CIRIE' - «Senza etichetta» entra nella fase finale con il grande Mogol

| La giuria ha selezionato, tra le numerose domande pervenute da tutta la Penisola, 29 finalisti che si sfideranno domenica 26 maggio

+ Miei preferiti
CIRIE - «Senza etichetta» entra nella fase finale con il grande Mogol
E’ appena terminata l'ultima fase delle selezioni per “Senza Etichetta”, prestigioso concorso musicale nazionale, giunto alla XXII edizione, che ogni anno costituisce una grande opportunità per i musicisti di ogni genere musicale e privi di contratto discografico che desiderano mettersi alla prova confrontando le loro capacità con quelle di altri musicisti (solisti o gruppi) al fine di ottenere i favori di un importante ed ambito palcoscenico che è da sempre ritenuto un vero baluardo della promozione musicale dei nuovi talenti.
    
La giuria ha selezionato, tra le numerose domande pervenute da tutta la Penisola, 29 finalisti che si sfideranno domenica 26 maggio 2019 alle ore 14 al Teatro Tenda di Villa Remmert (Via Andrea D'Oria) a Ciriè (Torino). La finalissima, che si svolgerà dalle ore 21, vede in giuria la prestigiosa presenza del Maestro (nonché direttore del Centro Europeo di Toscolano) Mogol, accompagnato dal Direttore dell'Istituto Musicale “F. A. Cuneo”, un funzionario della S.I.A.E e dall'Assessore alla Cultura del Comune di Ciriè.

I FINALISTI
Alessandro Aimone Cat (Piemonte), Sofia Asero (Lombardia), Federica Berti (Veneto), Noemi Chiarella (Piemonte), Deborah Chiatellino (Piemonte), Rosaria Corallino (Piemonte), Nadia e Sissi De Luca (Veneto), Riccardo Fontana (Piemonte), Alberto Giovinazzo (Basilicata), Roberta Guerra (Liguria), Federico Laurieri (Piemonte), Dalila Marù (Sicilia), Alessia Monaci (Piemonte), Clara Musso (Piemonte), Ombretta Novelli (Piemonte), Antonina Alfonsina Pansera (Lombardia), Stefano Pitasi (Piemonte), Vittoria Romano (Molise), Giuseppe Andrea Romeo (Calabria), Paolo Rosati (Abruzzo), Erika Schellino (Piemonte), Azzurra Sorgentone (Abruzzo), Linda Spandri (Lombardia), Diego Stroppiana (Piemonte), Piergiorgio Tedesco (Piemonte), Claudio Tocco (Piemonte), Carlotta Tradito (Piemonte), Stefania Vitelli (Lazio), Caterina Vormstein (Piemonte).

I PREMI
Il vincitore del concorso “Senza Etichetta 2019” riceverà in premio una borsa di studio del valore di 3500 euro (valida per una sola persona) che permetterà di frequentare un corso di alta formazione presso il CET: Centro Europeo di Toscolano. La scuola, fondata e diretta dallo stesso Maestro Mogol, per la sua unicità a livello nazionale è stata riconosciuta come Centro di Interesse Pubblico dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, ed è anche considerata un Centro di Eccellenza Universitario della Musica Popolare. Il miglior gruppo rock avrà l’onore di partecipare di diritto alla rassegna Tavagnasco Rock 2020.

Il concorso nasce nel 1998 e si sviluppa dall’idea di alcuni insegnanti e dal Direttore del Civico Istituto Musicale “F. A. Cuneo” in collaborazione con l’allora Assessorato alla Gioventù del Comune di Ciriè, entrambi intenzionati a realizzare una serie di appuntamenti musicali rivolti ai giovani artisti, solisti o in gruppo, che proponessero qualsiasi genere musicale e qualsiasi canzone, quindi sia cover che inediti. A quel tempo ben ventiquattro band canavesane presero parte all’iniziativa esibendosi con entusiasmo. La manifestazione si concluse con la consapevolezza di aver offerto un importante spazio ai giovani, talvolta penalizzati dalla mancanza d’iniziative che li vedevano protagonisti. Prende così vita questa rassegna musicale che è riuscita con gli anni, soprattutto grazie alla volontà degli organizzatori, a diventare un appuntamento fisso nell’ambito delle iniziative culturali cittadine e non solo.

Infine, se tutto questo non fosse già abbastanza, si aggiunge che ormai da anni a presiedere la commissione c’è il maestro Giulio Rapetti, in arte Mogol, senza dubbio uno tra i più conosciuti parolieri e produttori discografici della storia della musica italiana. Con il contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Ciriè.

Cronaca
RIVAROLO - Parte il nuovo corso per Bagnino di Salvataggio in piscina
RIVAROLO - Parte il nuovo corso per Bagnino di Salvataggio in piscina
Il brevetto di Bagnino di Salvataggio permette di ottenere credito formativo nella Scuola Secondaria di II° grado
IVREA - Con la radio dell'auto a tutto volume disturba i vicini: scappa ai carabinieri e viene arrestato
IVREA - Con la radio dell
Nei guai un 55enne di Ivrea che adesso dovrà rispondere di violenza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Ieri, quando è stato invitato ad abbassare il volume dell'auto, ha ingaggiato con i carabinieri un lungo inseguimento...
IVREA - Al museo civico Garda si festeggia il capodanno lunare
IVREA - Al museo civico Garda si festeggia il capodanno lunare
Il Museo, con quest'iniziativa, vuole evidenziare una volta di più la collezione d'arte orientale, frutto di due raccolte principali
CASTELLAMONTE - «A 4 Mani» il progetto del Lions Club Alto Canavese
CASTELLAMONTE - «A 4 Mani» il progetto del Lions Club Alto Canavese
Gli artisti hanno aderito con grande entusiasmo al progetto e con altrettanto entusiasmo sono intervenuti alla cerimonia
BARBANIA - Ucciso con la moglie in Colombia: c'è un sospettato
BARBANIA - Ucciso con la moglie in Colombia: c
La procura di Ivrea ha chiesto una proroga alle indagini per l'omicidio di Roberto Gaiottino, ucciso a colpi di pistola con la moglie
SICUREZZA - Il bilancio della Polizia Stradale parla di 65937 punti patente decurtati a Torino e provincia
SICUREZZA - Il bilancio della Polizia Stradale parla di 65937 punti patente decurtati a Torino e provincia
La guida in condizioni di alterazione per aver assunto alcolici piuttosto che sostanze stupefacenti, spesso causa degli incidenti stradali, è stata contrastata sottoponendo a controllo 6596 conducenti
CASTELLAMONTE - Ultimo concerto della rassegna Artistic Jazz, Swing and Blues
CASTELLAMONTE - Ultimo concerto della rassegna Artistic Jazz, Swing and Blues
E' tutto pronto per vivere una serata speciale insieme ad una istituzione del jazz italiano: Paolo Zirilli
PRASCORSANO - A Casa Ugi il ricavato dell'evento «Un giorno da Campioni»
PRASCORSANO - A Casa Ugi il ricavato dell
Invitati d'occasione per la giornata in Canavese i bimbi Ugi in cura presso l'ospedale Regina Margherita di Torino
PONT CANAVESE - Vasto incendio devasta area boschiva: vigili del fuoco e Aib al lavoro - FOTO
PONT CANAVESE - Vasto incendio devasta area boschiva: vigili del fuoco e Aib al lavoro - FOTO
Le operazioni, probabilmente, andranno avanti ancora per diverse ore dal momento che, a causa della siccità dell'ultimo periodo, le fiamme si stanno estendendo rapidamente. Per il momento la situazione è sotto controllo
IVREA - Legionella in carcere: «A rischio il personale della polizia»
IVREA - Legionella in carcere: «A rischio il personale della polizia»
L'Osapp chiede si faccia luce al più presto sulle cause della legionella: «Ne va dell'incolumità degli agenti della polizia»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore