COLLERETTO G. - Apre il Panigaccio 2.0: eccellenza e turismo

| Dopo un anno di lavoro, l'evoluzione della «Locanda del Panigaccio» di Chiaverano verrà inaugurata al pubblico il 28 giugno

+ Miei preferiti
COLLERETTO G. - Apre il Panigaccio 2.0: eccellenza e turismo
Taglio del nastro per il Panigaccio 2.0 di Colleretto Giacosa. L’evoluzione della Locanda del Panigaccio (di Chiaverano) che verrà inaugurata al pubblico giovedì 28 giugno. Dopo un anno di lavori, il progetto “Panigaccio 2.0”, nato da una visione del suo proprietario Federico Sica, apre le porte al pubblico e avvia ufficialmente la sua attività. Non soltanto pranzi e cene, ma anche cerimonie e feste aziendali e private, serate a tema, musica, concerti, mostre e vernissage, eventi all’aperto ed estate ragazzi.

«Il Panigaccio 2.0 - spiega Sica, 39 anni - non è un locale tradizionale. È un’idea, un work in progress, un progetto. Dopo questa prima fase, infatti, abbiamo già in mente di ampliare servizi e attività, coinvolgendo il vicino BioIndustry Park per offrire ai dipendenti aree e momenti di relax e risveglio muscolare». La location, in via Ribes 2, è il punto di forza dell’attività: la vicinanza al casello autostradale di Ivrea la rende facilmente raggiungibile; lo spazio esterno di circa 3000 mq permette di effettuare attività all’aperto e allestimenti per cerimonie; servizio catering; la rhumeria esterna e gli open loft sopraelevati offrono l’opportunità di organizzare serate “open air”.

La chicca è certamente rappresentata dalla baby fattoria, che con i suoi “protagonisti” rappresenta un’attrattiva per i più piccoli, ma che nel tempo diverrà parte integrante del progetto di estate ragazzi. La storica cascina di inizio Ottocento prende nuovamente vita e diventa il cuore pulsante di un più ampio progetto per rilanciare il territorio in sinergia con le altre attività della zona e per valorizzare l’offerta turistica e patrimoniale dell’Eporediese. L’obiettivo è quello di far diventare quest’area del Canavese un polo attrattivo turistico a livello europeo. Già in atto la collaborazione con l’agenzia milanese Cleis, per creare una rete di collaborazione sull’asse Torino-Milano.

Un progetto ad ampio respiro: «Si tratta di fare qualcosa di concreto per il rilancio del territorio. Presenteremo il progetto a Biella, Milano, Courmayeur e Torino. Abbiamo pensato a team building con le aziende, al riprendere la filosofia olivettiana con i dipendenti della zona, abbiamo pensato ad un orto didattico con fattoria e, sul sociale, al reintegro di persone disagiate in collaborazione con Synergie. Avvieremo anche un progetto di pet therapy con i cinofili e laboratori di pasticceria per diversamente abili». Tra i partner del progetto anche Autocrocetta Bmw.

Galleria fotografica
COLLERETTO G. - Apre il Panigaccio 2.0: eccellenza e turismo - immagine 1
COLLERETTO G. - Apre il Panigaccio 2.0: eccellenza e turismo - immagine 2
COLLERETTO G. - Apre il Panigaccio 2.0: eccellenza e turismo - immagine 3
COLLERETTO G. - Apre il Panigaccio 2.0: eccellenza e turismo - immagine 4
COLLERETTO G. - Apre il Panigaccio 2.0: eccellenza e turismo - immagine 5
COLLERETTO G. - Apre il Panigaccio 2.0: eccellenza e turismo - immagine 6
COLLERETTO G. - Apre il Panigaccio 2.0: eccellenza e turismo - immagine 7
COLLERETTO G. - Apre il Panigaccio 2.0: eccellenza e turismo - immagine 8
Cronaca
RIVAROLO - Sosta selvaggia sui marciapiedi: protestano i residenti
RIVAROLO - Sosta selvaggia sui marciapiedi: protestano i residenti
Riceviamo e volentieri pubblichiamo la segnalazione di alcuni lettori relativa alla situazione di via Beato Bonifacio a Rivarolo Canavese
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
«Eccellenti professionisti, in possesso di un prestigioso curriculum formativo e in termini di esperienza clinica e organizzativa»
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
Una trentina i soggetti fermati mentre tentavano di superare i confini doganali con al seguito denaro contante; la stragrande maggioranza in partenza per il continente asiatico, Cina in particolare, molti anche per i paesi dell'est Europa
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
Diciotto anni di insulti, botte ed umiliazioni. Poi la figlia, che ha appena 11 anni, si ribella e la convince a denunciare tutto ai carabinieri. Un padre-padrone di 44 anni è a processo al tribunale di Ivrea per maltrattamenti aggravati
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
Ad aggiornare la comunità sull'andamento dei cantieri è stato, oggi attraverso i social, il parroco don Pierantonio Garbiglia
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
Il mezzo è stato poi rinvenuto, nel corso della giornata odierna, nelle campagne di Castellamonte e sequestrato
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
Nell'ottobre del 2017 devastanti incendi in Piemonte distrussero 10.000 ettari di ambiente naturale, in particolare nel Pinerolese, in Valle di Susa e in Canavese
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
Almeno tre malviventi in fuga da ieri sera, dopo un furto in un'abitazione di via Moletti. I carabinieri della compagnia di Ivrea, nella notte, hanno dato vita ad una vera e propria caccia all'uomo nella zona di Pont e dei Comuni limitrofi
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
Si moltiplicano le segnalazioni di furti e tentati furti in diversi Comuni. I malviventi agiscono anche in pieno giorno
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
E' stato riconosciuto, dopo le indagini della polizia, da due donne e anche da alcune ragazzine minorenni della scuola Cena
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore