CIRIE' - Facoltoso imprenditore locale evade 900 mila euro

| Aveva trasformato gli uffici di una societą inuna sontuosa abitazione con sauna, bagno turco, doccia emozionale e home theatre

+ Miei preferiti
CIRIE - Facoltoso imprenditore locale evade 900 mila euro
Sulla carta i locali erano gli uffici di una società che operava nel settore della compravendita e della locazione di immobili ma di fatto lo stabile ospitava una sontuosa abitazione: sauna, bagno turco, doccia emozionale e impianto di home theatre non erano, però, benefit destinati ai dipendenti. Dalle indagini della Guardia di Finanza, infatti, è emerso come la casa, completamente domotica, era adibita ad abitazione di lusso ed utilizzata da un facoltoso imprenditore di Ciriè e dalla sua compagna.

I Finanzieri nel corso delle investigazioni, esaminando la documentazione, hanno notato che la maggior parte delle spese della società riguardavano un immobile sul quale risultava acceso un contratto di leasing. Ogni spesa sostenuta dal cinquantenne imprenditore per la gestione dello sfarzoso immobile, era meticolosamente riportata nei libri contabili: dai canoni di leasing alle bollette della luce. Perfino gli importi dell'Imu, seppure, come poi scoperto dagli inquirenti, non effettivamente corrisposti al Comune, venivano portati in deduzione come costi della società.

I vantaggi fiscali illecitamente conseguiti dall’imprenditore attraverso questa maldestra prassi non sono affatto trascurabili. In tal modo, infatti, anziché acquistare l’immobile come privato e pagare le tasse sull’acquisto e sul mutuo, il soggetto ha simulato l’utilizzo ai fini aziendali, accendendo un leasing i cui costi sono serviti a pagare molte meno tasse. I Finanzieri della Tenenza di Lanzo, che nel corso delle indagini hanno anche accertato come l’imprenditore non abbia versato al Comune IMU per oltre 30.000 euro, hanno quantificato un’evasione fiscale che sfiora i 900.000 euro.

Una volta scoperto, l’amministratore, nel tentativo di salvaguardare il patrimonio da un possibile recupero erariale, ha cercato di intestare la società ad un prestanome, totalmente estraneo alla società ma già noto alle forze dell’ordine per una storia di truffe. Il responsabile della società e l’improvvisato prestanome, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Ivrea per reati tributari, rischiano la reclusione fino a quattro anni.

Cronaca
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
Intervento dei vigili del fuoco di Ivrea. Purtroppo la torre campanaria necessiterebbe di interventi urgenti per la messa in sicurezza. Interventi che sono a carico della curia di Torino
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
La donna stava camminando in piazza Martiri della Libertą, non lontano dal campanile, quando č stata urtata da una Peugeot
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
Ennesimo tentativo di truffa, i messaggi che potrete ricevere non provengono da un indirizzo dell'Agenzia delle Entrate
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
Coldiretti Torino organizza un ciclo di incontri rivolti a tutti gli agricoltori associati per informare dei vari cambiamenti
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
La donna, sorpresa dalla violenza del gesto, non č riuscita ad opporre resistenza ed č caduta violentemente a terra. Ha riportato anche alcune ferite, per fortuna non gravi: č stata medicata al pronto soccorso e dimessa
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
Proprio al confine tra i due Comuni si sono scontrate una Alfa Romeo Giulietta e una Fiat Croma. I feriti a Cuorgnč
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
Era in sella alla propria motocicletta che si č scontrata prima con una Volvo e poi č andata a sbattere contro un muro
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
Nei primi quattro mesi, l'utilizzo delle due videotrappole in dotazione alla polizia municipale ha prodotto circa mille ore di video
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
La perquisizione nel garage dell'uomo ha permesso ai militari dell'Arma di scoprire una sorta di laboratorio all'interno del quale i carabinieri hanno sequestrato sei pistole giocattolo, di varia grandezza, modificate ad armi comuni
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
«L'amministrazione comunale informa che, a partire dai prossimi giorni, sarą operativo l'autovelox mobile della municipale»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore