CUORGNE' - 5 buoni motivi per portare le Scarpe Rosse in piazza

| Dalle 15 alle 18 in piazza Boetto la manifestazione per dire basta al femminicidio

+ Miei preferiti
CUORGNE - 5 buoni motivi per portare le Scarpe Rosse in piazza
1. La violenza ha la memoria corta

Dall'inizio dell'anno 107 donne hanno perso la vita per mano di mariti, compagni, figli e fidanzati. La prima è stata Annunziata Paoli, 78 anni, morta il 7 gennaio dopo quattro mesi di coma.  L'ultima, in ordine di tempo è Assunta Brogi, 88 anni, colpita a morte dal figlio. Tra loro ci sono le storie di decine di giovani, di madri e di sorelle trucidate da una violenza cieca. C'è Carolina, 14 anni, che si è buttata dalla finestra perché tormentata dal fidanzato su Facebook. Ci sono Daniela e Margherita, uccise sul posto di lavoro da un imprenditore a cui era stato negato il finanziamento. Maria e Letizia, madre e figlia, uccise dal marito e padre, con due colpi di pistola. I casi scivolano in fretta tra le pagine di cronaca, sostituiti da nuovi orrori. E poi c'è Fabiana, 15 anni, uccisa a coltellate e bruciata viva dal fidanzatino geloso. Queste ed altre storie verranno raccontate dai ragazzi della scuola media, perché il rispetto si impara da piccoli.

2.  C'è sempre una prima volta
Il Comune di Cuorgnè è il primo ente canavesano ad aver aderito a “Posto occupato”, la mobilitazione nazionale che punta a dare un senso ai numeri del “massacro”. Durante la presentazione di libri, proiezioni e nel corso dello scorso consiglio comunale una ventina di sedie sono state lasciate vuote. Un biglietto ricordava al resto del pubblico che in quel posto avrebbe potuto esserci una donna che non c'è più, uccisa da chi amava. Oggi non basterebbero due file di un cinema.

3. Minima spesa massima resa
L'iniziativa è low cost. Il manifesto è stato disegnato da Jins, uno dei più noti artisti della scena underground torinese. Il monumento è stato progettato dalla direttrice di Palazzo Arduino, che si occuperà della disposizione delle scarpe. Il fabbro che salderà la struttura e la vernice con cui tingere le scarpe non rosse, sono le uniche spese a carico del comune.

4. Il mezzo è il messaggio
L'installazione, che in un primo tempo sarà esposta nell'atrio del municipio, sarà uno dei primi pezzi della nuova Galleria di arte moderna della Manifattura. Le sue dimensioni, e di conseguenza il suo impatto sul pubblico verranno decise dal numero di scarpe di cui sarà composta. Più sono, meglio è.

5. La coscienza sulle dita
Le parole non servono, oggi meno che mai. Tutti abbiamo un paio di scarpe vecchie, malandate o da buttare. Questa è l'occasione giusta per darvi una nuova vita. Non ci sono preferenze di colore, tanto verranno tinte, né di forma o modello. I tacchi valgono quanto i mocassini e le scarpe da uomo, che in questo caso dovrebbero essere i primi a fare un esame di coscienza, togliere le pantofole e scendere in piazza. In prima fila, perchè la prossima vittima potrebbe essere la loro "bambina".

Cronaca
UFO IN CANAVESE - Aeronautica ammette dopo un mese: caccia in volo per una esercitazione
UFO IN CANAVESE - Aeronautica ammette dopo un mese: caccia in volo per una esercitazione
Niente Ufo (oggetti non identificati) nei cieli del Canavese lo scorso sei giugno. Ma l’aeronautica militare, dopo un mese di inspiegabile silenzio sulla vicenda, ha ammesso la presenza di due caccia
CUORGNE-IVREA - Un nuovo strumento laser per le operazioni
CUORGNE-IVREA - Un nuovo strumento laser per le operazioni
Con la tecnologia si riducono le degenze e si accorciano i tempi per la ripresa delle persone operate
IVREA LAVORO - Il Comune č in cerca di cinque dipendenti
IVREA LAVORO - Il Comune č in cerca di cinque dipendenti
Bando di mobilitą esterna riservato a dipendenti della Pubblica Amministrazione per la copertura di 5 posti di vari profili
CANAVESE - Presi i rapinatori delle farmacie: un uomo e una donna di Castellamonte e Ivrea
CANAVESE - Presi i rapinatori delle farmacie: un uomo e una donna di Castellamonte e Ivrea
I carabinieri li hanno arrestati due giorni fa, al termine di una lunga indagine coordinata dalla Procura di Ivrea. Secondo gli inquirenti i due andavano a colpo sicuro. Almeno sei le rapine messe a segno
CERESOLE REALE - Scivolano vicino al Serrł: due donne ferite
CERESOLE REALE - Scivolano vicino al Serrł: due donne ferite
Provvidenziale intervento del soccorso alpino che ha tratto in salvo le quattro escursioniste in difficoltą
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
E' stata proclamata l'immagine vincitrice, intitolata "La storia della borgata in uno scatto, pomeriggi passati ad ammirare", scattata dall'esperto fotografo Alberto Peracchio
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
Una bomba di acqua si č abbattuta con violenza questa sera in una vasta zona di alto e basso Canavese
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
Le indagini sono coordinate dalla polizia colombiana ma anche in Italia gli accertamenti stanno seguendo una pista precisa
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
Dieci lavoratori in nero, sanzioni per 50.000 euro oltre alla proposta di sospensione della attivitą. Sono i numeri di un intervento della Guardia di Finanza che nei giorni scorsi ha controllato un ristorante di Ivrea
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della cittą
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della cittą
La donna č stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata al pronto soccorso d'Ivrea. Le sue condizioni, purtroppo, sono precipitate dopo il ricovero. Il conducente dell'auto che l'ha travolta rischia una denuncia per omicidio stradale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore