COLLERETTO - Al Bioindustry Park s'insedia il comitato scientifico

| È composto da ricercatori, docenti universitari, esperti industriali, nominati per il prossimo triennio dal CdA della società

+ Miei preferiti
COLLERETTO - Al Bioindustry Park sinsedia il comitato scientifico
Venerdì si è insediato il nuovo Comitato Scientifico di Bioindustry Park Silvano Fumero, Parco Scientifico e Tecnologico ad orientamento bioindustriale e biotecnologico focalizzato sulla salute umana. Il Comitato, coordinato dal vicepresidente di Bioindustry Park Fulvio Uggeri, è un organo consultivo del consiglio di amministrazione ed opererà nel triennio 2015-2017. È composto da ricercatori, docenti universitari, esperti industriali, di entrambi i generi, che sono stati nominati dal CdA della Società. Il Comitato Scientifico si occuperà di verificare la congruità degli indirizzi progettuali, in armonia con le linee strategiche del Piano Industriale prodotto della Società, di valutare la qualità scientifica dei progetti realizzati, di supportare il Bioindustry Park nelle eventuali attività di selezione, approvazione, pianificazione e valutazione di progetti scientifici e nello stimolare la riflessione sulla identificazione delle aree di operatività complessive.
 
Nel corso della prima riunione è stata analizzata la visione strategica del Parco ed è stato evidenziato sia il ruolo di connessione tra ricerca, Industria e sanità, sia il focus sulle tematiche di crescita imprenditoriale, sia infine l’elemento distintivo relativo alle competenze sviluppate in tema di innovazione. E’ stato altresì sottolineato il ruolo cardine di gestione del Polo di Innovazione inteso come generale piattaforma collaborativa a livello regionale e strumento di interlocuzione tra i vari attori attivi coinvolti nello sviluppo di soluzioni sostenibili alle problematiche legate alla salute umana. Sono stati infine discussi alcuni trend globali che potrebbero influenzare la realizzazione di azioni a livello locale e regionale, quali ad esempio l’approccio della medicina personalizzata e la crescente importanza delle biotecnologie come fonte di innovazioni sia a livello diagnostico che terapeutico, il fenomeno delle tecnologie convergenti e il sempre maggiore ruolo del singolo nel prevenire situazioni patologiche accompagnato in questo dai progressi della tecnologia che lo mettono in grado anche di predire e gestire tali fasi acute di una eventuale patologia.
 
“Bioindustry Park”, hanno evidenziato i membri del Comitato Scientifico, “si colloca in una posizione chiave per sfruttare tali trend e trasformarli sia in percorsi di crescita del tessuto imprenditoriale ed industriale locale sia in innovazioni per il mondo della sanità”.
 
Fanno parte del comitato scientifico: Silvio Aime (Professore ordinario di Chimica generale ed inorganica, Vicerettore per la ricerca scientifica, Università degli Studi di Torino), Maria Caramelli (Direttore Generale e Direttore Sanitario dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta), Claudio Jommi (professore associato di economia aziendale, Università degli Studi del Piemonte Orientale), Francesca Pasinelli (Direttore Generale di Fondazione Telethon), Angelo Pichierri (professore di sociologia dell’organizzazione, Università degli Studi di Torino), Rolfo Secondo (direttore dell'Istituto di Ricerca sulla Crescita Economica Sostenibile del Consiglio Nazionale delle Ricerche), Lorenzo Silengo (professore emerito, Università degli Studi di Torino, poresidente della Fondazione Clinical Industrial Research Park) e Roberta Siliquini (professore ordinario di Igiene generale e applicata, Università degli Studi di Torino,
Presidente del Consiglio Superiore Sanità).
 
Fiorella Altruda, Presidente di Bioindustry Park evidenzia che “L'alto profilo scientifico dei partecipanti fornirà un supporto indispensabile per lo sviluppo delle linee di attività del Bioindustry Park nel prossimo triennio”. “La loro partecipazione sarà di stimolo per le attività che il Bioindustry Park intende sviluppare in ambito scientifico e industriale”, continua l’Amministratore Delegato Alberta Pasquero.
Dove è successo
Cronaca
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
Sono stati selezionati gli elaborati finalisti del concorso Il nostro Carnevale, realizzato nell'ambito del progetto Bambini al Centro
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L'aiuto di Favria alle scuole di Sarnano
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L
Le associazioni, i commercianti, la Proloco e il Comune, dal 27 novembre al 4 dicembre, hanno organizzato numerose iniziative
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
L'episodio a Castellamonte. A Ivrea, Banchette, Rivarolo, Cuorgnè, Strambino e Lusigliè nove giovani, di età compresa tra i 15 e i 32 anni, sono stati segnalati per uso personale di sostanze stupefacenti
BUSANO - Un malore in sala da ballo: addio a Giuliano Blessent
BUSANO - Un malore in sala da ballo: addio a Giuliano Blessent
L'episodio sabato sera a Valperga. Alcuni amici hanno immediatamente chiamato il 118 ma non c'è stato niente da fare
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l'appuntato Quinto Buffo che ha compiuto 104 anni
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l
Il Colonnello Emanuele De Santis ha portato al festeggiato il regalo e il messaggio augurale del generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette, comandante generale dell’Arma. Buffo è il carabiniere in congedo più anziano del Piemonte
PONT-CUORGNE'-RIVAROLO - Littorina riparata: tornano i treni sulla ferrovia Canavesana
PONT-CUORGNE
Il problema si era verificato lunedì scorso quando, durante l’ultima corsa, si era guastato l'unico treno in servizio. La Gtt aveva spedito immediatamente il mezzo in manutenzione, sostituendo le corse dei treni con altrettanti bus
BORGARO - Anche il sindaco sale sul 69 insieme ai «City Angels»
BORGARO - Anche il sindaco sale sul 69 insieme ai «City Angels»
Il dibattito sul 69 va avanti da anni. Tanto che il sindaco è arrivato a proporre autobus separati per i rom del campo nomadi
CUORGNE' - Richiedente asilo dà in escandescenza e finisce in ospedale
CUORGNE
Sono dovute intervenire due pattuglie dei carabinieri e un'ambulanza, ieri sera, per placare le ire di una giovane migrante
VOLPIANO - Va dai carabinieri con un'auto appena rubata: arrestato
VOLPIANO - Va dai carabinieri con un
Sergio Andreotti, 68 anni, di nuovo nei guai. La scorsa settimana era stato denunciato dai carabinieri di San Giorgio Canavese
TORINO - Estorce 60 mila euro a pensionato di Borgaro: un 35enne arrestato dai carabinieri di Caselle
TORINO - Estorce 60 mila euro a pensionato di Borgaro: un 35enne arrestato dai carabinieri di Caselle
Secondo i carabinieri l'uomo era un vero e proprio professionista dell'elemosina ed è possibile che altri pensionati siano finiti nella sua rete estorsiva. Secondo gli accertamenti l'estorsione andava avanti dal 2011
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore