COLLERETTO - Al Bioindustry Park s'insedia il comitato scientifico

| È composto da ricercatori, docenti universitari, esperti industriali, nominati per il prossimo triennio dal CdA della società

+ Miei preferiti
COLLERETTO - Al Bioindustry Park sinsedia il comitato scientifico
Venerdì si è insediato il nuovo Comitato Scientifico di Bioindustry Park Silvano Fumero, Parco Scientifico e Tecnologico ad orientamento bioindustriale e biotecnologico focalizzato sulla salute umana. Il Comitato, coordinato dal vicepresidente di Bioindustry Park Fulvio Uggeri, è un organo consultivo del consiglio di amministrazione ed opererà nel triennio 2015-2017. È composto da ricercatori, docenti universitari, esperti industriali, di entrambi i generi, che sono stati nominati dal CdA della Società. Il Comitato Scientifico si occuperà di verificare la congruità degli indirizzi progettuali, in armonia con le linee strategiche del Piano Industriale prodotto della Società, di valutare la qualità scientifica dei progetti realizzati, di supportare il Bioindustry Park nelle eventuali attività di selezione, approvazione, pianificazione e valutazione di progetti scientifici e nello stimolare la riflessione sulla identificazione delle aree di operatività complessive.
 
Nel corso della prima riunione è stata analizzata la visione strategica del Parco ed è stato evidenziato sia il ruolo di connessione tra ricerca, Industria e sanità, sia il focus sulle tematiche di crescita imprenditoriale, sia infine l’elemento distintivo relativo alle competenze sviluppate in tema di innovazione. E’ stato altresì sottolineato il ruolo cardine di gestione del Polo di Innovazione inteso come generale piattaforma collaborativa a livello regionale e strumento di interlocuzione tra i vari attori attivi coinvolti nello sviluppo di soluzioni sostenibili alle problematiche legate alla salute umana. Sono stati infine discussi alcuni trend globali che potrebbero influenzare la realizzazione di azioni a livello locale e regionale, quali ad esempio l’approccio della medicina personalizzata e la crescente importanza delle biotecnologie come fonte di innovazioni sia a livello diagnostico che terapeutico, il fenomeno delle tecnologie convergenti e il sempre maggiore ruolo del singolo nel prevenire situazioni patologiche accompagnato in questo dai progressi della tecnologia che lo mettono in grado anche di predire e gestire tali fasi acute di una eventuale patologia.
 
“Bioindustry Park”, hanno evidenziato i membri del Comitato Scientifico, “si colloca in una posizione chiave per sfruttare tali trend e trasformarli sia in percorsi di crescita del tessuto imprenditoriale ed industriale locale sia in innovazioni per il mondo della sanità”.
 
Fanno parte del comitato scientifico: Silvio Aime (Professore ordinario di Chimica generale ed inorganica, Vicerettore per la ricerca scientifica, Università degli Studi di Torino), Maria Caramelli (Direttore Generale e Direttore Sanitario dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta), Claudio Jommi (professore associato di economia aziendale, Università degli Studi del Piemonte Orientale), Francesca Pasinelli (Direttore Generale di Fondazione Telethon), Angelo Pichierri (professore di sociologia dell’organizzazione, Università degli Studi di Torino), Rolfo Secondo (direttore dell'Istituto di Ricerca sulla Crescita Economica Sostenibile del Consiglio Nazionale delle Ricerche), Lorenzo Silengo (professore emerito, Università degli Studi di Torino, poresidente della Fondazione Clinical Industrial Research Park) e Roberta Siliquini (professore ordinario di Igiene generale e applicata, Università degli Studi di Torino,
Presidente del Consiglio Superiore Sanità).
 
Fiorella Altruda, Presidente di Bioindustry Park evidenzia che “L'alto profilo scientifico dei partecipanti fornirà un supporto indispensabile per lo sviluppo delle linee di attività del Bioindustry Park nel prossimo triennio”. “La loro partecipazione sarà di stimolo per le attività che il Bioindustry Park intende sviluppare in ambito scientifico e industriale”, continua l’Amministratore Delegato Alberta Pasquero.
Cronaca
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Caccia ai possibili complici di Giuseppe Laforè, preso dopo una settimana di fuga
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Caccia ai possibili complici di Giuseppe Laforè, preso dopo una settimana di fuga
Il 24enne è stato fermato a Moncalieri dai carabinieri della Falchera, dopo una settimana di fuga. Interrogato dal procuratore d'Ivrea, Ferrando, alla fine ha confessato. Si era stancato dell'atteggiamento del padre dell'ex fidanzata
CIRIE' - Per sfuggire all'arresto investe con la bici un carabiniere
CIRIE
Un uomo di 39 anni è stato arrestato dai carabinieri per detenzione di stupefacenti, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
I candidati dovranno essere residentei nei Comuni sedi di cantiere o in subordine nei Comuni che fanno riferimento ai CPI di Cuorgnè e di Ivrea
FAVRIA - Giù calcinacci dal campanile: nuovo intervento dei pompieri - VIDEO
FAVRIA - Giù calcinacci dal campanile: nuovo intervento dei pompieri - VIDEO
I vigili del fuoco sono tornati questa mattina, sabato 19 gennaio, in quel Favria, per terminare l'intervento di messa in sicurezza di chiesa e campanile. Un intervento delicato vista la particolare posizione del cornicione pericolante
VOLPIANO-CUORGNE' - Concerti d'Inverno per le due filarmoniche
VOLPIANO-CUORGNE
La Società Filarmonica Volpianese e l'Accademia Filarmonica dei Concordi di Cuorgnè hanno organizzato due concerti d'Inverno
CANAVESE - Si scia questo fine settimana nelle valli Orco e Soana
CANAVESE - Si scia questo fine settimana nelle valli Orco e Soana
La neve naturale ancora si fa attendere ma nelle località sciistiche gli impianti sono comunque aperti per gli amanti dello sport
VICO CANAVESE - Incendio al tetto di una casa, vigile del fuoco lievemente ferito
VICO CANAVESE - Incendio al tetto di una casa, vigile del fuoco lievemente ferito
Un vigile del fuoco è rimasto lievemente ferito, oggi pomeriggio, nel corso delle operazioni di spegnimento di un incendio al tetto di un'abitazione di Inverso
CALUSO - Vuole la birra senza pagare: botte a negoziante e carabinieri
CALUSO - Vuole la birra senza pagare: botte a negoziante e carabinieri
Un uomo di 56 anni di Caluso è stato arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamenti e minacce
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
L'uomo, sposato, padre di due figli, muratore fino ad allora incensurato, ora dovrà scontare una pena di oltre quattro anni
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell'uomo» - LA FOTO
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell
Giuseppe Laforè, 24 anni, detto Alex, braccato da carabinieri e polizia è stato fermato ieri sera a Torino. Giovedì scorso, al culmine di una lite con il padre dell'ex fidanzata, ha sparato diversi colpi uccidento Laurent Radici, 44 anni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore