COLLERETTO - 800 mila euro per una scuola ancora a metà

| Cinquanta bambini della Valle Sacra rischiano di rimanere senza l'asilo. Corsa contro il tempo per l'inizio delle lezioni

+ Miei preferiti
COLLERETTO - 800 mila euro per una scuola ancora a metà
Ad un costo decisamente notevole per l'intero Canavese (800 mila euro) il Comune di Colleretto Castelnuovo, due anni fa, ha dato il via ai cantieri della nuova scuola materna di valle, un plesso adatto ad ospitare fino a 60 bambini provenienti da tutti i paesi della Valle Sacra. Fin qui tutto molto bello. Non fosse che i lavori, seppur ultimati, hanno lasciato in eredità una scuola ancora piena di problemi. Se ne sono accorti l'altro giorno in Comune, dopo un sopralluogo per verificare l'avanzamento dei lavori all'esterno della struttura. Dentro, infiltrazioni d'acqua, porte che si aprono al contrario, infissi che non si aprono proprio e tanti problemi con i sottoservizi (a partire dalla fognatura).

Venerdì è in calendario un incontro tra la ditta che ha realizzato i lavori e l'amministrazione comunale. Il tempo stringe: tra un mese suonerà la prima campanella. La scuola, al momento, difficilmente potrebbe superare il collaudo. Mancano anche gli arredi interni. E a complicare ulteriormente la situazione, la passata amministrazione comunale (che è stata congedata, alle urne, poco più di un mese e mezzo fa) ha anche venduto il vecchio plesso che ospitava la materna. Di fatto i 50 bimbi iscritti a Colleretto Castelnuovo, rischiano seriamente di rimanere senza scuola.

E' una corsa contro il tempo. L'attuale sindaco, Aldo Querio Gianetto, si è subito attivato per trovare una soluzione al problema. Purtroppo i tempi sono davvero ristretti. Se la situazione non dovesse sbloccarsi nel giro di qualche giorno, è chiaro che il Comune e la direzione didattica dovranno per forza trovare una soluzione alternativa.

Cronaca
VISTRORIO - Un altro incendio domato dai vigili del fuoco
VISTRORIO - Un altro incendio domato dai vigili del fuoco
Le due squadre intervenute sul posto hanno lavorato un paio d'ore per domare il rogo e mettere in sicurezza l'area
VALPRATO SOANA - Scossa di terremoto nel Parco Gran Paradiso
VALPRATO SOANA - Scossa di terremoto nel Parco Gran Paradiso
Un terremoto di magnitudo 1.5 al confine con la Valle d'Aosta, registrato dalla sala sismica INGV-Roma sopra Campiglia
CIRIE' - Estorsioni a commercianti in crisi: un uomo arrestato
CIRIE
Una vittima ha consegnato contanti, televisori, tablet e due assegni per far cessare le minacce da parte degli usurai
IVREA - Botte e minacce all'ex compagna: un 51enne arrestato
IVREA - Botte e minacce all
La donna, medicata in ospedale, ha ammesso che, negli ultimi due anni, l'ex compagno l'ha più volte minacciata e picchiata
CASELLE-LEINI - Scontro frontale: tre automobilisti feriti
CASELLE-LEINI - Scontro frontale: tre automobilisti feriti
Raffica di incidenti stradali, oggi in Canavese, in parte provocati anche dalla forte pioggia che ha reso viscido l'asfalto
IVREA - Valentina Bernocco campionessa all'Eredità di Rai Uno
IVREA - Valentina Bernocco campionessa all
A Pasquetta, però, dopo aver eliminato i concorrenti, la Bernocco non è riuscita a trovare la fatidica parola della «Ghigliottina»
CASTELLAMONTE - Il gruppo Sunino entra nel progetto «Elite»
CASTELLAMONTE - Il gruppo Sunino entra nel progetto «Elite»
Elite il 17 aprile ha dato il benvenuto alle 25 nuove società italiane ammesse al programma. Una sola è Made in Canavese
SAN GIORGIO CANAVESE - Si finge prete per truffare un sacerdote: incassa 2200 euro ma viene scoperto
SAN GIORGIO CANAVESE - Si finge prete per truffare un sacerdote: incassa 2200 euro ma viene scoperto
Il finto sacerdote convince don Mario a ricarire la postepay in diverse occasioni con versamenti di 200, 900, 700 e 450 euro. Poi i soldi finiscono. Alla quinta richiesta di aiuto (di 1000 euro), il curato deve rispondere negativamente
RIVAROLO - Parte la nuova stagione di apertura al castello Malgrà
RIVAROLO - Parte la nuova stagione di apertura al castello Malgrà
Domenica 28 aprile alle ore 16 sarà inaugurata la mostra «Con il naso all'insù»
CANAVESE - Dal 4 maggio al 21 luglio torna il circuito concertistico Organalia
CANAVESE - Dal 4 maggio al 21 luglio torna il circuito concertistico Organalia
Appuntamenti in quattro aree: Ciriacese e Basso Canavese, Moncalierese, Canavese e Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore