CIRIE' - Fecero mangiare escrementi ad un compagno di scuola: i bulli ai lavori socialmente utili insultano i carabinieri

| I quattro bulli condannati a tre anni di lavori socialmente utili, hanno terminato "in bellezza" il loro periodo di «rieducazione» imposto dal tribunale. Con una serie di video sui social nei quali si fanno beffe della giustizia italiana

+ Miei preferiti
CIRIE - Fecero mangiare escrementi ad un compagno di scuola: i bulli ai lavori socialmente utili insultano i carabinieri
Foto e video davanti al tribunale dei minori. Insulti ai carabinieri (gli "sbirri"), esultanza per la pena finita, sberleffi alla giustizia italiana. I quattro bulli di Ciriè, condannati a tre anni di lavori socialmente utili, hanno terminato "in bellezza" il loro periodo di «rieducazione» imposto loro dal tribunale dei minori di Torino. Con una serie di video sui social nei quali si fanno beffe della giustizia e insultano i carabinieri. Ordinaria amministrazione, si potrebbe anche dire. Di sicuro è la conferma che il percorso rieducativo ipotizzato dal tribunale non ha sortito l'effetto sperato. Anzi, caso mai ha ottenuto una reazione ancora più assurda.

E dire che la vicenda dei bulli di Ciriè, tre anni fa, aveva scatenato l'opinione pubblica generando sgomento e rabbia. All'epoca dei fatti, i tre quattordicenni e un 15enne, tutti studenti, avrebbero preso a cinghiate un compagno di scuola, gli avrebbero sputato addosso e poi addirittura fatto mangiare degli escrementi nascosti in un panino. I quattro sono finiti davanti ad un giudice per ingiurie, minacce, lesioni personali, atti persecutori e tentata rapina in concorso. Quattro bulli di famiglie «bene» di Ciriè. Annoiati, forse, sicuramente violenti.

Dopo la condanna e i lavori socialmente utili, la scorsa settimana, dopo l'ultima udienza al tribunale dei minori, è arrivata la conclusione del procedimento a loro carico. Così «per festeggiare», uno dei quattro non ha trovato di meglio che pubblicare sui social quel video in cui volano insulti e sberleffi al sistema giuridico italiano e alle forze dell'ordine.

Cronaca
CHIVASSO - NESSUN CASO SOSPETTO DI CORONAVIRUS ALL'OSPEDALE
CHIVASSO - NESSUN CASO SOSPETTO DI CORONAVIRUS ALL
«Oggi č stato ricoverato all'ospedale di Chivasso un paziente di nazionalitą cinese per un'emorragia cerebrale. A solo a scopo del tutto precauzionale sono anche stati effettuati i dosaggi virologici per il coronavirus risultati negativi»
IVREA - Carnevale: in piazza Ferrando la battaglia dei piccoli
IVREA - Carnevale: in piazza Ferrando la battaglia dei piccoli
Gli iscritti alle squadre dovranno mostrare la toppa, mentre i non iscritti dovranno essere accompagnati da un genitore
CARNEVALE IVREA - In 20mila per la festa del Giovedi grasso: quattro commercianti multati e trenta accessi al pronto soccorso
CARNEVALE IVREA - In 20mila per la festa del Giovedi grasso: quattro commercianti multati e trenta accessi al pronto soccorso
Ieri sera ha esordito la nuova sala operativa allestita all'interno del commissariato di Ivrea per la gestione dell'ordine pubblico. In sala operativa erano rappresentate tutte le forze in campo per la sicurezza della manifestazione
FORNO-PONT - Finto vigile e tecnico Smat truffano gli anziani
FORNO-PONT - Finto vigile e tecnico Smat truffano gli anziani
L'unica precauzione efficace č quella di non far entrare nessuno in casa e, nel frattempo, chiamare immediatamente il 112
CANAVESE - Operazione riuscita per il piccolo Loris, volato negli Stati Uniti grazie alle tante donazioni del territorio
CANAVESE - Operazione riuscita per il piccolo Loris, volato negli Stati Uniti grazie alle tante donazioni del territorio
«Operazione riuscita, Loris č stato forte e coraggioso. Anche questa battaglia posso dire di averla vinta. L'operazione č durata oltre sei ore, adesso pensiamo a fare fisioterapia e a guarire», ha scritto la mamma su Facebook
CIRIE' - 19enne derubata del cellulare a Torino: preso il ladro - VIDEO
CIRIE
I carabinieri della stazione Torino Borgo Dora hanno fermato sei ragazzi maghrebini, tra i 17 e i 30 anni, senza fissa dimora
CASELLE - Napoli meta gettonata: aumentano i voli diretti
CASELLE - Napoli meta gettonata: aumentano i voli diretti
Dal 29 marzo ci sarą un deciso potenziamento dell'offerta per la destinazione campana rispetto all'estate dell'anno scorso
IVREA - Carnevale, si gioca anche quest'anno al «Game of Safety»
IVREA - Carnevale, si gioca anche quest
Nei giorni della Battaglia sarą possibile consultare informazioni sui varchi in relazione al contingentamento previsto
IVREA - Un annullo delle Poste celebra lo «Storico Carnevale»
IVREA - Un annullo delle Poste celebra lo «Storico Carnevale»
L’immagine riprende in forma stilizzata quella del manifesto 2020 della manifestazione con i piccoli Abbą e lo Scarlo
CASELLE - Forte vento, aereo dirottato: associazione Codici contro Ryanair
CASELLE - Forte vento, aereo dirottato: associazione Codici contro Ryanair
«I passeggeri giunti a Caselle con i bus. Alcuni hanno fatto richiesta di risarcimento ma la compagnia si č opposta»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore