CIRIE' - Lotta alle zanzare: primi interventi contro i fastidiosi insetti

| Per ottenere i risultati migliori č importante la collaborazione dei cittadini attraverso l'adozione di alcune semplici cautele

+ Miei preferiti
CIRIE - Lotta alle zanzare: primi interventi contro i fastidiosi insetti
La Città di Ciriè ha aderito anche quest'anno al progetto cofinanziato dalla Regione Piemonte per la lotta alle zanzare nelle aree maggiormente soggette a infestazioni, con particolare riguardo al controllo delle specie esotiche, sempre più presenti sul nostro territorio. Fino al prossimo autunno, tecnici dell'Ipla monitoreranno sul territorio ciriacese la presenza di zanzare - dalle fasi larvali agli adulti - e procederanno al trattamento dei focolai che verranno identificati su aree pubbliche e, su richiesta, anche su aree private.

Il tutto, con prodotti a basso impatto ambientale, innocui per l'uomo e per gli animali. Per ottenere i risultati migliori dalla campagna di anti zanzare, è importante la collaborazione dei cittadini attraverso l’adozione di alcune semplici cautele illustrate nelle immagini che trovate qui sotto.

Per fornire ulteriori informazioni, il personale Ipla (Istituto Per le Piante da legno e l’Ambiente) sarà presente a Ciriè in alcune occasioni particolari, a iniziare dalla presenza in Piazza San Giovanni nella mattina di sabato 15 giugno 2019, in concomitanza con l’incontro programmato dall’Amministrazione con la cittadinanza.

Galleria fotografica
CIRIE - Lotta alle zanzare: primi interventi contro i fastidiosi insetti - immagine 1
CIRIE - Lotta alle zanzare: primi interventi contro i fastidiosi insetti - immagine 2
CIRIE - Lotta alle zanzare: primi interventi contro i fastidiosi insetti - immagine 3
Cronaca
CUORGNE' - Incidente stradale in pieno centro - FOTO
CUORGNE
Un cuorgnatese alla guida di una Fiat Panda č andato a schiantarsi contro lo spartitraffico
SAN BENIGNO - «Ho il coronavirus» ma era una notizia falsa
SAN BENIGNO - «Ho il coronavirus» ma era una notizia falsa
Rischia una denuncia per procurato allarme il 17enne che domenica ha diffuso sui propri profili social una notizia fake
ARTE - Il Canavesano Gianni Verna espone al Bisonte di Firenze
ARTE - Il Canavesano Gianni Verna espone al Bisonte di Firenze
In questa mostra «Pinocchio», Verna presenta la sua storia del burattino piů famoso del mondo con sei grandi strisce
CORONAVIRUS - Scuole ed economia: il Piemonte attende le decisioni del Governo
CORONAVIRUS - Scuole ed economia: il Piemonte attende le decisioni del Governo
Il Piemonte, ha detto il presidente Cirio, auspica un graduale ritorno alla normalitŕ dalla prossima settimana e attende il decreto con il quale lo Stato assumerŕ una posizione
CANAVESE - Il festival «Lunathica» č in cerca di nuovi volontari
CANAVESE - Il festival «Lunathica» č in cerca di nuovi volontari
Fervono i preparativi per la XIX edizione di Lunathica - Festival Internazionale di Teatro di Strada dal 29 maggio all'11 luglio 2020
IVREA - Assegnazione del bando poco trasparente: la Croce Rossa vince il ricorso al Tar Piemonte per i servizi del 118
IVREA - Assegnazione del bando poco trasparente: la Croce Rossa vince il ricorso al Tar Piemonte per i servizi del 118
E' da rifare la gara d'appalto per il servizio di trasporto sanitario di emergenza per le postazioni di soccorso dell'ospedale civile di Ivrea e dei Comuni del Canavese. Lo ha stabilito il Tar Piemonte che ha accolto il ricorso della Cri
CASELLE - Incidente stradale tra quattro auto: tre feriti - FOTO
CASELLE - Incidente stradale tra quattro auto: tre feriti - FOTO
Coinvolte nel sinistro una Ford Fiesta, una Wolkswagen Up, una Skoda e una Citroen C2. La Fiesta si č anche ribaltata
CASELLE - Coronavirus, British Airways riduce i voli per Londra
CASELLE - Coronavirus, British Airways riduce i voli per Londra
Al momento, «sono solo tre voli cancellati dalla British Airways tra Torino e Londra. Le date sono il 24, 25 e 26 marzo»
CANDIA CANAVESE - Spaccio di droga: padre, madre e figlio denunciati
CANDIA CANAVESE - Spaccio di droga: padre, madre e figlio denunciati
L'indagine č partita dal blitz messo a segno poche ore prima da un 17enne che spacciava nell'ex officina del nonno
LEINI - L'officina del nonno trasformata in un centro per lo spaccio di droga: 17enne denunciato dai carabinieri
LEINI - L
Per entrare era necessario prendere appuntamento su Instagram o su Telegram digitando la parola segreta. A Leini i militari dell'Arma hanno portato alla luce un centro dello spaccio per ragazzi. Nei guai l'ideatore del «club privato»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore