CIRIE' - Controlli dei carabinieri ad Halloween: raffica di denunciati

| A Nole, una donna incensurata 35enne, č stata denunciata per tentata rapina aggravata mentre girovagava tra le vie del paese

+ Miei preferiti
CIRIE - Controlli dei carabinieri ad Halloween: raffica di denunciati
La compagnia dei carabinieri di Venaria Reale, la notte di Halloween, impiegando trenta militari tra le Valli di Lanzo, Ciriè, Caselle ed il centro della Reggia, ha denunciato a piede libero per vari reati sei persone e segnalato al Prefetto di Torino altri sei giovani per uso di stupefacenti. Le denunce sono arrivate al termine di numerosi posti di controllo e monitoraggio della “movida” nei luoghi dove sono state organizzate feste per Halloween.

A Ciriè sono stati denunciati un 26enne di Collegno, perché trovato in possesso di un coltello a serramanico, ed un 53enne, italiano, di Torino, perché deteneva un distintivo simile a quello in uso ai carabinieri, una tessera di platica con il simbolo della Repubblica Italiana ed un coltello a serramanico. Durante tutto il servizio, sono state controllate 168 persone, 35 veicoli e 3 esercizi commerciali.

A Nole, una donna incensurata 35enne, è stata denunciata per tentata rapina aggravata mentre girovagava per le vie del paese, chiedeva l’elemosina ad una passante che non riusciva, però, ad accontentarla non avendo al seguito del denaro. Non soddisfatta e non credendo a tale versione, la donna mostrava un coltello alla vittima per intimorirla, ma la stessa fuggiva e immediatamente allertava i carabinieri, che accorsi subito dopo individuavano e bloccavano la malfattrice che tentava di allontanarsi da Nole raggiungendo la stazione ferroviaria della Torino-Ceres.

Cronaca
FAVRIA - Il paese piange per l'addio all'Alpino «Meo»
FAVRIA - Il paese piange per l
Si č spento Marco Bartolomeo Castello, per tutti Meo, 82 anni, cavaliere del lavoro
CASELLE - Rapina al Bennet: balordo tenta di investire vigilantes
CASELLE - Rapina al Bennet: balordo tenta di investire vigilantes
E' caccia al malvivente che nel primo pomeriggio di oggi ha fatto razzia di profumi all'interno del centro commerciale di Caselle
IVREA - Truffe in cittą: attenzione ai finti dipendenti del Comune
IVREA - Truffe in cittą: attenzione ai finti dipendenti del Comune
L'amministrazione comunale fa presente che nessun funzionario comunale č stato incaricato a svolgere questo compito
SAN GIUSTO - Sicurezza e lavori urgenti: chiudono le scuole del paese
SAN GIUSTO - Sicurezza e lavori urgenti: chiudono le scuole del paese
I consiglieri di minoranza hanno organizzato un'assemblea pubblica per venerdģ sera per discutere del caso
FELETTO - Furti nelle case, inseguimento dei carabinieri: un malvivente arrestato. I complici in fuga
FELETTO - Furti nelle case, inseguimento dei carabinieri: un malvivente arrestato. I complici in fuga
I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un giovane albanese: K.V., di anni 23, celibe, senza fissa dimora, fuggito con alcuni complici a bordo di un’autovettura rubata
CUORGNE' - Aule del 25 Aprile gelide per un guasto ai sensori del riscaldamento
CUORGNE
La Cittą metropolitana č subito intervenuta per risolvere il problema all'impianto di riscaldamento
LEINI - Bar con troppi pregiudicati: il questore lo chiude per 15 giorni
LEINI - Bar con troppi pregiudicati: il questore lo chiude per 15 giorni
La chiusura č motivata in base all'articolo 100 del Tulps relativo alla ripetuta presenza di pregiudicati all'interno del bar
IVREA - I ragazzi delle scuole medie entrano in radio con «Ribelli»
IVREA - I ragazzi delle scuole medie entrano in radio con «Ribelli»
La prima puntata. domenica, sulla musica, mentre nel secondo appuntamento i ragazzi avranno l'occasione di raccontarsi
CASELLE - L'aeroporto sostiene il settore turistico del Piemonte
CASELLE - L
E' stato ufficialmente inaugurato mercoledģ «Piemonte in your hands», il nuovo spazio di promozione turistica del territorio
CIRIE' - Pestano un ragazzo di 20 anni per un messaggio Whatsapp a una ragazza: invidivuati i componenti del branco
CIRIE
La polizia municipale, visionando le immagini delle telecamere e incrociando le testimonianze di alcuni passanti, č riuscita a stringere il cerchio sui responsabili del raid punitivo. Uno di loro, un 18enne di San Maurizio, gią denunciato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore