo di 3 mila euro e a determinare la gravità del reato è il tipo di rifiuto che viene abbandonato, mentre la sanzione penale prevede l'arresto fino ad un anno. Le due video trappole vengono spostate sul territorio comunale, laddove sia segnalata la necessità di individuare i responsabili della creazione di un sito abusivo e, secondo l'articolo 53 del Codice sulla privacy, per atti di Polizia Giudiziaria si può procedere con le riprese senza informare la popolazione.

Il Comune, sul proprio profilo Youtube, ha anche pubblicato il video di alcuni abbandoni di rifiuti (video qui sotto).

Video
Cronaca
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
Il Tar ha respinto il ricorso del circolo privato «Kiss One Club» di Priacco contro il Comune di Borgiallo che aveva multato i titolari e ordinato la sospensione delle attivitą non autorizzate dopo un controllo dei carabinieri di Cuorgnč
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
Gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Venaria sono al momento in corso
IVREA - La polizia sventa un sequestro di persona: un uomo arrestato
IVREA - La polizia sventa un sequestro di persona: un uomo arrestato
La polizia ha tratto in arresto Arben Bardhoku per minacce, porto abusivo di arma comune da sparo e ricettazione
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnč, Montalto e Burolo
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnč, Montalto e Burolo
Erano pronti per la vendita in vista delle festivitą natalizie gli oltre 20.000 articoli sequestrati dalla Guardia di Finanza in Canavese perché non conformi e potenzialmente pericolosi per la salute
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
«Le particolari condizioni atmosferiche hanno consentito una notevole dispersione e diluizione del pennacchio dei fumi»
IVREA - Confindustria, per Natale, porta a Messa gli imprenditori
IVREA - Confindustria, per Natale, porta a Messa gli imprenditori
Confindustria, in occasione delle prossime festivitą natalizie, ha deciso di organizzare una Santa Messa il 20 dicembre
CUORGNE' - La Pro loco apre il nuovo ufficio turistico in cittą
CUORGNE
Ad inizio del nuovo anno č prevista l'apertura di un nuovo ufficio turistico nei locali di via Garibaldi 13, in pieno centro
VALPERGA - Licenziata dalle suore, vince la causa in tribunale ma ancora non č stata riassunta...
VALPERGA - Licenziata dalle suore, vince la causa in tribunale ma ancora non č stata riassunta...
Si lacera i tendini della spalla per salvare un paziente della casa di riposo da una brutta caduta. Quando l'Inail le certifica l'infortunio sul lavoro, perņ, l'istituto religioso che gestisce la residenza per anziani, l'ha gią cacciata...
RIVAROLO - Per l'Aldo Moro un riconoscimento ufficiale da Cambridge
RIVAROLO - Per l
La scuola rivarolese ottiene la targa di Centro di Preparazione per le certificazioni linguistiche Cambridge Assessment English
STRAMBINO - Carabinieri a scuola: una «lezione» contro il bullismo
STRAMBINO - Carabinieri a scuola: una «lezione» contro il bullismo
L'incontro, rivolto ai genitori della media, ha visto la partecipazione dei militari dell'Arma e della psicologa Lepore
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore