CITTA' METROPOLITANA - Meno incidenti stradali e meno vittime in provincia di Torino

| Resi noti i dati del 2015 nel rapporto del servizio Monitoraggio e sicurezza stradale. Nel territorio metropolitano e in Canavese, rispetto al 2014 meno incidenti (5.920 contro i 6.101 del 2014) e meno morti (96 contro i 107 del 2014)

+ Miei preferiti
CITTA METROPOLITANA - Meno incidenti stradali e meno vittime in provincia di Torino
Benché in Italia e in Europa tornino a crescere le vittime della strada, nel 2015 in Piemonte e nel territorio della Città metropolitana di Torino incidenti stradali, morti e feriti sono diminuiti. Sulla base dei dati definitivi diffusi dall’Istat nel novembre 2016, in cui si riscontra che per la prima volta dal 2001 nel nostro Paese tornano a crescere le vittime di incidenti stradali, il servizio Monitoraggio e sicurezza stradale della Città metropolitana di Torino ha elaborato il rapporto sull’incidentalità stradale per l’anno 2015. Nel territorio metropolitano, Canavese compreso, rispetto al 2014 le cose sono migliorate sia sul piano della quantità di incidenti (5.920 contro i 6.101 del 2014) che su quello della loro gravità, poiché è diminuito sia il numero dei morti (96 contro i 107 del 2014) sia quello dei feriti (8.899 contro i 9.007 del 2014).
 
L'analisi relativa ai Comuni superiori a 30mila abitanti della Città metropolitana (Torino, Rivoli, Nichelino, Collegno, Moncalieri, Settimo Torinese, Venaria Reale, Grugliasco, Pinerolo e Chieri) mette in luce come in questi territori sia concentrato il 70,3% degli incidenti stradali, il 46,8% dei morti e il 70,4% dei feriti dell’intero territorio metropolitano, con indici di lesività superiori alla media piemontese. Nel 2015 nei suddetti Comuni sono decedute per incidente stradale 45 persone (37 nel 2014) in 4.167 incidenti (4.287 nel 2014) e sono rimaste ferite 6.272 persone (6.304 nel 2014). La Città di Torino presenta rispetto al 2014 una diminuzione di incidenti, un lieve aumento dei feriti e, purtroppo, un aumento del 50% dei morti: nel 2015 sono decedute per incidente stradale 33 persone (22 nel 2014) in 3.163 incidenti (3.228 nel 2014) e sono rimaste ferite 4.765 persone (4.761 nel 2014).
 
Il rapporto della Città metropolitana si concentra poi sugli utenti deboli della strada, vale a dire pedoni, ciclisti e motociclisti, evidenziando come nel territorio metropolitano il peso degli incidenti che coinvolgono questo tipo di utenza sia maggiore (49% in media dal 2010 al 2015) rispetto al dato regionale e nazionale (42% e 46%). L’indice di mortalità dei pedoni e ciclisti (morti ogni 100 incidenti) è però in calo rispetto al 2014 sia in Piemonte che nella Città metropolitana di Torino, mentre registra un aumento a livello nazionale. Per l’utenza motociclistica  si registra invece un aumento della mortalità rispetto al 2014 sia in Italia che nel Torinese, con una diminuzione dell’indice sul territorio piemontese.
 
«Lo studio della Città metropolitana di Torino - commenta il consigliere delegato alle infrastrutture Antonino Iaria - evidenzia come sia prioritario mettere a sistema le azioni migliorative in tema di sicurezza stradale, attraverso una maggior attenzione verso gli utenti deboli, prioritariamente in ambito urbano».
Cronaca
CORIO - Giardiniere muore schiacciato da una pianta
CORIO - Giardiniere muore schiacciato da una pianta
La vittima è un 45enne di San Maurizio Canavese. Un altro incidente mortale a Verrua Savoia questa mattina
RIVAROLO - Inaugurata la mostra «Amazzonia» al Castello Malgrà
RIVAROLO - Inaugurata la mostra «Amazzonia» al Castello Malgrà
E' iniziata questo weekend la stagione espositiva del castello Malgrà di Rivarolo Canavese
SAN COLOMBANO - Mille ragazzi per l'ultimo saluto a Mattia Moro - FOTO e VIDEO
SAN COLOMBANO - Mille ragazzi per l
Tanta commozione al funerale di Mattia, il 15enne che la scorsa settimana ha perso la vita a seguito di un drammatico incidente stradale a Cuorgnè. Una folla enorme lo ha accompagnato nel suo ultimo viaggio terreno
CUORGNE' - Il teatro torna a vivere con Carlin e Valsecchi - FOTO
CUORGNE
«Due pittori a teatro, Carlin Bergoglio e Piergiuseppe Valsecchi» la mostra che venerdì ha segnato la riapertura del Pinelli
LOCANA - Festa al Vernetti con la Tecchio School Dance
LOCANA - Festa al Vernetti con la Tecchio School Dance
Gli ospiti hanno accolto con entusiasmo l'allegria degli abiti colorati, la vivacità della musica e hanno anche accompagnato le performance con il battito delle mani e la gioia negli occhi
CHIVASSO - Il Leo Club dona gli arredi per il reparto di pediatria
CHIVASSO - Il Leo Club dona gli arredi per il reparto di pediatria
Si tratta di un set completo di arredo per la sala giochi del reparto. Soddisfatto il direttore dell'Asl To4, Lorenzo Ardisssone
SETTIMO ROTTARO - Incidente sull'autostrada: un uomo ferito - FOTO
SETTIMO ROTTARO - Incidente sull
Al volante un ecuadoregno di 44 anni che è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato al pronto soccorso di Ivrea
IVREA - Grave incidente: giovane motociclista in prognosi riservata dopo lo scontro - FOTO
IVREA - Grave incidente: giovane motociclista in prognosi riservata dopo lo scontro - FOTO
Per cause ancora in fase di accertamento, il giovane eporediese, in sella alla propria motocicletta Yamaha da cross, si è scontrato con una Hyundai I 10, al volante della quale si trovava un ragazzo di 19 anni
INCIDENTE MORTALE A SALASSA - Favria piange per Salah. Il sindacato: «Le vittime sono in aumento»
INCIDENTE MORTALE A SALASSA - Favria piange per Salah. Il sindacato: «Le vittime sono in aumento»
«La morte di Salah, avvenuta in un tragico incidente sul lavoro, lascia tutti costernati e profondamente addolorati», dice il sindaco Vittorio Bellone. L'operaio di Favria ha lasciato la moglie e due figli adolescenti
VILLAREGGIA - Si ribalta con l'auto per non investire un cinghiale
VILLAREGGIA - Si ribalta con l
L'uomo al volante è stato soccorso dai medici del 118 e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore