COLLERETTO G. - Dal Canavese alla borsa di New York: il caso Sienna

| Ieri l'atteso esordio in borsa per l'azienda che ha i laboratori di ricerca al Bioindustry Park di Colleretto Giacosa

+ Miei preferiti
COLLERETTO G. - Dal Canavese alla borsa di New York: il caso Sienna
La campanella di chiusura della Borsa di New York è suonata alle 22 di ieri sera (ora italiana), in una giornata che ha segnato l’ingresso ufficiale tra le nuove aziende quotate al Nasdaq di "Sienna Biopharmaceuticals", una delle più giovani e promettenti realtà americane in ambito dermatologico, che in squadra ha anche la forza di un know how tutto del Canavese. I laboratori di ricerca dell’azienda californiana hanno infatti base al Bioindustry Park di Colleretto Giacosa, il parco scientifico specializzato nelle scienze della vita. Qui è stata messa a punto "Topical by design”, tecnologia all’avanguardia per diminuire gli effetti collaterali dei farmaci dermatologici. 
 
La piattaforma permette infatti di concentrarne l’effetto a livello epidermico, evitando che vadano in circolo nel sangue. Un’innovazione assoluta nel settore, che Sienna ha fatto sua nel dicembre scorso acquisendo per 150 milioni di dollari Creabilis, azienda specializzata nello sviluppo di terapie per infiammazioni diffuse della pelle (come psoriasi e dermatite atopica), che nei laboratori del Bioindustry Park ha sviluppato e continua a portare avanti la ricerca. «Siamo molto orgogliosi - sottolineano Fiorella Altruda, presidente di Bioindustry Park, e Alberta Pasquero, amministratore delegato  - perché il know-how che sostiene la crescita di questo progetto ha forti radici in Italia. Senza l’acquisizione di Creabilis e della sua piattaforma tecnologica, nata nei laboratori del Bioindustry, il salto imprenditoriale di Sienna non sarebbe stato possibile. Un riconoscimento all’eccellenza e al livello di innovazione che l’Italia è in grado di esprimere, confermato anche dalla scelta di mantenere i laboratori nel nostro Paese e di annunciare l’arrivo di nuove assunzioni. Per il Bioindustry Park, inoltre, questo è un traguardo particolare: siamo l’unico parco scientifico specializzato nelle scienze della vita che può vantare due aziende quotate al Nasdaq a distanza di cento metri l’una dall’altra».
 
«Sicuramente è un grande risultato andare in borsa, ma per noi è un mezzo non un fine - sottolinea Silvio Traversa, già Chief Scientific Officer di Creabilis e ora CSO di Sienna Biopharmaceuticals - Questo passo ci garantirà per i prossimi due anni i fondi necessari per proseguire con gli studi clinici sulle sperimentazioni in atto. L'obiettivo è portare al più presto sul mercato le nostre innovazioni. La partenza potrebbe essere nel 2020». Un interesse confermato dalla risposta del mercato finanziario al suo esordio in borsa: con una IPO (Offerta Pubblica Iniziale) di 65 milioni di dollari, la partenza di Sienna nel listino Nasdaq è stata di 15 dollari ad azione, chiudendo in rialzo a quota 19.25 dollari. Un segno della fiducia verso un’azienda giovanissima (nata nel 2015), ma con un management di altissimo livello che ha contribuito allo sviluppo di marchi di successo per l’estetica come Botox e Juvederm e che, forte del suo know how, punta a diventare leader nelle terapie per la pelle.
Galleria fotografica
COLLERETTO G. - Dal Canavese alla borsa di New York: il caso Sienna - immagine 1
COLLERETTO G. - Dal Canavese alla borsa di New York: il caso Sienna - immagine 2
COLLERETTO G. - Dal Canavese alla borsa di New York: il caso Sienna - immagine 3
Dove è successo
Cronaca
DROGA DALLA SPAGNA - 12 arresti: l'indagine dei carabinieri legata a un maxi sequestro di cocaina a Feletto
DROGA DALLA SPAGNA - 12 arresti: l
L'indagine «Bellavita» dei carabinieri del Ros è partita nel dicembre 2012. Dodici persone, questa mattina, sono finite in manette. Gli accertamenti legati anche al sequestro di 200 chili di cocaina in Canavese
OPERAZIONE CONTRO LA 'NDRANGHETA - Fiume di droga Italia-Spagna: due arresti in Canavese - I NOMI DELLA BANDA
OPERAZIONE CONTRO LA
I provvedimenti scaturiscono da un'indagine dei carabinieri che, sviluppata attraverso intercettazioni telefoniche ed ambientali, ha consentito di individuare gli appartenenti a una banda che trafficava hashish e cocaina per il torinese
TONENGO DI MAZZE' - Aggredisce negozianti e passanti poi scappa
TONENGO DI MAZZE
I carabinieri hanno sentito diversi testimoni oculari. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, incasserà una denuncia
VOLPIANO - Genitori che si separano, un progetto per parlare con i figli
VOLPIANO - Genitori che si separano, un progetto per parlare con i figli
Il Comune e l'Informagiovani propongono un gruppo per aiutare i genitori separati a gestire le relazioni con i figli
SANITA' - I vertici dell'Asl To4 danno il buon esempio sul vaccino
SANITA
Il direttore generale si è fatto immortalare mentre viene vaccinato contro l'influenza...
PRASCORSANO - Ex autista della Gtt trovato morto in un campo
PRASCORSANO - Ex autista della Gtt trovato morto in un campo
Il 73enne si trovava in un campo di proprietà intento a sistemare le sterpaglie quando è stato stroncato da un malore
CANAVESE - 187 donne vittime di violenza solo nel corso del 2016
CANAVESE - 187 donne vittime di violenza solo nel corso del 2016
Alta l'attenzione dell'Asl To4 sulla problematica attraverso l'impegno di operatrici e di operatori ospedalieri e di territorio
CUORGNE' - «Per un finale diverso»: il liceo Faccio vince il primo premio - VIDEO
CUORGNE
Il video premiato e le altre opere realizzate dagli studenti per il concorso del Rotaract verranno proiettati sabato 25 a Castellamonte
IVREA - Ad appena 14 anni attende la rivale in amore e l'accoltella alla fermata del pullman
IVREA - Ad appena 14 anni attende la rivale in amore e l
Dramma sfiorato ieri pomeriggio a Ivrea, vicino all'istituto superiore Olivetti. Una quattordicenne residente in città, che frequenta l'ultimo anno della scuola media, ha accoltellato una ragazza di un anno più grande
IVREA - L'autopsia scagiona Sid: non è stato il cane ad uccidere l'addestratore
IVREA - L
I primi riscontri dell'autopsia, ordinata dalla procura di Ivrea ed eseguita oggi dal medico legale Roberto Testi, hanno attribuito il decesso del 26enne a un malore fulminante
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore